Una versione aggiornata per Cpu-Z

Una versione aggiornata per Cpu-Z

Il popolare tool per l'analisi delle caratteristiche dei processori viene rilasciato in una versione aggiornata

di pubblicata il , alle 09:43 nel canale Programmi
 

E' disponibile per il download una versione aggiornata di Cpu-Z, popolare utility che permette di verificare alcune delle principali caratteristiche di funzionamento del proprio sistema. Segnaliamo, tra le varie, la possibilità di controllare nome del processore e produttore, la frequenza di clock interna ed esterna, il set di istruzioni supportato, la quantità e velocità delle cache L1 e L2.

Di seguito le novità introdotte in questa nuova versione:

  • New Intel logos (update 1.32.1).
  • Pentium D 925, Pentium EE 965 (update 1.32.1).
  • Pentium EE number report (update 1.32.1).

cpuz_132_1_new.gif

Il download è disponibile dalla sezione software di Hardware Upgrade, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
derek206 Marzo 2006, 11:04 #1
Pentium D 925?
corgiov06 Marzo 2006, 13:45 #2
Nella scheda Memory, i riquadri [U]Channels #[/U] e [U]Performance Mode[/U] mi appaiono grigi, mentre nel riquadro [U]Bank Interleave[/U] leggo: "None".
Nel BIOS ho visto che posso impostare quest'ultima voce con tre scelte: 0, 2 e 4. Qual è quella giusta (se serve) per far riconoscere il Dual Channels? Ho due banchi Corsair da 512, ma il programma non mi conferma che siano impostati correttamente!
lucusta06 Marzo 2006, 13:59 #3
l'interleave dipende anche dalle ram, e da come sono fatte; su alcune non si puo' abilitare.
e' la modalita' di lettura/scrittura parallela e contemporanea per singolo chip di ram.
logicamente piu' e' alto l'interleaving, piu' banda teorica hai, e l'unico modo per sapere se funziona e di abilitarlo:
se non parte o hai un crach di sistema, le tue ram non possono avere l'interleaving.
usa memtest.
mjordan09 Marzo 2006, 19:38 #4
Originariamente inviato da: lucusta
l'interleave dipende anche dalle ram, e da come sono fatte; su alcune non si puo' abilitare.
e' la modalita' di lettura/scrittura parallela e contemporanea per singolo chip di ram.
logicamente piu' e' alto l'interleaving, piu' banda teorica hai, e l'unico modo per sapere se funziona e di abilitarlo:
se non parte o hai un crach di sistema, le tue ram non possono avere l'interleaving.
usa memtest.


Ma secondo te non c'è un rischio che sbagliando settaggio (per fare una prova) nel frattempo le ram se ne vanno a farsi benedire?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^