Solo il 2% dei cellulari nel mondo viene smaltito correttamente

Solo il 2% dei cellulari nel mondo viene smaltito correttamente

Solo una piccolissima parte dei cellulari viene smaltito nel modo corretto e solo il 6% subisce processi di refurbishing

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Telefonia
 

Da qualche mese a questa parte si fa un gran parlare di "green", ossia di tutte quelle tematiche legate all'ecologia, al rispetto dell'ambiente, al riciclo, alla guerra contro il riscaldamento globale. I produttori di cellulari fanno la loro parte e non sono mancati grandi annunci di svolte green nella roadmap delle diverse aziende.

Caricatori ad alta efficienza, celle solari, materiali riciclati, confezioni ecologiche, sono tutti temi all'ordine del giorno, ma tutto questo parlare di tematiche ecologiche non ha forse avuto il giusto impatto sugli utenti.

Un dato? Solo il 2% dei cellulari viene correttamente smaltito. A dirlo è una corposa ricerca ABI Research che aggiunge che, inoltre, solo il 6% dei telefonini subisce il processo di refurbishing, per essere immesso nuovamente sul mercato. Sappiamo bene che i cellulari sono composti da molte parti costruite con diversi materiale e il corretto riciclo permette non solo di evitare l'inquinamento in modo diretto, ma anche in modo indiretto, tramite il riciclo.

Le previsioni per il futuro prossimo non sono confortanti in quanto sebbene parlino di un raddoppio dei cellulari correttamente smaltiti per il 2014 i numeri rimarranno comunque bassi (4%). Meglio dovrebbe andare con il processo di refurbishing, che dovrebbe salire al 14%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mau.c07 Novembre 2009, 09:59 #1
bhe? dunque un 20% sarà salvato dall'inquinamento. d'altronde, mi pare facciano molto poco per incentivare il riciclo e sinceramente non lo darei mai nè per l'una nè per l'altra cosa, visto che molto spesso sulla memoria del cellulare ci sono dati privati. forse sarebbe il caso di fare in modo che togliendo una semplice card SD dal cellulare questo abbia in se solo i dati dello sfondo e le impostazioni del menù. ma non conserva nulla della rubrica o dell'organaizer, e niente foto o altra roba. altrimenti col piffero che lo cedo a un'altro, che non so che fine faccia
axias4107 Novembre 2009, 10:12 #2
Originariamente inviato da: mau.c
bhe? dunque un 20% sarà salvato dall'inquinamento. d'altronde, mi pare facciano molto poco per incentivare il riciclo e sinceramente non lo darei mai nè per l'una nè per l'altra cosa, visto che molto spesso sulla memoria del cellulare ci sono dati privati. forse sarebbe il caso di fare in modo che togliendo una semplice card SD dal cellulare questo abbia in se solo i dati dello sfondo e le impostazioni del menù. ma non conserva nulla della rubrica o dell'organaizer, e niente foto o altra roba. altrimenti col piffero che lo cedo a un'altro, che non so che fine faccia


http://www.google.it/search?q=reset+cellulare&hl=it
mau.c07 Novembre 2009, 10:16 #3
Originariamente inviato da: axias41


e questo ti salva dal recupero di dati?
secondo me no. anche gli hard disk è comunque sconsigliato di cederli, perchè anche dopo anni è possibile andare a ricostruire i dati cancellati.
deepdark07 Novembre 2009, 10:19 #4
Senza offesa, ho dei cellulari ancora funzionanti (etacs) e alcuni non esattamente buoni (magari con lo schermo rotto, software bugato, ecc). Non ho voglia di riciclarli visto quanto li ho pagati, magari mi serviranno come pezzi di ricambio o altro...boh....
Mister2407 Novembre 2009, 10:21 #5
Originariamente inviato da: mau.c
bhe? dunque un 20% sarà salvato dall'inquinamento. d'altronde, mi pare facciano molto poco per incentivare il riciclo e sinceramente non lo darei mai nè per l'una nè per l'altra cosa, visto che molto spesso sulla memoria del cellulare ci sono dati privati. forse sarebbe il caso di fare in modo che togliendo una semplice card SD dal cellulare questo abbia in se solo i dati dello sfondo e le impostazioni del menù. ma non conserva nulla della rubrica o dell'organaizer, e niente foto o altra roba. altrimenti col piffero che lo cedo a un'altro, che non so che fine faccia


Secondo me il problema non è questo, cioè penso che solo l'1% delle persone si preoccupi di questo aspetto.
La gente ha cominciato a fare la raccolta differenziata quando i comuni hanno cominciato a mettere i vari cassonetti differenziati e anche per i cellulari e tutti i materiali elettronici vale la stessa cosa, la gente deve buttarli e dove li butterà mai? Nel cassonetto sotto casa.
Forse se le istituzioni cominciassero a predisporre le infrastrutture per la raccolta di materiale elettronico diffuse su tutto il territorio come lo sono quelle della carta e della plastica forse la gente smaltirebbe correttamente anche questi materiali.
axias4107 Novembre 2009, 10:31 #6
Originariamente inviato da: mau.c
e questo ti salva dal recupero di dati?
secondo me no. anche gli hard disk è comunque sconsigliato di cederli, perchè anche dopo anni è possibile andare a ricostruire i dati cancellati.


Hard disk e cellulari non sono proprio la stessa identica cosa, non mi sembra ci siano piatto magnetici nel mio cellulare.
E comunque, "secondo me no" non vuol dire nulla:
http://www.timeatlas.com/Cell_Phones/General/Deleting_Cell_Phone_Data_Before_Upgrading_Phones
credo che almeno fare qualche rapida ricerca per vedere se ci sono soluzioni non sia un grande sforzo. Certo, se poi "secondo me"...
Ale8807 Novembre 2009, 10:31 #7
Originariamente inviato da: Mister24
Forse se le istituzioni cominciassero a predisporre le infrastrutture per la raccolta di materiale elettronico diffuse su tutto il territorio come lo sono quelle della carta e della plastica forse la gente smaltirebbe correttamente anche questi materiali.

Sono d'accordo con te.
MiKeLezZ07 Novembre 2009, 10:55 #8
Originariamente inviato da: mau.c
e questo ti salva dal recupero di dati?
secondo me no.
Chi mai vorrebbe spendere soldi e tempo nel recuperare, in modo difficoltoso e dubbio, dati su un cellulare di sconosciuta provenienza?
Il concetto di sicurezza è abbastanza relativo.
La sicurezza non va intesa solo come inviolabilità; ne è esempio chi tiene titoli al portatore nascosti in un vecchio libro di una sua grande libreria, piuttosto che nella cassaforte, eccetera.
anche gli hard disk è comunque sconsigliato di cederli, perchè anche dopo anni è possibile andare a ricostruire i dati cancellati.
Sono leggende metropolitane, basta una passata di dati random o zero e i dati del disco sono irrecuperabili.
Per il recupero servirebbe un laboratorio con microscopi elettronici che scansiona l'intera superficie, prende i risultati RAW, cerca di estrapolarli, e quindi di combinarli (senza contare le difficoltà tecniche di trattari poi milioni di GB di dati RAW facente parte di file sconosciuti), un dispendio di tempo e denaro così massivo da non solo mettere in dubbio la reale fattibilità, ma equipararlo a fantascienza.

Ma poi, se uno non è un assassino, mafioso, o chissà che altro, di cosa si dovrebbe mai preoccupare? Che ti scoprono i cookies del sito del Milan, quando dice agli amici di tifare Inter?

Ben vengano i cassonetti per materiale elettronico... Ho kg di roba che non so mai dove buttare, e sinceramente mi da fastidio buttarlo nei cassonetti normali (ritengo la civiltà di un popolo si veda anche da come tratti i propri rifiuti)
Gurzo200707 Novembre 2009, 11:30 #9
@MiKeLezZ

quoto al 1000x1000
zani8307 Novembre 2009, 11:32 #10
e dire che ci sono un sacco di iniziative benefiche che fanno la raccolta e danno tutto in beneficenza:

un esempio qua

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^