Tra gli appassionati europei le CPU AMD raccolgono il 60% delle preferenze

Tra gli appassionati europei le CPU AMD raccolgono il 60% delle preferenze

Il successo di mercato delle proposte AMD Ryzen, in particolare di terza generazione, è confermato dai dati della Europea Hardware Association: AMD è la scelta di riferimento per 6 enthusiast europei su 10

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Processori
AMDRyZenRadeonZenNaviNVIDIAIntel
 

Nel corso degli ultimi 2 anni, secondo la più recente analisi sviluppata dalla European Hardware Association, AMD ha beneficiato di un aumento della popolarità tra i consumatori europei quantificata in oltre il 50%. Tale risultato ha portato ad una preferenza verso le CPU dell'azienda americana di oltre il 60% dei partecipanti al sondaggio sviluppato dalla EHA

Questa crescita nella percezione dei consumatori è ovviamente figlia del lavoro svolto da AMD con i processori della serie Ryzen, portati al debutto nel corso della primavera 2017. Dopo un anno dal debutto AMD ha rinnovato la gamma introducendo le CPU Ryzen 2000 basate su architettura Zen+: in quel periodo un sondaggio condotto dalla EHA aveva già rilevato una preferenza del 40% degli utenti verso le soluzioni CPU dell'azienda americana.

mobo_ryzen_3000_computex_2019_720.jpg

A Maggio 2019, periodo nel quale si avvicinava il debutto della terza generazione di processori Ryzen basati su architettura Zen 2, le preferenze degli utenti per AMD erano già arrivate al 50%. Negli ultimi mesi il trend è continuato nella stessa direzione, superando il 60% con l'ultima rilevazione effettuata nell'autunno 2019.

Koen Crijns, presidente della EHA, ha confermato come il trend positivo registrato in termini di preferenze dei consumatori per le CPU AMD sia frutto delle caratteristiche della gamma Ryzen 3000che ha debuttato nel corso dell'estate 2019. Questi processori si distinguono sia per le capacità in ambiti di elaborazione multi-threaded, ma anche in quelli meno dipendenti dal numero di core come ad esempio lo sono i giochi.

radeon_rx_5700xt_1280.jpg

Dati positivi per AMD anche per quanto riguarda il comparto video: NVIDIA mantiene la quota dominante con una preferenza di poco meno del 73% dei partecipanti ma il dato di AMD è aumentato negli ultimi mesi a seguito del debutto delle schede Radeon RX 5700XT e Radeon RX 5700 basate su architettura Navi. Dai dati raccolti emerge anche che chi acquista GPU AMD le abbina a processori dell'azienda americana: l'accoppiata CPU Intel e GPU AMD viene infatti scelta da meno del 3% degli appassionati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DukeIT28 Novembre 2019, 12:45 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/cpu/t...enze_85769.html

Il successo di mercato delle proposte AMD Ryzen, in particolare di terza generazione, è confermato dai dati della Europea Hardware Association: AMD è la scelta di riferimento per 6 enthusiast europei su 10

Click sul link per visualizzare la notizia.

Ottimo risultato tenendo conto di quanto sia difficile erodere quote di mercato e di quale fosse la situazione in precedenza. Non un grande risultato se invece si mettono sul piatto le prestazioni ed i prezzi, sicuramente dagli enthusiast mi sarei aspettato un apprezzamento maggiore per le attuali proposte AMD.
Simone Mesca28 Novembre 2019, 12:47 #2
Io preferisco rimanere fedele a Intel. Oggi ancor meglio, considerato il vistoso taglio ai prezzi di listino.
demon7728 Novembre 2019, 12:53 #3
Il prodotto è indiscutibilmente bouno.
Meritato (ma pure matematico) il successo.
demon7728 Novembre 2019, 12:54 #4
Originariamente inviato da: Simone Mesca
Io preferisco rimanere fedele a Intel. Oggi ancor meglio, considerato il vistoso taglio ai prezzi di listino.


Ma perchè mai??

Io da sempre coi pc non ho mai avuto remore nel prendermi quello che più conveniva. Intel o AMD che fosse.
Perchè mai voler a tutti i costi una marca piuttosto che l'altra?
bagnino8928 Novembre 2019, 12:55 #5
Originariamente inviato da: demon77
Ma perchè mai??

Io da sempre coi pc non ho mai avuto remore nel prendermi quello che più conveniva. Intel o AMD che fosse.
Perchè mai voler a tutti i costi una marca piuttosto che l'altra?


Perché un po' di calore addizionale fa comodo nel periodo invernale.
Lithios28 Novembre 2019, 13:01 #6
Risultato stra-meritato al quale dovrebbe esserci un seguito concreto in termini di market share (al momento salito solo al 25%, anche se è il miglior risultato dal 2012)

Purtroppo finchè esisteranno individui del genere, sarà dura per AMD anche se le sue CPU avessero il doppio delle prestazioni alla metà del prezzo

Originariamente inviato da: Simone Mesca
Io preferisco rimanere fedele a Intel. Oggi ancor meglio, considerato il vistoso taglio ai prezzi di listino.
polli07928 Novembre 2019, 13:06 #7
Originariamente inviato da: Simone Mesca
Io preferisco rimanere fedele a Intel. Oggi ancor meglio, considerato il vistoso taglio ai prezzi di listino.


Io adesso ho un intel ma se dovessi cambiare passerei a AMD, questi discorsi sono la cosa peggiore per il consumatore.
maxsin7228 Novembre 2019, 13:21 #8
Sarà contenta intel, così riuscirà più facilmente a sopperire alle difficoltà, di cui si sta lamentando, per soddisfare la domanda di mercato per le sue cpu
marchigiano28 Novembre 2019, 13:40 #9
Originariamente inviato da: demon77
Ma perchè mai??

Io da sempre coi pc non ho mai avuto remore nel prendermi quello che più conveniva. Intel o AMD che fosse.
Perchè mai voler a tutti i costi una marca piuttosto che l'altra?


perchè spesso dietro il marchio c'è di più del banale benchmark del 5-6% migliore. ti faccio un esempio, anni fa comprai una vga amd da connettere al tv, mai riuscito a risolvere un micro stuttering che a me dava fastidio (altre persone meno sensibili non se ne accorgevano). comprata poi una nvidia, tutto magicamente funzionante, grande fluidità e pure configurazione iniziale più veloce e automatica... tribolare per 10€ di risparmio? non per me grazie
Scarfatio28 Novembre 2019, 13:53 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
perchè spesso dietro il marchio c'è di più del banale benchmark del 5-6% migliore. ti faccio un esempio, anni fa comprai una vga amd da connettere al tv, mai riuscito a risolvere un micro stuttering che a me dava fastidio (altre persone meno sensibili non se ne accorgevano). comprata poi una nvidia, tutto magicamente funzionante, grande fluidità e pure configurazione iniziale più veloce e automatica... tribolare per 10€ di risparmio? non per me grazie


Questa cosa, che ti sottoscrivo e condivido 1000 volte, piace tantissimo ad un certo pubblico che smanetta da mattina a sera. Per questo non comprerò mai AMD. Non ho ne tempo, ne voglia e nemmeno lo sbattimento di leggermi le soluzioni ai problemi. Ho 11 pc tra ufficio e casa e per fortuna esistono Intel e Nvidia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^