Psystar non si tira indietro nella battaglia con Apple

Psystar non si tira indietro nella battaglia con Apple

l piccolo produttore di cloni prepara una nuova documentazione per proseguire nella battaglia legale contro Apple

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:23 nel canale Apple
Apple
 

Nuova puntata della vicenda che vede contrapposti in tribunale Apple e la piccola Psystar: nonostante la negazione a procedere e la controrisposta di Apple, il piccolo produttore della Florida ha ora preparato una nuova documentazione che include una serie di modifiche alle posizioni originarie e nega l'accusa di Apple di violazione del Digital Millennium Copyright Act.

Secondo le informazioni disponibili riportate da Appleinsider, Psystar avrebbe nello specifico omesso le parti in riferimento alla violazione delle leggi Clayton e Sherman riguardanti l'abuso di posizione dominante, ovvero il nodo che è costato a Psystar la negazione a procedere. Il produttore di cloni si è tuttavia dichiarato "rispettosamente in disaccordo" con l'interpretazione del giudice che negò l'autorizzazione a procedere.

Psystar, nella nuova documentazione, ha nuovamente sottolineato come il problema fondamentale sarebbe rappresentato dall'abuso che Apple farebbe delle norme di copyright. Secondo Psystar, infatti, le limitazioni d'uso di Mac OS X che Apple pone tramite la licenza d'uso EULA (end user license agreement) vanno oltre quello che dovrebbe esserelo spirito delle norme di copyright. Psystar ritiene quindi Apple responsabile di condotta anticompetitiva sulla base della violazione dell'Unfair Competition Statute dello stato della California.

Lo scopo di Psystar è quello di presentare ora un'azione legale "semplificata" e basata su concetti più universali, per poter ricevere l'autorizzazione a procedere e far valere il diritto di reintrodurre le accuse di violazione delle leggi Clayton e Sherman.

Per tutti gli interessati ad approfondire l'intera vicenda segnaliamo le seguenti notizie, già pubblicate su Hardware Upgrade:

-Apple rincara la dose contro Psystar
Apple ha depositato un emendamento per aggiungere ulteriori accuse contro la piccola realtà della Florida. Compare l'ipotesi di un grande burattinaio

-Psystar contro Apple: negata l'autorizzazione a procedere
La piccola azienda della Florida vede arrestarsi la propria azione legale: la documentazione prodotta non è sufficiente a suffragare la posizione

-Apple e Psystar verso una composizione extragiudiziale
Dopo le scintille delle prime fasi del processo, Apple e Psystar si avviano ad un accordo esterno alla corte, i cui risultati potrebbero rimanere confidenziali

-Psystar sfodera le leggi antitrust contro Apple
Psystar risponde al duro attacco di Apple accusando a sua volta la compagnia di Cupertino di stare violando le leggi antitrust statunitensi

-Apple contro Pystar: emergono i dettagli
Durissime, così come ci si poteva attendere, le richieste di Apple nei confronti di Psystar: sospensione dell'attività, ritiro di tutte le unità vendute e faraonico risarcimento danni

-Psystar: Apple affila le armi con i propri legali
Il colosso di Cupertino avvia un procedimento legale nei confronti di Psystar, l'azienda che commercializza sistemi PC con Mac OS X preinstallato

-Psystar, un'azienda dai mille misteri
In rete circolano numerose notizie che gettano una coltre di dubbi addosso all'azienda che ha proposto sistemi PC equipaggiati con Mac OS X

-Psystar: Mac OS X gira su macchine non Apple
Un'azienda di Miami, Florida, mette in vendita un computer con Mac OS X installato, in barba alla restrizioni imposte dalla licenza di Apple. OpenMac, questo il nome del computer, apre la strada a molte iniziative simili o solo a quelle che portano ai tribunali?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
max@nikon10 Dicembre 2008, 10:28 #1
Faranno un film su questa storia, con Tom Hanks e Gene Hackman...
int main ()10 Dicembre 2008, 10:28 #2
x me non ci sono + dubbi!! c'è davvero qualcuno che la manovra!! altrimenti dai ogni piccola società si sarebbe cagata sotto contro apple
wolfnyght10 Dicembre 2008, 10:41 #3
eheheheheh
io voto per:
un grande gruppo dietro le spalle che dà fondi e para le chiappet a questa piccola casa

microzoz?qualcuno ha detto microzoz?
(giusto per far apparir la mela morsicata come brutta e cattiva eheh)
tokun10 Dicembre 2008, 10:45 #4
ma sti deficenti non l'hanno ancora finita?
tntband10 Dicembre 2008, 10:48 #5
Credo che qualcuno stia lavorando un pò troppo di fantasia.... che interesse mai potrebbe avere Micromoft a far aprire al mercato l'unico sistema operativo che potrebbe essere una reale alternativa di massa contro il proprio SO? Al contrario dovrebbe finanziare apple contro la psystar così da non avere mai una vera concorrenza.... insomma tirare dentro microdoft mi pare proprio un volo pindarico
wolfnyght10 Dicembre 2008, 10:48 #6
io lol sto tifando comunque per la Psystar
mi piace l'idea di davide contro golia

a parte questo ed a parte quello che ho scritto prima attendo sviluppi in questa storia
wolfnyght10 Dicembre 2008, 10:50 #7
bhe mettiamo l'immagine di un prodotto

apple fà la figura del lupo,che chiunque si avvicini a lei finisce sbranato.

indi cui calo di immagine

percui microzoz alla fine potrebbe ritrovarsi una fettina di indecisi che vendendo come si comporta aplle....salta sul carrozzone winzoz.........
MaxArt10 Dicembre 2008, 10:58 #8
Anche io supporto moralmente Psystar. Più che altro perché non mi piace granché l'idea di un sistema operativo arbitrariamente limitato a girare su macchine di un certo produttore quando potrebbe funzionare su tante altre, legando indissolubilmente hardware e software come mai s'è visto nei PC. Mi pare che si ponga in una posizione anticoncorrenziale...
quiete10 Dicembre 2008, 11:04 #9
psystar non è sola!
http://openimac.com.ar/
extremelover10 Dicembre 2008, 11:04 #10
Ma quante sciocchezze. Microsoft in passato ha più volte aiutato Apple.

Correggetemi se sbaglio ma mi risulta che detenga anche un pacchetto azionario!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^