Raspberry Pi, un mini PC formato USB stick veramente low cost

Raspberry Pi, un mini PC formato USB stick veramente low cost

Nasce un nuovo progetto di PC low cost denominato Raspberry Pi, finalizzato all'apprendimento delle basi informatiche, sia hardware che software

di pubblicata il , alle 08:39 nel canale Sistemi
 

Nasce a scopo educativo un altro esperimento di PC a bassissimo costo, dopo le alterne fortune di numerosi programmi, OLPC su tutti. Sebbene si sappia ancora poco, il nuovo mini PC si chiamerà Raspberry Pi e verrà distribuito ad alcuni studenti sia nell'evoluto Regno Unito, sia in paesi in via di sviluppo. Il costo? Circa 25,00 Dollari USA, stando a quanto affermato da Dailytech, con possibili fluttuazioni verso l'alto in base alla scheda memoria Flash da abbinargli, che funge da storage primario. Di seguito alcune delle caratteristiche provvisorie.

- Architettura: 700MHz ARM11
- Memoria: 128MB SDRAM
- Supporto a OpenGL ES 2.0
- Supporto a 1080p30 H.264
- Uscite Composita e HDMI
- Porta USB 2.0
- Slot SD/MMC/SDIO
- Open software (Ubuntu, Iceweasel, KOffice, Python)

Nelle intenzioni del suo inventore, David Braben, Raspberry Pi nasce per accompagnare nel corso degli studi legati al mondo informatico i bambini nelle scuole primarie. La finalità è chiara: fornire un'educazione del mondo del PC differente, con un'apparecchiatura molto semplice che permetta di essere capita sia sul lato hardware che software.

Convinto che lo studio del PC sia ormai sinonimo di imparare ad utilizzare qualche applicazione office e poco più, Mr. Barben intende fornire uno strumento che può essere osservato al suo interno e di estrema semplicità, al fine di tornare a spiegare il funzionamento dell'hardware e di conseguenza come si proceda allo sviluppo del software. Raspberry Pi verrà fornito in dotazione ad alcuni studenti-bambini, grazie anche al prezzo veramente basso, inferiore a quello di alcuni libri di testo.

Raspberry Pi
Raspberry Pi, con l'accessorio foto-videocamera da 12Mpixel

Un modo per stimolare la fantasia e la curiosità, insomma, con un apparecchio che sembra più un giocattolo che altro. Si tratta comunque di un progetto sperimentale, che deve ancora prendere una forma definitiva, ma si tratta comunque di un interessante approccio al mondo dell'istruzione, che cercheremo di seguire nel corso del suo sviluppo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tazok09 Maggio 2011, 09:02 #1
in realtà io sono 10 anni che aspetto Elite IV ... questo alla fine se lo poteva risparmiare.

25$, mah.
Dumah Brazorf09 Maggio 2011, 09:08 #2
Chissà se riesce a far girare il mulo ed il torrent...
piererentolo09 Maggio 2011, 09:12 #3
Abbinato ad un mini proiettore olografico sarebbe proprio una gran cosa!
tazok09 Maggio 2011, 09:16 #4
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Chissà se riesce a far girare il mulo ed il torrent...


sicuramente si
demon7709 Maggio 2011, 09:18 #5
urca!!!
Un pc in una chiavetta USB!!
Acid Queen09 Maggio 2011, 09:20 #6
Ubuntu sicuramente non sarà il suo OS, con 128mb di ram
-hide-09 Maggio 2011, 09:21 #7
Ottima idea questa!
Io ho di recente acquistato un Arduino Uno, nato per lo stesso scopo e che è più adatto da un uso elettronico.
Sliverfox8509 Maggio 2011, 09:37 #8
Un dispositivo del genere lo vedrei bene con wi-fi incorporato nella chiavetta e magari un telecomando "qwerty" in bundle e un'os ridotto all'osso (poi che sia linux o propietario per quell oche deve svolgere poco cambia)
Da collegare alle tv lcd per navigare senza altre pretese.
jumpjack09 Maggio 2011, 09:51 #9
Ma vi ricordate 10 anni fa quante cose riuscivamo a fare con 700 MHz e 128 MB di RAM, quando non c'erano i giochi 3d, il DIVX e l'HD?

Per l'appunto io uso comodamente nelle riunioni di ufficio un eeepc da 700 MHz, che non ha problemi a far girare Word, Excel e PowerPoint (pero' con 512 MB). Pero' lo pagai 200 euro 2 anni fa!

Un PC che sta in tasca e costa 10 volte di meno, con uscita HDMI, è davvero eccezionale!

Pero' la porta USB mi sembra guest invece che host, possibile?!?

Link ad immagine (click per visualizzarla)
ragazzocattivo09 Maggio 2011, 09:51 #10
Originariamente inviato da: demon77
urca!!!
Un pc in una chiavetta USB!!


E che sarà mai....
Io mi son fatto installare un pc completo dentro l'otturazione di un premolare inferiore

Funziona traendo energia dalla scomposizione chimica degli zuccheri sai comè...... In simbiosi con gli enzimi della saliva.

Odinaria amministrazione..

Ti stupisci per poco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^