Solid State Drive da Intel in arrivo a settembre

Solid State Drive da Intel in arrivo a settembre

Annunciati più volte nel corso di diversi incontri con la stampa, arriveranno a breve alcuni modelli di Solid State Drive anche a marchio Intel, con prestazioni decisamente interessanti.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:00 nel canale Storage
Intel
 

Intel presenterà a settembre i propri Solid State Drive, annunciati più volte in alcune edizioni fieristiche ma su cui non era stato possibile sapere di più. L'IDF di San Francisco, in pieno svolgimento, ha permesso di svelare tutte le caratteristiche tecniche finora poco note. Due saranno le famiglie di prodotto, così come due i form factor: 1,8 pollici e 2,5 pollici.

 La prima famiglia di cui stiamo parlando è la X-xx-M, rappresentata dai modelli X18-M e X25-M, disponibili nei tagli di 80GB e 160GB sia con form factor da 1,8 pollici dhe 2,5 pollici. Intel prevede per queste soluzioni un utilizzo in desktop e notebook mainstream. Di estremo interesse i valori di transfer rate dichiarati: 250MB/s e 70MB/s rispettivamente in lettura e scrittura, ottenuti grazie all'adozione di chip ti tipo Multi-Level Cell. Ricordiamo che questa tipologia di chip è caratterizzata da un buon compromesso fra prezzo e prestazioni.

Più performante l'altra famiglia di prodotti, X25-E, disponibile nei tagli da 32GB e 64GB e solo con form factor da 2,5 pollici. All'interno dello chassis troviamo chip  di tipo SLC, Single-Level Cell, più performanti degli MLC specie in scrittura.  Confermato il valore il lettura, già ottimo, di 250MB/s, mentre in scrittura si sale a ben 170MB/s. Per approfondimenti invitiamo a leggere il report del Day 1 dell'IDF che verrà pubblicato in giornata.

Interrogato direttamente sul prezzo delle unità, il personale Intel non ha voluto rispondere, evidentemente perché non è stata ancora decisa la politica commerciale da adottare, ovvero se fornire questi dischi solo sul canale degli assemblatori o anche su quello retail. Non resta che attendere circa un mese per saperlo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13520 Agosto 2008, 09:19 #1
sulla carta sembrano ottimi. staremo a vedere...
Arioch20 Agosto 2008, 09:23 #2
Arriverammo a breve...ma un correttore ortografico no eh? :-)
demon7720 Agosto 2008, 09:34 #3
vorrei anche inquadrare il livello di affidabilità di un SSD rispetto ai tradizionali..
Lasciando perdere il fatto che sono "resistenti alle legnate", quanto sono affidabili come tenuta dei dati?
FabioCC20 Agosto 2008, 10:18 #4
Originariamente inviato da: Arioch
Arrivera[SIZE="5"][COLOR="Red"]mm[/COLOR][/SIZE]o a breve...ma un correttore ortografico no eh? :-)

Da che pulpito
Parny20 Agosto 2008, 10:19 #5
Usciranno con prezzi paurosi.
BaZ....!!!!20 Agosto 2008, 10:30 #6
ottimo
non vedo l'ora di poterne usare uno (a prezzo accessibile)
tony7320 Agosto 2008, 10:48 #7
E direi che sarebbe anche l'ora!! sono 25 anni che sento sti frullini (come rumore intendo) e sinceramente mi sarei anche rotto il gazzo

Senza contare tutti gli altri problemi, che non sto ad elencare, che minano gli HD tradizonali.
LkNuke20 Agosto 2008, 10:55 #8
chissà che prezzi avranno....
Morlack`X20 Agosto 2008, 11:09 #9
Originariamente inviato da: LkNuke
chissà che prezzi avranno....


vero, ma non c'è che dire..tra un paio d'anni massimo saranno comuni su quasi tutti i pc in vendita. Inoltre potrebbe anche saltare fuori un colpo di scena come le DDR2, ovvero trovano un nuovo processo produttivo o tecnologia che permetterebbe di abbassare notevolmente i costi.
hackaro7520 Agosto 2008, 11:15 #10
la velocità di lettura mi pare fantastica però, almeno nel primo caso, quella di scrittura non tantissimo ... 70 mb/s ; ma quanto fanno i migliori HD SATA tradizionali in lettura / scrittura?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^