Mandriva acquisisce Lycoris: un concorrente in meno

Mandriva acquisisce Lycoris: un concorrente in meno

Mandriva ha annunciato l'imminente acquisizione di Lycoris, la nota società che da tempo sviluppa una soluzione linux dedicata al desktop

di pubblicata il , alle 09:17 nel canale Programmi
 
Mandriva ha annunciato l'imminente acquisizione di Lycoris, la nota società che da tempo sviluppa una soluzione linux dedicata al desktop.
La manovra di Mandriva (frutto dell'acquisizione di Mandrake software da parte di Connectiva), ha lo scopo di accelerare lo sviluppo di soluzioni linux dedicate al desktop.

Va considerato che Lycoris detiene in questo specifico ambito un notevole know-how, tali conoscenze saranno sfruttare da Mandriva per migliorare la propria soluzione linux.

Lycoris detiene importanti accordi commerciali nell'area asiatica con alcuni produttori di pc, la propria distribuzione viene infatti preinstallata su alcuni sistemi ed è disponibile anche una versione dedicata ai tablet.

La mossa di Mandriva ha ovviamente una duplice valenza, ovvero acquisire tecnologia per migliorare il proprio prodotto senza attendere i necessari tempi di sviluppo, ma allo stesso tempo ha eliminato un potenziale concorrente ben radicato in alcuni ambiti strategici del mercato.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sirus17 Giugno 2005, 09:49 #1
imho come soluzione puramente desktop la mandria è inferiore alla suse...anche se ammatto che l'ultima distro mandrake che ho provato è stata la 10.1 magari ora che ha cambiato nome in qualcosa è migliorata
invece ho trovato molto buona la suse 9.2.
staremo a vedere se quasta nuova acquisizione porterà dei vantaggi
VICIUS17 Giugno 2005, 11:16 #2
La manovra di Mandriva (frutto dell'acquisizione di Mandrake software da parte di Connectiva), ha lo scopo di accelerare lo sviluppo di soluzioni linux dedicate al desktop.

Conectiva è stata acquisità da Mandrake Software e non il contrario.

ciao
sari17 Giugno 2005, 13:02 #3
Originariamente inviato da: VICIUS]Conectiva è

vero

[QUOTE=sirus]imho come soluzione puramente desktop la mandria è inferiore alla suse...anche se ammatto che l'ultima distro mandrake che ho provato è stata la 10.1 magari ora che ha cambiato nome in qualcosa è migliorata
invece ho trovato molto buona la suse 9.2.
staremo a vedere se quasta nuova acquisizione porterà dei vantaggi


Suse ha un aspetto più professionale ma Mandrake per via di uso delle risorse del sistema, con la nuova release, fa scuola, sempre considerando il campo delle distro commerciali.

Riguardo a questa acquisizione, be, che dire, più progredisce linux, più sono contento.
siliconbrain17 Giugno 2005, 15:14 #4
Meno distribuzioni in giro più standardizzazione più compatibilità più diffusione. Spero che una volta consolidata la posizione di leader di mandriva non ne approfitti facendoci pagare la sua distribuzione. La seguo ormai dalla 6.1.
bjt217 Giugno 2005, 16:31 #5
Non può farlo...
MasterGuru17 Giugno 2005, 16:36 #6

MEGLIO

secondo me la Mandriva punta a diventare il nuovo standard di riferimento per gli utenti Linux...
Purtroppo le altre società che sviluppano questo SO(tra l'altro ottimo) non hanno capito che sviluppando diecimila prodotti che cambiano tra loro anche solo di una virgola, favoriscono l'avanzamento di Windows...

IMHO l'unificazione dei vari prodotti Linux significherebbe la nascita di un vero concorrente a Microsoft..
ecco una possibile visione:

Mandriva vs. Windows Xp Home & Pro e magari LongHorn (ma questa è un'altra storia)

Red Hat / SuSe vs. Windows Server 2003

Knoppix vs. Windows 98/ME

chissà cosa ci riserverà il futuro...intanto posso dire: "MEGLIO"
Linus17 Giugno 2005, 16:42 #7
Io ho provato tante distro, ma una che batti la Ubuntu ancora non l'ho trovata...
DjLode17 Giugno 2005, 16:45 #8
Francamente mi piacerebbe sapere cosa intendete per "meglio" o "peggio" o "battere".
Cosa ci fate precisamente sotto Linux da dire che una è meglio dell'altra?
DjMix17 Giugno 2005, 19:43 #9
Non so cosa intenda Linus, ma dal mio punto di vista "meglio" e "peggio" si traduce in "quantità di sbattimento". Se il tuo pc ha tutto hardware supportato non hai mai problemi con nessuna, ma se disgraziatamente la distrubizione non fa qualcosa in automatico, te lo devi fare da te.. può risolversi nell'installare un programma, nel configurare un attimo un servizio, o in smanettamenti vari. Ma sopratutto meglio e peggio saltano fuori quando il pc lo prepari te ma lo usa un altro, magari semplice utente che giustamente gli basta che funzioni tutto e nulla più: allora la quantità di tempo che passi nel fargli andare le cose come gli servono determinano la qualità della distrubizione.

Purtroppo questo mio metodo di giudizio è fortemente condizionato dalla capacità di chi prepara e dalle esigenze di chi usa. È una valutazione pratica.

P.S: per esperienza personale preferisco ubuntu a mandrake. ma anche ubuntu da le sue rognette
mjordan18 Giugno 2005, 06:47 #10
La manovra di Mandriva (frutto dell'acquisizione di Mandrake software da parte di Connectiva), ha lo scopo di accelerare lo sviluppo di soluzioni linux dedicate al desktop.


Fabio, non ne hai azzeccata una ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^