Nvidia CMP, 30 milioni di dollari per le 'crypto GPU' da un'azienda che mina Bitcoin

Nvidia CMP, 30 milioni di dollari per le 'crypto GPU' da un'azienda che mina Bitcoin

Hut 8 Mining Corporation ha ordinato a Nvidia migliaia di schede video CMP - Crypto Mining Processor - per un valore complessivo di 30 milioni di dollari. Si parla di una potenza complessiva di 1600 GH/s per minare criptovalute alternative al Bitcoin.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Schede Video
EthereumCMPNVIDIAAmpereTuringBitcoin
 

Hut 8 Mining Corporation, nota semplicemente come Hut 8, ha annunciato nei giorni scorsi l'acquisto di schede Nvidia CMP (Crypto Mining Processor) per un valore di 30 milioni di dollari. Nvidia le consegnerà a partire da maggio, per un'installazione nelle farm di Hut 8 prevista nel corso dell'estate.

In una nota stampa, l'azienda afferma che le schede Nvidia CMP garantiranno un drastico aumento della potenza di calcolo aggregata, grazie a un apporto di circa 1600 GH/s (Gigahash al secondo). Le schede di Nvidia saranno usate per minare criptomonete diverse da Bitcoin, e non è difficile pensare ad Ethereum, anche se Hut 8 non entra nel dettaglio.

"L'adozione e lo sviluppo di applicazioni che interagiscono con le varie reti blockchain non sono mai state più forti, aprendo molte possibilità in diversi settori", ha affermato Jaime Leverton, CEO di Hut 8. "Siamo entusiasti di avere queste schede CMP ad alte prestazioni nella nostra flotta. Crediamo che il mining tramite CMP aprirà nuove opportunità per Hut 8 e ci permetterà di continuare a portare avanti i nostri piani a lungo e breve termine per avere flussi di entrate maggiori e diversificati".

Non è chiaro quali modelli di schede CMP abbia acquistato Hut 8 tra le soluzioni 30HX, 40HX, 50HX e 90HX annunciate da Nvidia e che abbiamo scoperto essere basate su un mix di GPU Turing (30HX, 40HX, 50HX) e Ampere (90HX).

 30HX40HX50HX90HX
Ethereum Hash Rate 26 MH/s 36 MH/s 45 MH/s 86 MH/s
TDP 125 W 185 W 250 W 320 W
Connettori alimentazione 1x 8-pin 1x 8-pin 2x 8-pin 2x 8-pin
Memoria 6GB 8GB 10GB 10GB
Disponibilità Q1 Q1 Q2 Q2

Gli acceleratori Nvidia CMP sono privi di uscite video per favorire un migliore raffreddamento e consentire la creazione di sistemi per il mining con un maggior numero di GPU. Inoltre, figurano tensioni e frequenze di picco inferiori per il core, migliorando l'efficienza del mining, che è molto legato alla memoria e ovviamente ai consumi. Si è vociferato del possibile arrivo di un quinto modello basato su GPU GA100, ma per il momento non ci sono conferme o smentite.

Prendendo la RTX 3090 come riferimento, capace di minare a circa 120 MH/s, servirebbero circa 13.333 schede per arrivare ai 1600 GH/s indicati o 18.660 unità della top di gamma CMP 90HX che si ferma a 86 MH/s: si tratta di un ordine piuttosto corposo che speriamo non abbia ripercussioni sul già quasi azzerato mercato delle schede video gaming.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]02 Aprile 2021, 08:46 #1
Be.... non trovando più RTX 30xx in commercio era logico che gli spiccioli li riversassero anche su quelle, ma solo per la carenza assoluta di RTX Classiche.
.......... Fossi Intel quel mattoncino che spiazza la 3090..... già lo preconfezionerei per il Mining Pesante.
TorettoMilano02 Aprile 2021, 08:51 #2
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Be.... non trovando più RTX 30xx in commercio era logico che gli spiccioli li riversassero anche su quelle, ma solo per la carenza assoluta di RTX Classiche.
.......... Fossi Intel quel mattoncino che spiazza la 3090..... già lo preconfezionerei per il Mining Pesante.


"anche", mi sembra siano felici di prendere queste. ovviamente prendono tutto finchè c'è profitto:gaming e cmp.
quello che mi fa schifo nello schifo è che queste farm gigantesche ma "filantrope e ambientaliste" addirittura possono permettersi di concentrarsi su più criptovalute contemporaneamente. bitcoin e ethereum per l'azienda nell'articolo
Gringo [ITF]02 Aprile 2021, 09:06 #3
Originariamente inviato da: TorettoMilano
"anche", mi sembra siano felici di prendere queste. ovviamente prendono tutto finchè c'è profitto:gaming e cmp.
quello che mi fa schifo nello schifo è che queste farm gigantesche ma "filantrope e ambientaliste" addirittura possono permettersi di concentrarsi su più criptovalute contemporaneamente. bitcoin e ethereum per l'azienda nell'articolo


Ormai si scrive ECO Friendly su tutto, anche pescare in alto mare con il Tritolo è Eco Friendly ormai, di fatto tolgono ai pesci la sofferenza di vivere in questo mondo....
Spero solo nel Botto Improvviso tipo Oggi 61.000 Euro e domani 3 Euro e che in quell'istante il mercato PC Gaming sia collassato come fece Commodore.
erupter02 Aprile 2021, 09:16 #4
Secondo me il motivo per cui lo fanno, è che fanno contratti di fornitura diversi.

Dal punto di vista energia/prestazioni non ha senso andare su queste piuttosto che sulle rtx, quindi evidentemente il motivo è che possono essere ordinate da queste aziende al contrario delle rtx.
Altrimenti proprio non si capisce perché
mally02 Aprile 2021, 09:17 #5
perchè giocare con una piattaforma pc che se va bene consuma 500watt e se va male supera tranquillamente il kw sarebbe eco friendly?
ilariovs02 Aprile 2021, 09:19 #6

30 mln$ di CMP. Proprio "calcolo diffuso"

Chi è che non ha in tasca una assegno da 30mln$ da spendere in GPU per minare.

"Il calcolo diffuso"; le farm mi sembrano esattamente il contrario.
Chi ha decine o centinaia di milioni da investire in HW (GPU, Asic, CPU) allora calcola, poi ci sono quelli della domenica che con due GPU nel case pensano di fare il calcolo diffuso.

My opinion
Zappz02 Aprile 2021, 09:22 #7
Curioso vedere un investimento così importante per eth che e' destinato allo staking.
Gringo [ITF]02 Aprile 2021, 09:28 #8
perchè giocare con una piattaforma pc che se va bene consuma 500watt e se va male supera tranquillamente il kw sarebbe eco friendly?

Nessuno ha mai detto che il gaming è Eco Friendly, ma queste ditte che sparano giga watt a raffica e si pavoneggiano di essere i paladini dell'ambiente mi fà solo ridere, solo ASUS ci mette gli Adesivi.... ECO, AI, Vattelapesca TUF/ROG/STRYX che servono solo a vendere.

Attualmente per statistica matematica ci stanno circa 4,3 schede per ogni videogiocatore..... be... ne ho ZERO....
sono tutte sui magazzini dei BAGARINI e in FARM.
Come sempre dico ogniuno e libero di fare quello che vuole fin che non danneggia gli altri, e attualmente Bagarinaggio in Primis e Farm in seconda posizione, stanno danneggiando tutti a guadagno di pochi,...anzi degli stessi.

Curioso vedere un investimento così importante per eth che e' destinato allo staking.

Ragione in più, avessero speso in ASICS per Ethereum (si esistono).... avrebbero buttato tutto, ma l'avvento della foga ha patto nascere tante ma tante di quelle crypto che investire in hardware dedicato inizia a costare più che gli ASICS usa e getta.
TorettoMilano02 Aprile 2021, 09:31 #9
Originariamente inviato da: Zappz
Curioso vedere un investimento così importante per eth che e' destinato allo staking.


io ipotizzai in diversi post che alla peggio le farm potevano switchare tutte le farm su un'altra crypto minabile da gpu


Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Nessuno ha mai detto che il gaming è Eco Friendly, ma queste ditte che sparano giga watt a raffica e si pavoneggiano di essere i paladini dell'ambiente mi fà solo ridere, solo ASUS ci mette gli Adesivi.... ECO, AI, Vattelapesca TUF/ROG/STRYX che servono solo a vendere.

Attualmente per statistica matematica ci stanno circa 4,3 schede per ogni videogiocatore..... be... ne ho ZERO....
sono tutte sui magazzini dei BAGARINI e in FARM.
Come sempre dico ogniuno e libero di fare quello che vuole fin che non danneggia gli altri, e attualmente Bagarinaggio in Primis e Farm in seconda posizione, stanno danneggiando tutti a guadagno di pochi,...anzi degli stessi.


non mi pare siano queste aziende a pavoneggiarsi di essere eco-friendly ma sono i pro-crypto (ne ho letti a centinaia di post in questo forum) a elogiare queste aziende per il "rispetto dell'ambiente"
frankie02 Aprile 2021, 09:49 #10
Se appaiono aziende che acquistano Milioni in GPU, forse qualcosa è sfuggito di mano. Alias sono finite nel mercato finanziario. Spero solo che la bolla scoppi e ci troviamo sul mercato 3080 usate a 200€.

Poi è chiaro che nvidia venda direttamente a chi le chiede migliaia di schede direttamente. cmp o rtx che siano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^