Intel Roadmap CPU

Intel Roadmap CPU

All'inizio del prossimo anno dovrebbe fare la comparsa il primo processore con frequenza operativa di 3GHz

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:09 nel canale Processori
Intel
 

L'ultima roadmap di Intel per quanto riguarda le CPU Desktop P4 mostra come nel primo trimestre del prossimo anno farà la comparsa nel mercato la prima CPU con frequenza superiore ai 3 GHz. Interessante notare anche la comparsa sul mercato, alla fine di questo anno, della versione da 2.80GHz. Interessante notare che nel periodo precedente all'uscita di quest'ultima CPU, uscirà dal mercato la versione a 1.9GHz.

Q2 2002 Q3 2002 Q4 2002 Q1 2003 Q2 2003
Performance
>$1.5K
2.53, 2.40 2.66/2.60
2.53/2.50
2.80,
2.66/2.60
3.06, 2.80 >3.06
Mainstream III
to $1.5K
2.26/2.20 2.40 2.53/2.50 2.66/2.60 3.06, 2.80
Mainstream II
to $1.3K
2 2.26/2.20 2.40 2.53/2.50 2.66/2.50, 2.40
Mainstream I
to $1K
1.90, 1.80 2, 1.90 2.26/2.20, 2 2.40, 2.26/2.50 2.53/2.50, 2.40

Per quanto riguarda le CPU Celeron, invece, vediamo che nel terzo quarto di questo anno dovrebbero fare la comparsa le versioni a 1.8 e a 1.9 GHz basate su core Williamette. Con grossa probabilità però, queste CPU saranno basate sul core a 0.13 micron, anzichè su quello a 0.18. Nel primo trimestre del prossimo anno, invece, saranno rilasciate sul mercato le CPU Celeron a 2GHz con core a 0.13 micron.

  Q2 2002 Q3 2002 Q4 2002 Q1 2003 Q2 2003
Value 3
to $800
1.80, 1.70 1.90, 1.80 1.90 2 >2
Value 2
to $700
1.40, 1.30 1.70, 1.40 1.80, 1.70 1.90 2
Value 1 1.20 1.30 1.40 1.80, 1.70 1.90

Fonte: The Inquirer

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gauss7521 Giugno 2002, 11:59 #1
ma i celeron con core a 0.13 micron quanta cache avranno???
genoz21 Giugno 2002, 12:05 #2
quindi vuol dire che con la stessa scheda madre si monteranno fino a oltre 3gigaherz?
csteo21 Giugno 2002, 12:18 #3
Si , lo so che ,per chi compra intel, è una cosa un po anomala
csteo21 Giugno 2002, 12:19 #4
Anche se comunque dovete avere le ultime schede madri che supportano il bus a 533 (com'era successo per AMD)
jukino21 Giugno 2002, 12:51 #5
i celeron con core a 0.13 dovrebbero essere bloccati a 128k di L2, anzichè i 512k dei corrispondenti northwood, ciao!
GURU21 Giugno 2002, 12:52 #6
Mh...vanno bene anche quelle col bus a 100...reggevano già bene i 150...e poi hanno i fix...quindi non penso ci sia nessun problema...salvo riconoscimento della cpu per mancato aggiornamento bios...
ErPazzo7421 Giugno 2002, 13:47 #7
L'Intel uscirà col 3Ghz quando l'AMD tirerà fuori l'Hammer a 3400+....siccome finora il modeling number corrispondeva sempre bene penso che sicuramente sarà superiore ....
solo bisognerebbe sapere a che prezzo.....
Probabilemente elevato ma almeno tenterà di riprendere la leadership del processore + potente....
Vorrei anche aggingere che si è vero che il P4 sale di frequenza facilmente....ma scalda pure il Willamette 2Ghz era 1 forno e penso che oramai anche il 3Ghz 0.13 cominci ad essere al limite...x cui Intel dovrà passare allo 0.09....sembra a me che il maggior limite x Intel saranno le tecnologie + che il P4 in sé....vedremo che succederà....

Ciao a tutti e non vorrei scaturisse la solita discussione AMD/Intel ho espresso delle mie opinioni x esser smentito o no magari con dei fatti o solo rumors .....ciao
magomerlinopaolo21 Giugno 2002, 16:00 #8
oki, ora esprimo anche io le mie opinioni
durante tutta la vita del pentium 4, INTEL ha usato uan architettura LENTA in sè, ma facile da far scalare in alto, e così pian piano ha superato in potenza gli ultimi athlon XP, che sono basati su di una struttura nata ormai 3 anni fa...
con il pentium 4 a 3ghz si avrà come avete detto l' hammer a 3400+...che però sarà al primo suo stadio di evoluzione!il pentium4 sarà al limite, mentre l' hammer dovrà ancora salire di frequenza, e penso che arriverà a non meno di 4400+...considerando che NON sono previste nuove architetture da parte di intel, che sta sviluppando l' ITANIUM, ci vorrà un pentium 4 a 4500mhz per superarare l' hammer che arriverà a 4400+, cosa che ritengo impossibile inoltre bisogna considerare che l' hammer usa anche la tecnologia SOI, che introdurrà un interessante boost di prestazioni, e se attualmente ogni 66mhz la CPU aumenta di 100+, nei confronti del pentium 4 si potrebbe anche fare ogni 50mhz un 100+ in aggiunta...
questo per dire che, se l' hammer avrà prezzo ragionevole(secondo me dopo un paio di mesi troveremo l' hammer sui 300€ max) e se INTEL non farà uscire una struttura totalmente nuova(a parte l'ITANIUM che dice che non ci interesserà a noi utenti normali), vedo un 2003 molto brutto per INTEL
Univac21 Giugno 2002, 17:06 #9
Ma sara' poi vero che alla Intel non stanno sviluppando nulla di nuovo?
Il P4 al momento ha "quasi" colmato il gap prezzo/prestazioni che aveva prima con l'athlon,
ma mi sa strano che non ci sia nulla in forno, anche considerando che ormai l'Hammer sta per arrivare, e combatterlo con i P4 ..... boh..... vedremo
ErPazzo7421 Giugno 2002, 19:47 #10
Originariamente inviato da magomerlinopaolo
[B]oki, ora esprimo anche io le mie opinioni
durante tutta la vita del pentium 4, INTEL ha usato uan architettura LENTA in sè, ma facile da far scalare in alto, e così pian piano ha superato in potenza gli ultimi athlon XP, che sono basati su di una struttura nata ormai 3 anni fa...
con il pentium 4 a 3ghz si avrà come avete detto l' hammer a 3400+...che però sarà al primo suo stadio di evoluzione!il pentium4 sarà al limite, mentre l' hammer dovrà ancora salire di frequenza, e penso che arriverà a non meno di 4400+...considerando che NON sono previste nuove architetture da parte di intel, che sta sviluppando l' ITANIUM, ci vorrà un pentium 4 a 4500mhz per superarare l' hammer che arriverà a 4400+, cosa che ritengo impossibile inoltre bisogna considerare che l' hammer usa anche la tecnologia SOI, che introdurrà un interessante boost di prestazioni, e se attualmente ogni 66mhz la CPU aumenta di 100+, nei confronti del pentium 4 si potrebbe anche fare ogni 50mhz un 100+ in aggiunta...
questo per dire che, se l' hammer avrà prezzo ragionevole(secondo me dopo un paio di mesi troveremo l' hammer sui 300€ max) e se INTEL non farà uscire una struttura totalmente nuova(a parte l'ITANIUM che dice che non ci interesserà a noi utenti normali), vedo un 2003 molto brutto per INTEL

L'SOI non dà nessun boost di prestazioni, se non sbaglio è solo una diversa tecnologia di "produzione"...
cioè a parità di tecnologia costruttiva (es. 0.13u) si ha 1 segnale migliore xché "isolato" dal silicone.....
Sul prezzo non sono così fiducioso.........considerando anche che le schede madri sono totalmente nuove ma probabilmente anche + costose....
Sono sempre gli stessi a pagare le innovazioni e cioè NOI!!!

X Univac:
si parlava x il P4 di tecnologia 0.09 e cache di primo (e forse anche di secondo, non mi ricordo bene) livello raddoppiata....cose che darebbero sicuramente 1 miglioramento tangibile alla CPU...oltre che doppia DDR come RAM.....vedremo poi a che prezzo
Non concordo sul fatto che il gap prezzo prestazioni sia colmato....ma sicuramente si è ridotto.....CIAO.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^