Samsung Galaxy Fold: sarà presente solo in pochi negozi

Samsung Galaxy Fold: sarà presente solo in pochi negozi

Samsung Galaxy Fold è presente qui al MWC 2019 ma è ancora celato dietro una teca di vetro. Impossibile avvicinarsi e toccarlo con mano. Questa occasione ci verrà data ad Aprile, con un nuovo evento stampa.

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Telefonia
SamsungAndroidGalaxy
 

Samsung Galaxy Fold è stato presentato durante l'evento durante il quale è stata svelata la nuova linea Galaxy S10, ma i dispositivi seguiranno comunque due strade diverse. Se i modelli della linea Galaxy S10 saranno visibili e acquistabili sia on-line che nei negozi,
Samsung Galaxy Fold la seguirà una strada diversa.

Infatti lo smartphone piegabile del produttore coreano sarà presente solamente in alcuni negozi selezionati. La motivazione è duplice: da un lato abbiamo un prezzo di lancio elevato (circa 2000 euro), dall'altro ci saranno poche unità.

Samsung Galaxy Fold launch

Come spiegato a The Verge durante il MWC 2019, ad Aprile ci sarà un evento stampa dove finalmente sarà possibile toccare con mano il modello. Questo permetterà anche di conoscere le caratteristiche tecniche definitive e dove acquistarlo.

L'esperienza per provare Galaxy Fold nei pochi negozi selezionati in cui sarà disponibile sarà personalizzata sull'utente e molto personale.

Ricordiamo che a differenza Huawei Mate X, il nuovo Samsung Galaxy Fold avrà due schermi: uno esterno non flessibile e uno interno che si piegherà. Le dimensioni saranno di 7,3" per quello flessibile e 4,6" per quello tradizionale mentre le due risoluzione saranno rispettivamente QXGA e HD+. Da notare anche le opposte scelte di design, con Mate X che si piega verso l'esterno con un raggio di curvatura più ampio rispetto alla soluzione di Samsung (che potrebbe essere più complessa da realizzare).

Non è ancora stato svelato il SoC utilizzato ma sicuramente si tratterà o di Snapdrgon 855 o di Exynos 9820 (entrambi octa-core realizzati a 7 nm). La quantità di RAM sarà pari a 12 GB mentre lo spazio di storage raggiungerà i 512 GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13528 Febbraio 2019, 08:48 #1
ah perche lo vendono?
D4N!3L328 Febbraio 2019, 11:46 #2
Un'esperienza personale di persona personalmente...

Comunque mi sembra che ora sia presa a tutti la fregola di buttare fuori questi modelli per fare gara a chi arriva primo.

Prevedo modelli con diversi bug/difetti e/o comunque incompleti sotto vari aspetti.
Psiche28 Febbraio 2019, 16:25 #3
Applauso al coraggio di osare, ma è ancora lontano dall'idea che mi son fatto riguardo gli smarthpone con display pieghevole
Il prezzo poi, lasciamo stare
gsorrentino28 Febbraio 2019, 23:32 #4
Originariamente inviato da: Psiche
....Il prezzo poi, lasciamo stare


Nel lontano 1993 acquistai il nokia cityman 300 alla modica cifra di 1.300.000 lire.
Ne vendettero tanti perché al contrario del Motorola permetteva di usare i numeri della rubrica per inviare gli SMS (sul motorola dovevi leggere il numero e riscriverlo).

Ora pensa a cosa voleva dire quella cifra in quegli anni e non troverai tanto strano il prezzo di questo "pieghevole".

Tanto per fare un paragone, qualche anno prima (a metà degli anni 80) mi feci portare i pezzi da Taiwan per costruirmi il mio primo PC 8086 con il dos 3.2.
Lo pagai 4.500.000 lire circa...l'IBM XT ne veniva il doppio.
Considera che a quei tempi la Fiat Uno costava sui 11.000.000 di lire.

Se dovessimo fare le proporzioni, oggi un cellulare top di gamma (tipo iphone x) dovrebbe costare circa 2500-3000 €, figurati uno rivoluzionario...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^