Windows XP x64 e supporto antivirus

Windows XP x64 e supporto antivirus

Il supporto dei principali software antivirus sembra piuttosto carente nel nuovo sistema operativo Microsoft, per cpu AMD64 e Intel EM64T

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:07 nel canale Sicurezza
IntelMicrosoftWindows
 

Microsoft ha ufficialmente introdotto, non più tardi della scorsa settimana, il nuovo sistema operativo Windows XP Professional x64 Edition, specificamente pensato per l'abbinamento con i processori AMD64, cpu Athlon 64 e Opteron, e quelle Intel Pentium 4 e Xeon dotate di supporto alle istruzioni EM64T.

Stando ai primi report disponibili, gli antivirus di Symantec e McAfee sembrano non gradire, almeno al momento attuale, questo nuovo sistema operativo: viene infatti segnalato con un messaggio che una versione specifica di antivirus per questo sistema operativo non è ancora stata resa disponibile.

Questo il messaggio riportato dal tool Norton Internet Security 2005:

"Symantec currently does not sell any consumer products that are certified to be compatible with 64-bit processors and operating systems."

Le giustificazioni date da Symantec e McAfee per il mancato supporto antivirus sono principalmente legate alla ridotta diffusione di questo nuovo sistema operativo. Non appena le piattaforme a 64bit basate su questo sistema operativo aumenteranno di numero, sia Symantec che McAfee forniranno appropriati software di supporto.
Le previsioni prevedono supporto a partire dalla fine dell'anno, periodo per il quale si prevede una progressiva migrazione verso sistemi operativi a 64bit.

Fonte: www.eweek.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rip8202 Maggio 2005, 10:20 #1
La notizia mi stupisce, Win XP-64 ci ha messo una vita ad uscire, avrebbero potuto tranquillamente collaborare con M$ e provare l'antivirus sulle beta man mano che venivano rilasciate...
zuLunis02 Maggio 2005, 10:25 #2
Mi fa rabbia il fatto ke si mensioni solo McAfee e Norton, i peggiori antivirus che abbia mai provato..
Mentre Kaspersky, Nod ecc che fanno?
raptus02 Maggio 2005, 10:26 #3
Che schifo! dovrebbero aggiornare velocemente così come fanno per le firme.
C'è qualche antivirus (magari free!) che posso mettere sulla mia RC2 in inglese?
stefanogiron02 Maggio 2005, 10:26 #4

...BETA ???

Avrebbero comunque potuto rilasciare delle verisoni BETA. Si vede che non frega niente a nessuno dei due arrivare per primi con una versione a 64bit e magari rubare quote di mercato al proprio concorrente.
Un antivirus è indispensabile, significa che gli utenti che hanno CPU a 64 bit, praticamente, per essere tranquilli, devono aspettare ad instalalre XP 64 fino alla fine dell'anno.
Mi sembra un po' un gatto che si mangia la coda, non credete?
ErminioF02 Maggio 2005, 10:28 #5
Fine 2005 mi sembra un po' tardi...
AlexXP02 Maggio 2005, 10:30 #6
La verità è che allo stato attuale, XP64 sia praticamente inutile (vista la grande quantità di programmi che restano a 32 bit, come epr esempio IE e outlook express), per non parlare poi dei drivers.
Il primo grande sforzo dovrebbe farlo Microsoft, correggendo le gravi mancanze.
Z3R0`c00l02 Maggio 2005, 10:31 #7
www.avast.com

nn è molto conosciuto, ma è molto leggero a confronto di norton e simili.. protegge da un po tutto è fatto molto bene (è diviso in moduli.. posta, internet, p2p, ecc). io è un annetto che lo uso.. aggiornamenti MOLTO frequenti e nessun virus beccato (:tie.
esiste gia per 64bit da un bel po di tempo sono seri questi tizi!
JohnPetrucci02 Maggio 2005, 10:32 #8
Ma è possibile dopo tutto questo tempo di sviluppo di Win Xp 64 e di conseguenza tempo messo a disposizione anche delle case di antivirus, leggere certe notiziole poco rassicuranti?
JohnPetrucci02 Maggio 2005, 10:35 #9
Originariamente inviato da: Z3R0`c00l
www.avast.com

nn è molto conosciuto, ma è molto leggero a confronto di norton e simili.. protegge da un po tutto è fatto molto bene (è diviso in moduli.. posta, internet, p2p, ecc). io è un annetto che lo uso.. aggiornamenti MOLTO frequenti e nessun virus beccato (:tie.
esiste gia per 64bit da un bel po di tempo sono seri questi tizi!

Lo uso anch'io.
Prima usavo Nod 32, ma questo in quanto a efficienza è migliore, trova virus che persino il grande nod non rilevava nemmeno.
E la versione Home è pure gratuita.
Dovrebbero prendere esempio (almeno in qualità da Avast, gli antivirus Norton!
Z3R0`c00l02 Maggio 2005, 10:35 #10
Originariamente inviato da: AlexXP
La verità è che allo stato attuale, XP64 sia praticamente inutile (vista la grande quantità di programmi che restano a 32 bit, come epr esempio IE e outlook express), per non parlare poi dei drivers.
Il primo grande sforzo dovrebbe farlo Microsoft, correggendo le gravi mancanze.



e come pensi di sfruttare i 64bit in applicazioni simili? cambierebbe ben poco, e visto che outlook express sta per giungere al capolinea (non verra aggiornato con ie7) e ie7 e in dirittura d'arrivo io credo che ms non aveva proprio bisogno di ritardare ulteriormente xp64 x poter fare porting di applicazioni che dei 64bit non se ne fanno niente. Il problema degli antivirus non è che sono a 32bit e non funzionano, ma visto che fanno chiamate sul kernel, ed essendo il kernel riscritto per i 64bit, vanno un po in panico non trovando piu le stesse chiamate.... tutto qui.. per il resto su xp64 i programmi a 32bit vanno benone e fungono praticamente nello stesso modo e alla stessa velocità che su xp32

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^