Microsoft corregge uno dei più gravi problemi di Skype

Microsoft corregge uno dei più gravi problemi di Skype

Attraverso un aggiornamento lato server Microsoft ha corretto uno dei più grossi problemi di Skype. La società ha aggiunto, infatti, la sincronizzazione delle notifiche fra dispositivi diversi

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Programmi
MicrosoftSkype
 

Microsoft ha finalmente sistemato uno dei più grossi problemi di Skype che compromettevano l'esperienza d'uso agli utenti che usavano il servizio su più dispositivi differenti. La compagnia aveva annunciato la novità negli ultimi mesi del 2013, ed è stata attivata attraverso un aggiornamento lato server nelle scorse ore.

Skype, novità sulle notifiche

Le modifiche, operate lato server, permettono adesso all'utente di leggere i nuovi messaggi o le nuove notifiche su un dispositivo, e al tempo stesso di mostrarle come già lette su tutti gli altri dispositivi su cui usa lo stesso account. La società ha annunciato la novità all'interno del blog proprietario: "Adesso le notifiche push capiscono quando hai realmente un nuovo messaggio in una conversazione, e le varie conversazioni sono sincronizzate su tutti i tuoi dispositivi in cui utilizzi Skype", si legge sul blog.

Al tempo stesso sarà possibile leggere sullo smartphone una conversazione cominciata su notebook, e viceversa, in maniera più semplice e veloce. Tale operazione, in precedenza, non risultava così intuitiva e spesso non funzionava come desiderato dai tecnici Skype e dagli utenti finali. Se si cominciava una conversazione sul PC e si continuava su uno smartphone, ad esempio, su quest'ultimo assistevamo ad una pletora di messaggi contrassegnati come "Nuovi", quando in realtà li avevamo già letti sull'altro dispositivo.

Le novità hanno l'obiettivo di rendere più efficiente ed affidabile l'uso del servizio anche in mobilità e proseguono un percorso già avviato da Microsoft ormai da tempo. Di recente, ad esempio, le applicazioni mobile sono state aggiornate in modo che gli utenti possano ricevere le notifiche push dei nuovi messaggi anche ad app non aperta e non in background.

"Abbiamo continuato ad ottimizzare le performance in mobilità, così gli utenti saranno in grado di notare migliorie dal punto di vista dell'autonomia operativa, dei tempi di avvio e di ripristino" sono le parole della società, che continua. "Nei mesi successivi continueremo a migliorare l'esperienza della chat permettendo all'utente di ricevere le notifiche esclusivamente sul dispositivo che sta usando in un determinato momento".

Al momento, infatti, se utilizziamo il servizio sul notebook e, ad esempio, disponiamo di uno smartphone e di un tablet, all'arrivo di una nuova chiamata su Skype questa verrà inviata a tutti i dispositivi. Come se non bastasse, una volta accettata la chiamata, l'avviso non cesserà sugli altri dispositivi in automatico. La società è, dunque, consapevole del problema e sta lavorando per garantire un'esperienza d'uso sempre più rivolta al mobile e alle nuove tipologie di dispositivi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dtreert14 Febbraio 2014, 12:07 #1
imho il problema principale (quando lo provai anni fa, non so se ora è ancora così è il consumo della batteria spropositato
ziozetti14 Febbraio 2014, 12:35 #2
Pensavo che il problema principale fosse la pesantezza!
Mory14 Febbraio 2014, 12:50 #3
skype è indietro anni luce!! questa funzionalità viber le ha da mesi e puoi addirittura switchare una conversazione voce dal mobile, al portatile o al fisso senza perdere nemmeno una parola, tutto sincronizzato e utilizzando la rubrica del telefono quindi nessun nome utente o pwd da ricordare.
skype per me può anche chiudere!!
Vampire66614 Febbraio 2014, 13:23 #4
Ma la cosa più stupida in Skype è secondo me il fatto che per ricevere un messaggio entrambi (mittente e destinatario) devono per forza di cose essere on-line allo stesso tempo.
Se ad esempio invio un messaggio ad una persona che non è su skype in quel momento e poi io mi scollego, e di seguito la persona si collega, questa non riceverà il messaggio da me inviato; entrambi dobbiamo essere online allo stesso tempo per ricevere i messaggi.

Una seconda cosa stupida è la mal implementazione dello stato "Invisibile". Per sapere se una persona è online (ed ha semplicemente impostato lo stato invisibile) basta inviargli un messaggio e vedere se c'è la presenza di un cerchio che gira su se stesso accanto all'orario di invio (il sync del messaggio). Se vi è la presenza di tale cerchio la persona non è on-line, se tale cerchio non è presente significa che la persona è online, ma con lo stato invisibile impostato.
E' chiaro quindi che lo stato invisibile perde così di significato.
acerbo14 Febbraio 2014, 13:47 #5
Ma si possono cancellare anche da smartphone e tablet adesso i messaggi o c'é sempre la limitazione demenziale che ti costringe a farlo da PC/MAC?
*Pegasus-DVD*14 Febbraio 2014, 14:25 #6
ERA ORA !!!!!!!!!!!!!!!!!

finalmente non devo avere 1 account per ogni dispositivo !!!!!
Atom7314 Febbraio 2014, 14:31 #7
non che skype avesse mai brillato per funzionalità, ma comunque il software è stato ulteriormente deturpato da MS, ormai sul pc se non si ha l'accortezza di installare la versione desktop (pure complicata da trovare)ci si ritrova con uno skype completamente inutilizzabile
sam0314 Febbraio 2014, 14:31 #8
Infatti a quanto pare pensano solo al mobile... sulla versione pc skype ha dei gravissimi problemi di cronologia delle conversazioni, io non riesco più(e come me molti altri sul forum d'assistenza skype) ad eliminare la cronologia delle conversazioni vecchie... nonostante sia attivata la funzione di "non conservare la cronologia" ogni volta il giorno dopo, all'accensione del pc (d'ufficio in questo caso con skype che parte all'accensione del pc) mi appaiono di colpo conversazioni precedenti. Questo problema persiste nonostante io cancelli manualmente le conversazioni...
Un collega d'ufficio che potrebbe usare il mio pc in questo modo si farebbe gli affari miei tranquillamente violando la mia privacy..
calabar14 Febbraio 2014, 14:32 #9
Secondo me Microsoft sta sprecando un'enorme occasione con Skype.
L'ha acquisito quando era un servizio usatissimo, ma sta impiegando così tanto tempo a renderlo decente dopo le modifiche che ha fatto che oramai altri servizi ne hanno in parte preso il posto tra le applicazioni degli utenti.
!fazz14 Febbraio 2014, 14:37 #10
Originariamente inviato da: sam03
Infatti a quanto pare pensano solo al mobile... sulla versione pc skype ha dei gravissimi problemi di cronologia delle conversazioni, io non riesco più(e come me molti altri sul forum d'assistenza skype) ad eliminare la cronologia delle conversazioni vecchie... nonostante sia attivata la funzione di "non conservare la cronologia" ogni volta il giorno dopo, all'accensione del pc (d'ufficio in questo caso con skype che parte all'accensione del pc) mi appaiono di colpo conversazioni precedenti. Questo problema persiste nonostante io cancelli manualmente le conversazioni...
Un collega d'ufficio che potrebbe usare il mio pc in questo modo si farebbe gli affari miei tranquillamente violando la mia privacy..


solo al mobile?
guarda che questo problema lo si aveva anche se ti collegavi da due pc diversi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^