Microsoft: sette aggiornamenti di sicurezza

Microsoft: sette aggiornamenti di sicurezza

Dovrebbero essere sette gli aggiornamenti di sicurezza che Microsoft rilascerà oggi per il proprio sistema operativo e applicativi.

di Marco Giuliani pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sicurezza
Microsoft
 
Come di consueto, anche oggi dovebbe arrivare l'aggiornamento mensile di Microsoft per correggere alcune falle di sicurezza del sistema operativo o di applicativi vari della società.

La società di Redmond dovrebbe rilasciare sette bollettini di sicurezza, tra cui un fix per la falla scoperta nel servizio DNS di Windows 2000 e 2003 server, bug già utilizzato per attacchi informatici.

Sarà disponibile almeno un aggiormanento critico per Windows, Office, Exchange e BizTalk, mentre in totale saranno due i bollettini di sicurezza per Windows, tre per Office e uno a testa per Exchange e BizTalk.

Si ricorda che, immediatamente dopo che lo scorso mese Microsoft rilasciò sei aggiornamenti, vennero identificati e pubblicati nuovi exploit zero-day per Office e la falla DNS del servizio di Windows, in quello che da alcuni viene ribattezzato come il "zero-day Wednesday".

Fonte: ZDNet

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
afterburner08 Maggio 2007, 13:20 #1

Zero day wednesday

E' normale che gli zero day escano di mercoledi'.
Microsoft rilascia le patch con regolarita' il martedi', l'attacco zero-day esce di mercoledi' cosi' ha un po' di vita fino al martedi' successivo in cui escono le patch che lo tappano, sempre che microsoft le rilasci
Mr.Bean08 Maggio 2007, 14:26 #2
povera microsoft ce l'hanno tutti con lei
Manwë08 Maggio 2007, 14:45 #3
lol... devono risparmiare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^