Apple, un nuovo esperto di sensori e tecnologie mediche per il team R&D

Apple, un nuovo esperto di sensori e tecnologie mediche per il team R&D

La Mela assume Marcelo Malini Lamego, che in passato ha lavorato per due aziende specializzate nello sviluppo di tecnologie medico per il monitoraggio non invasivo. Una figura che sarà probabilmente funzionale allo sviluppo dello smartwatch

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:31 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha arruolato un altro esperto di sensori e tecnologie mediche: si tratta di Marcelo Malini Lamego, in precedenza CTO di Ceracor, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie mediche per il monitoraggio non invasivo.

A Lamego, che entrerà a far parte del team Ricerca e Sviluppo di Apple, sono stati riconosciuti oltre 70 tra brevetti e richieste di brevetto, inclusi alcuni relativi a tecnologie di sensori e monitoraggio del paziente. Lamego ha inoltre firmato oltre 30 pubblicazioni su argomenti quali reti neurali e sistemi adattivi.

Apple tuttavia potrebbe essere maggiormente interessata alle competenze e conoscenze affinate, prima di lavorare in Ceracor, durante le attività di sviluppo del progetto Ranbow di Masimo, uno strumento di monitoraggio non invasivo in grado di tenere traccia di vari parametri del corpo umano. Lamego, che è entrato a far parte del team della Mela già dal mese di gennaio, è la seconda figura arruolata da Apple legata a Masimo dopo Michael O'Reilly assunto nel mese di luglio 2013.

Nel corso degli ultimi anni Apple ha assunto varie figure con competenze chiave nel settore delle tecnologie mediche, tutte che potrebbero essere correlate allo sviluppo dello smartwatch che la Mela dovrebbe presentare nel corso del 2014 e accreditato di una serie di funzionalità legate al paradigma del quantified self, con sensori per il monitoraggio delle condizioni di salute e dello stato di forma.

Il periodo di debutto del dispositivo non è ancora noto, ma dal momento che alcune indiscrezioni indicano una stretta correlazione tra lo smartwatch e un'app di iOS 8 chiamata "Healthbook", è verosimile supporre che il lancio avvenga dopo o in concomitanza con la disponibilità di iOS 8, previsto indicativamente per il periodo settembre-ottobre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
extremelover14 Febbraio 2014, 12:52 #1
Uno smartwatch in grado di monitorare lo stato di salute (temperatura, battiti, magari la pressione), contare i passi e le calorie, ricevere le notifiche e che magari ottenga energia dall'indossatore (anche sotto forma di movimento) sarebbe interessante. Specie se non costi uno sproposito.
dtreert14 Febbraio 2014, 12:53 #2
che palle... un'altro activity tracker? Io speravo in apple per un orologio semplice, essenziale, pulito e funzionale nell'uso quotidiano ... non in un prodotto specializzato ... spero sia stato assunto per altri motivi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^