Itanium e Xeon con memory controller integrato?

Itanium e Xeon con memory controller integrato?

Entro il 2007 potrebbero comparire sul mercato dei processori server modelli di Itanium e Xeon dotati di memory controller integrato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:17 nel canale Processori
 

Intel Corporation ha sempre espresso un certo scetticismo in merito all'integrazione del memory controller direttamente nella CPU per via di non meglio precisate perdite di flessibilità. Ora pare che la compagnia abbia cambiato idea con l'intenzione di offrire, nel giro di due anni, la piattaforma unificata Intel Xeon-Itanium.

Nel 2007, infatti, i piani di Intel sono quelli di standardizzare l'interfaccia dei processori IA32 e IA64, integrando inoltre il memory controller nella CPU. Secondo le informazioni disponibili, inoltre, i processori server che verranno resi disponibili nel 2007 utilizzeranno bus di tipo CSI (common serial interconnect) invece del tradizionale processor system bus, e supporteranno moduli di memoria FB DIMM.

Il primo chip realizzato da Intel con memory controller integrato sarà Tukwila, un processore Itanium multi-core. La compagnia non ha confermato i piani di passaggio alla tecnologia con memory controller integrato, sebbene l'integrazione del controller memoria all'interno del processore garantisca maggiore efficienza rispetto al controller esterno.

Tra i moltissimi obiettivi di Intel, oltre a quello di dominare il mondo, vi è anche quello di parificare i costi dell'hardware Itanium e Xeon. In questo modo gli utenti avranno la libertà di decidere quale architettura scegliere.

Secondo le stime della compagnia, per la fine del 2007 tutti i processori server saranno dual o multi core, mentre per quanto riguarda il segmento desktop almeno il 90% dei processori utilizzati saranno di tipo dual-core.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8417 Giugno 2005, 09:34 #1

uhauauah

Tra i moltissimi obiettivi di Intel, oltre a quello di dominare il mondo


uhauhauhauah
AndreaG.17 Giugno 2005, 09:35 #2
"Tra i moltissimi obiettivi di Intel, oltre a quello di dominare il mondo..."




Bellalì!
RedDrake17 Giugno 2005, 09:36 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/cpu/14829.html

Entro il 2007 potrebbero comparire sul mercato dei processori server modelli di Itanium e Xeon dotati di memory controller integrato

Click sul link per visualizzare la notizia.


Tra i moltissimi obiettivi di Intel, oltre a quello di dominare il mondo






come Mignolo e Prof !
Spectrum7glr17 Giugno 2005, 09:38 #4
cosa si deve intendere per
Nel 2007, infatti, i piani di Intel sono quelli di standardizzare l'interfaccia dei processori IA32 e IA64,
...cos'è andranno sullo stesso socket Itanium e Xeon?
sirus17 Giugno 2005, 09:53 #5
non la vedo possible che Itanium e Xeon possano usare il medesimo socket magari vogliono poter usare un unico chipset quindi standardizzare l'interfaccia tra chipset e procio...

intel si è accorta dell'enorme superiorità di una soluzione con mch integrato nel die del procio (ancora una volta amd si dimostra all'avanguardia).quello che spero è che questa soluzione venga portata anche sui desktop e sui mobile. ovviamente ci si pagherà ancora una volta con un numero di socket elevato e continuo cambiamento
SilverXXX17 Giugno 2005, 10:06 #6
Ma nn si era detto che il btx, causa distanza dei moduli di memoria, non era adatto al memory controller integrato?
Cedremo il ctx all'uscita di questi nuovi proci ?
cdimauro17 Giugno 2005, 10:38 #7
Tempo addietro Intel aveva annunciato la convergenza, anche di socket oltre che di chipset, per Xeon e Itanium.
sirus17 Giugno 2005, 10:55 #8
però...ora che mi ci fai pensare ricordo una news ai ragione
Crisidelm17 Giugno 2005, 11:03 #9
"Il mondo è mio!" said Chipzilla as it stormed through the market :P
Xile17 Giugno 2005, 11:03 #10
Il progetto originario del Pentium M prevedeva l'integrazione del controller per le Rambus...poi si è visto cosa è successo con queste memorie e hanno lasciato perdere, cmq di parla del 2000 circa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^