Previsto un aumento dei prezzi delle memorie DDR3

Previsto un aumento dei prezzi delle memorie DDR3

Con i produttori PC a spingere la transizione alle memore DDR3, il mercato sta assistendo ad un incremento dei prezzi

di pubblicata il , alle 15:19 nel canale Memorie
 

L'avvento di Windows 7 ha messo i produttori OEM nelle condizioni di poter realizzare e proporre sul mercato nuovi sistemi, PC sfruttando il nuovo sistema operativo come traino per le vendite. In questa occasione gli stessi produttori hanno deciso di iniziare a spingere in maniera considerevole il passaggio dalle memorie DDR2 alle memorie DDR3.

Naturale conseguenza di un incremento della domanda è l'innalzamento dei prezzi: sia sul mercato contract, sia sul mercato spot si assisterà nel breve-medio periodo ad una crescita dei prezzi per le memorie DDR3 che potranno in alcuni casi superare anche i prezzi delle memorie DDR2.

DRAMeXchange, realtà particolarmente attenta ai movimenti del mercato delle memorie, osserva che le quote sul mercato spot per i chip DDR3 da 1Gb sono cresciute fino a 3 dollari USA, sorpassando i 2,60-2,80 dollari dei chip DDR2 da 1Gb cosiddetti eTT, sigla che sta per "effectively tested", e cioè che sono stati realmente oggetto di una procedura di test.

Del resto la domanda di nuovi moduli e nuovi chip da parte dei produttori OEM non si è ancora ridimensionata dal lancio di Windows 7, contrariamente a quanto stimato dagli osservatori del mercato. Le precedenti previsioni, infatti, indicavano una flessione della domanda a seguito del lancio del nuovo sistema operativo, dal momento che i produttori PC OEM hanno avuto modo di costruire le scorte ben prima del lancio di Windows 7.

Secondo le rilevazioni condotte da DRAMeXchange le quotazioni contract per i moduli DDR2 e DDR3 da 2GB hanno visto un incremento, rispettivamente, del 19%-21% e del 13%-18%, che li ha portati ad una media di 41 e 39 dollari nel corso di queste prime due settimane di novembre. Il prezzo medio di un chip DDR2 da 1Gbit è cresciuto del 15,5% a 2,38 dollari, in questo caso mantenendosi al di sopra del prezzo dei chip 1Gb DDR3 a 2,25 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
enri0912 Novembre 2009, 15:24 #1
Ma già adesso, la ddr3 non costano di più delle ddr2?
Damaged_brain12 Novembre 2009, 15:27 #2

SENZA PAROLE...

Come da titolo... non si fa in tempo a parlare di accenno di ripresa che tutti ripartono a speculare....
vedasi benzina e altro...
Speravo che il mondo informatico in qualche modo si sarebbe salvato.
Invece le DDR3 aumentano, le radeon serie 5000 senza concorrenza aumentano.
Ma vadano al diavolo.

Saluti.
al13512 Novembre 2009, 15:27 #3
questi si bucano. le memorie ddr3 gia costano piu delle 2 infatti:
scaffale. inutili quanto costose inoltre.
Samires12 Novembre 2009, 15:40 #4
andiamo bene! già le ddr2 sono cresciute un botto..ad agosto 4GB di OCZ Reaper HPC PC8500 le ho pagate poco + di 50, adesso per 4GB di kingston value te ne partono quasi 70!
DKDIB12 Novembre 2009, 15:40 #5
Ma sono mai scesi? -_-''


Comunque per me non c'e' problema: fino a quando le Radeon HD 5000 e le DDR3 avranno questi prezzi da strozzino, non faro' altro che tenermi il mio buon-vecchio AthlonX2 da 2.2 GHz con 2 GB di DDR RAM e Radeon X1950 Pro.
E per il nuovo PC desktop spenderei tranquillamente 1000 €.

E' chiaro che non tutti possano permettersi di posticipare ad interim il cambio di un PC vecchio di 4 anni, pero' se chi puo' si comportasse in questo modo, ci sarebbe finalmente un'inversione di tendenza (almeno sulla RAM).
::NSM::12 Novembre 2009, 15:41 #6
ottimo. non bastavano i recenti rialzi di 20-30 con la scusa del P55?
peccato solo che siano obbligatorie per i nuovi chipset, altrimenti le avrei mandate allegramente a farsi fottere già da tempo

qui invece che calare i prezzi si alzano
dio che nervi
MiKeLezZ12 Novembre 2009, 15:46 #7
Già ora le DRAM costano un fottio
1 pulcioso GB di DDR2 non lo trovi a meno di 25 euro, e per i 512MB te ne partono 15
Il doppio di un anno e mezzo fa
:o
wooow12 Novembre 2009, 15:50 #8
Originariamente inviato da: al135
questi si bucano. le memorie ddr3 gia costano piu delle 2 infatti:
scaffale. inutili quanto costose inoltre.

proprio inutili non direi
le DDR2 ormai vanno bene solo per un upgrade del sistema esistente,
ma se adesso vuoi passare a una nuova piattaforma Intel 1366 o 1156 per forza di cose devi passare a DDR3 perchè le DDR2 non sono assolutamente supporate (con AMD non so di peciso come funziona)
sul prezzo finale c'è anche da considerare che comunque rispetto ad un'anno fa le DDR3 praticamente adesso costano quasi la metà
emanuele66612 Novembre 2009, 15:55 #9
2x2 G.Skill Ripjaws 2000Mhz Cl.9 a 99...mai spesi meglio i miei soldi!
medicina12 Novembre 2009, 16:02 #10
Io avrei preferito scrivere "i produttori sperano in un aumento dei prezzi"... ^^

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^