Skype 2.5 per Mac OS X

Skype 2.5 per Mac OS X

Rilasciata una nuova versione di Skype per Mac. Il popolare software per la comunciazione VoIP consente ora anche agli utenti Mac di poter inviare SMS e effettuare videoconferenze fino a 10 utenti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:54 nel canale Apple
SkypeMac OS X
 

E' stata resa disponibile nella giornata odierna la versione finale di Skype 2.5 per Mac OS X. Con la nuova release vengono proposte in via ufficiale le funzionalità introdotte con la versione beta, ovvero l'invio di messaggi SMS e il supporto a videoconferenze con un massimo di dieci utenti contemporanei.

L'invio degli SMS è ora possibile anche tramite il menu History e, secondo le dichiarazioni ufficiali rilasciate sul blog di Skype, è stato ora reso disponibile anche un nuovo codec video per migliorare la qualità delle chiamate video. Il codec dispone di una serie di impostazioni per ottimizzare al meglio le chiamate. Tra le funzionalità più "frivole" si segnala l'introduzione di un "Birthday reminder".

La nuova versione di Skype per Mac OS X è disponibile in formato Universal Binary e richiede almeno Mac OS X 10.3.9 "Panther". Il pacchetto è disponibile a questo indirizzo, la dimensione è di 23MB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
guerret01 Febbraio 2007, 15:25 #1
Gli SMS su Skype sono una sòla terribile, un ladrocinio da far sembrare onesto il tronchetto.

Comunque la versione 2.5 beta per Mac era abbastanza interessante, introduceva delle novità abbastanza comode (come il mandare lo squillo alle casse anche se le cuffie sono attaccate); solo che peccava un po' in stabilità. Se hanno rimediato a quella hanno fatto una bella cosa.

Ma Linux se lo sono dimenticato?
piero.pontrandolfi01 Febbraio 2007, 15:38 #2
io sono utente mac da 3 anni... l'accoppiata adium + skype ha risolto tutte le mie magagne di IM... grazie al team di skype e a quello di adium
DarKilleR01 Febbraio 2007, 16:16 #3
si infatti....della versione Linux quando se ne ricorderanno???
aserena01 Febbraio 2007, 16:43 #4
Originariamente inviato da: DarKilleR
si infatti....della versione Linux quando se ne ricorderanno???

Purtroppo anche Skype segue la logica della politica commerciale. Se non sentono odore di profitto difficilmente investiranno del tempo e denaro...

Ocimin01 Febbraio 2007, 18:04 #5
Non mi è chiara quale politica commerciale su Linux non sarebbe possibile perseguire...

Ocimin
aserena01 Febbraio 2007, 18:07 #6
Originariamente inviato da: Ocimin]Non mi è
[QUOTE=aserena]Se non sentono odore di profitto difficilmente investiranno del tempo e denaro...

Più chiaro di così....

Se nn sviluppano per linux vuol dire che nn ritengono ripagato un eventuale impiego di tempo e denaro in tal senso...

Purtroppo...
guerret01 Febbraio 2007, 19:02 #7
Se qualcuno si decidesse di tanto in tanto ad usare librerie multipiattaforma, che ce ne sono con tanto di cappello sia grafiche, che audio, che video, che networking, ecco che il porting richiederebbe... quanto? Dodici ore uomo?
Solido01 Febbraio 2007, 20:13 #8
Raga a quanto ammonta ora lo scatto alla risposta con sky?
ma poi la chiamata è gratis?
che versione mi consigliate allora per mac?
budo02 Febbraio 2007, 08:58 #9
Concordo con aserena... il fatto è che Linux non è molto diffuso, se non altro rispetto a Mac Os X e Windows. Quindi investono su tali piattaforne (pure loro commerciali).
E' vero quello che dice anche guerret. Oggigiorno usare librerie multipiattaforma e sviluppare una applicazione che possa essere ricompilata su sistemi diversi è semplicissimo. Basta solo sapere fare il proprio mestiere! Quelli di skype secondo me sono dei cani... non se la prenda nessuno... ma è oggettivo dai! il loro Instant Messaging è lontano anni luce da altri esistenti (certo il marketing li ha portati dove sono) e non è multipiattaforma. Insomma... il gruppo Mozilla ha insegnato ormai da tempo come si fa! vedi Firefox ad esempio che è sempre contemporaneamente disponibile per Winzoz e Linux!
Poi... Mac OS X e Linux hanno addirittura le stesse origini! sono entrambi basati sul kernel Darwin! per essere disponibile una versione Mac e non una linux significa davvero che si affidano a librerie stra-proprietarie di sistema... quindi hanno linee di sviluppo con sorgenti differenziati... questo sì che è un costo! ASSURDO! ... vedete... ecco perché quelli di quelli di Skype non li stimo molto... se son dove sono è grazie al marketing.
guerret02 Febbraio 2007, 14:46 #10
@budo

Dire che Linux è basato sul kernel Darwin è un po' come dire che OS/2 è un derivato di Windows 2000.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^