Primi benchmark di Exynos 5433: meglio di Snapdragon 805 su AnTuTu

Primi benchmark di Exynos 5433: meglio di Snapdragon 805 su AnTuTu

Il nuovo processore octa-core di Samsung è apparso nei primi benchmark sul database di AnTuTu, piazzandosi a metà strada fra NVIDIA Tegra K1 e Qualcomm Snapdragon 805

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:21 nel canale Telefonia
NVIDIASamsungTegraSnapdragonQualcomm
 

Galaxy Note 4 verrà proposto in due versioni differenti, come del resto molte delle produzioni top di gamma di Samsung. In Italia riceveremo la proposta con chip Qualcomm, mentre in altri mercati lo smartphone utilizzerà un SoC proprietario della famiglia Exynos.

Samsung Exynos 5433, benchmark

Come scoperto di recente, il modello proposto sul prossimo phablet sarà Exynos 5433, che è apparso per la prima volta nel database di AnTuTu, popolare suite di benchmark per dispositivi mobile. In questo caso, il punteggio del nuovo SoC di Samsung è secondo solamente a quello fatto registrare da NVIDIA Tegra K1, e supera sensibilmente il risultato di Snapdragon 805.

Exynos 5433 fa registrare 40.303 punti, laddove il SoC concorrente di Qualcomm si ferma a 37.780, poco oltre i 36.469 della versione precedente, Snapdragon 801. Nella tabella che raffigura i risultati dei singoli test, il SoC di Samsung riesce ad avere la meglio sullo Snapdragon su quasi la totalità dei test, fra cui CPU e grafica tridimensionale concorrono ad aumentare il gap.

Il nuovo SoC di Samsung potrebbe essere decisamente promettente anche nei confronti della soluzione di NVIDIA. Nella prima tabella, quest'ultima appare come la più performante ma c'è da considerare un dettaglio: Tegra K1 è stato provato alla risoluzione di 1920x1080, mentre il nuovo Exynos su un dispositivo da 2560x1440 pixel. Considerando questo aspetto, è probabile che il processore di Samsung possa superare la controparte di Santa Clara a parità di numero di pixel renderizzati.

Exynos 5433 vs Snapdragon 805

Riguardo a Galaxy Note 4 si sono espresse di recente più fonti. Il dispositivo potrebbe avere un display SuperAMOLED Quad HD da 5,7", fotocamera Sony da 16MP con stabilizzazione ottica dell'immagine e sensore UV per la gestione della luminosità atomatica e la connessione a dispositivi esterni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piefab24 Giugno 2014, 08:40 #1
I processori Exynos sono ottimi. Purtroppo non sono diffusi quanto gli Snapdragon e questo li limita moltissimo per eventuali sviluppi software che ovviamente saranno indirizzati principalmente su hw più venduto.
laverita24 Giugno 2014, 08:46 #2
Tutta questa potenza per far girare decentemente una virtual machine. Che tristezza mi sembra di essere tornati a Betamax vs VHS
Portocala24 Giugno 2014, 09:09 #3
L'Exynos è octacore?
DjLode24 Giugno 2014, 09:17 #4
Originariamente inviato da: Portocala
L'Exynos è octacore?


Direi architettura BIG.little anche per questo.
nickmot24 Giugno 2014, 09:31 #5
Originariamente inviato da: piefab
I processori Exynos sono ottimi. Purtroppo non sono diffusi quanto gli Snapdragon e questo li limita moltissimo per eventuali sviluppi software che ovviamente saranno indirizzati principalmente su hw più venduto.


Il fatto che samsung non rilasci i sorgenti dei vari driver (e forse nemmeno i moduli) non c'entra?
Sicuro che il problema sia solo di diffusione?
Marko#8824 Giugno 2014, 09:36 #6
Mi piacerebbe veder finire la corsa alla potenza bruta e iniziare una massiccia opera di ottimizzazione per il mondo Android.
CrapaDiLegno24 Giugno 2014, 09:54 #7
Ma sono i soliti test Samsung con le frequenze sparate a mille che non sono mai raggiunte nel normale uso per evitare che il tutto fonda?
PeK24 Giugno 2014, 09:56 #8
evvai di chipset ottimizzati per i benchmark!
calabar24 Giugno 2014, 10:00 #9
Se non cambia qualcosa rispetto al passato, sarà comunque più appetibile lo Snapdragon.
Non è un po' di potenza in più a fare la differenza, ma altre cose (come fa notare nickmot, appunto).
frankie24 Giugno 2014, 10:44 #10
Fatemi capire, Nvidia non è ancora disponibile e ci sono già i bench falsati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^