Intel promuove SSD sempre più veloci

Intel promuove SSD sempre più veloci

In arrivo nei prossimi mesi nuove meccaniche SSD da Intel, capaci di velocità massime in lettura sequenziale sino a 240 Mbytes al secondo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:00 nel canale Storage
Intel
 

La diffusione delle periferiche Solid State Disk o SSD è ancora complessivamente molto ridotta sul mercato, complice l'elevato costo di questi prodotti se confrontato con quello di hard disk tradizionali di pari capacità. D'altro canto, l'evoluzione tecnologica sta portando sul mercato prodotti in grado di distanziare notevolmente i tradizionali hard disk con piatti e testine in termini di velocità sia di scrittura che di lettura.

Intel sta per presentare una nuova serie di periferiche SSD con dimensioni di 2,5 pollici e 1,8 pollici, che potrebbero raggiungere nuovi livelli prestazionali in termini di velocità di scrittura e lettura. Grazie alle informazioni anticipate dal sito Expreview con questa notizia, sappiamo che sono 3 i nuovi modelli di SSD di prossima introduzione sul mercato da parte del produttore americano. Tutti appartengono alla serie X e sono caratterizzati da velocità di lettura di 240 Mbytes al secondo e di 170 Mbytes al secondo in scrittura.

Il modello X25 è caratterizzato da form factor da 2 pollici e mezzo, mentre quello X18 è pensato per chassis da 1,8 pollici di dimensione; per entrambi troviamo una differenziazione in due serie, con quella E posizionata al top della gamma e quella M indicata per contesti nei quali il risparmi energetico debba essere massimizzato.

Il modello X25-E dovrebbe venir proposto in tagli da 32 Gbytes, 64 Gbytes e 160 Gbytes di capacità, con disponibilitò a partire dal quarto trimestre del 2008. Previsti per il terzo trimestre i modelli X25-M e X18-M da 80 Gbytes di capacità, mentre per la versione X18-M da 160 Gbytes di capienza si dovrà attendere sino al primo trimestre 2009.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8520 Agosto 2008, 09:40 #1
velocità da urlo... il 64gb potrebbe essere un degno sostituto dei miei due raptor da 36 (oddio, un po' tutti gli hdd nuovi potrebbero essere meglio di sti due raptor eheheheh )
ekerazha20 Agosto 2008, 09:45 #2
L'X25-E da 160 GB potrebbe trovare posto nel mio sistema (sperando non costi oltre i 300-400 euro).

P.S.
Leggo ora nell'altra news che la serie X25-E sarà massimo a 64GB, per la 160GB c'è la X25-M, vedremo...
Sig. Stroboscopico20 Agosto 2008, 09:51 #3
Spero nei prezzi... anche se non molto

sarebbero molto interessanti!
Framba20 Agosto 2008, 09:57 #4
Originariamente inviato da: ekerazha
L'X25-E da 160 GB potrebbe trovare posto nel mio sistema (sperando non costi oltre i 300-400 euro).


Scusa, ma ci speri davvero in un SSD da 160 GB a 300 €?
Mi spiace deluderti, i prezzi previsti sono un po' più altini, si parla di circa 1280 $ (8$/GB): http://www.extremetech.com/article2...2129TX1K0000532


Mi spiace, anch'io sto aspettando che diventino abbordabili, ma sembra ci vorrà ancora un po'
ekerazha20 Agosto 2008, 10:15 #5
Originariamente inviato da: Framba

Scusa, ma ci speri davvero in un SSD da 160 GB a 300 €?
Mi spiace deluderti, i prezzi previsti sono un po' più altini, si parla di circa 1280 $ (8$/GB): http://www.extremetech.com/article2...2129TX1K0000532


Mi spiace, anch'io sto aspettando che diventino abbordabili, ma sembra ci vorrà ancora un po'


I prezzi degli OCZ invece mi sembravano proprio su quei livelli.

http://www.hwupgrade.it/news/storag...logy_25831.html
Framba20 Agosto 2008, 10:35 #6
Vero, però le performance dichiarate sono diverse, per gli Intel si parla di 240/170 MB/s in r/w mentre gli OCZ dichiarano 130/93 MB/s (su cui non sputo certo sopra, intendiamoci). Senza contare che gli OCZ sono recensiti benissimo per quel che riguarda il rapporto prestazioni/consumi (vedi articoli su Tom's Hardware). Peccato non sia facile trovarne in giro e che comunque il costo rimanga alto in assoluto, anche se in discesa.
Speriamo
ekerazha20 Agosto 2008, 10:42 #7
Originariamente inviato da: Framba
Vero, però le performance dichiarate sono diverse, per gli Intel si parla di 240/170 MB/s in r/w mentre gli OCZ dichiarano 130/93 MB/s (su cui non sputo certo sopra, intendiamoci). Senza contare che gli OCZ sono recensiti benissimo per quel che riguarda il rapporto prestazioni/consumi (vedi articoli su Tom's Hardware). Peccato non sia facile trovarne in giro e che comunque il costo rimanga alto in assoluto, anche se in discesa.
Speriamo


250/170 sono per gli Intel SLC, se guardi gli Intel MLC (tra i quali il taglio da 160 GB) si parla di 250/70. Gli OCZ (che sono MLC) sarebbero più lenti degli Intel MLC in lettura, ma un po' più veloci in scrittura e costano appunto molto meno.

Quindi al limite mi accontenterò di un OCZ da 128 GB
pabloski20 Agosto 2008, 10:47 #8
ma se Intel dichiarò a suo tempo di voler proprio introdurre gli SSD nel mercato di massa vendendoli a prezzi normali

i pressi di 640$ e passa saranno relativi alla serie E che è per le aziende, ma non penso un coso del genere venga a costa più di 300€, altrimenti vuol dire che Intel ha fallito su tutta la linea
redeagle20 Agosto 2008, 10:52 #9
Diamo tempo, per noi è ancora presto pensare a questa tecnologia.
Ma arriverà il momento.
D3stroyer20 Agosto 2008, 10:53 #10
prenderei volentieri un 32gb per metterci su solo il SO ed i programmi piu' usati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^