Yahoo: fusione con AOL e rebranding in Oath, ma senza Marissa Mayer

Yahoo: fusione con AOL e rebranding in Oath, ma senza Marissa Mayer

Verizon fa sapere, ma con pochi dettagli, come intende gestire Yahoo una volta chiuso l'accordo di acquisizione. La realtà cambierà nome e Marissa Mayer non farà parte della compagine dirigenziale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:41 nel canale Web
VerizonYahoo
 

Dall'essere uno dei protagonisti chiave negli albori di Internet, al diventare una sussidiaria di Verizon: questo il percorso di ascesa e declino di Yahoo, il cui prossimo passo è un significativo re-branding. Dopo la chiusura dell'accordo di acquisizione con Verizon, che avverrà presumibilmente il prossimo mese, la società verrà amalgamata con un'altra sussidiaria del gestore di telecomunicazioni, AOL: la nuova realtà verrà battezzata Oath.

L'indiscrezione è circolata nelle scorse ore ad opera di Business Insider, e successivamente confermata su Twitter dal CEO di AOL, Tim Armstrong. Il nuovo nome (Oath significa giuramento ma anche imprecazione) ha già suscitato qualche battuta e gioco di parole, ma non sono stati rilasciati ulteriori dettagli né sul debutto, né sull'effettivo impiego. Non è dato sapere, infatti, se Verizon deciderà di mantenere il brand Yahoo in qualche forma o se anche servizi popolari e ben riconosciuti dal pubblico come Yahoo Mail e Yahoo News verranno ribattezzati in Oath Mail e Oath News.

Il lancio potrebbe comunque avvenire nei prossimi mesi, almeno stando ad un breve comunicato emesso da AOL prima del tweet di Armstrong: "Potete scommettere che nell'estate del 2017 lanceremo una delle realtà digital più rivoluzionarie".

Secondo le informazioni disponibili, il CEO di Yahoo Marissa Mayer non farà parte della nuova realtà, mentre Armstrong dovrebbe diventare CEO di Oath. L'addio della Mayer non è una sorpresa, ma i termini della sua dipartita sono ancora in fase di definizione: il brutto episodio sulla violazione della sicurezza degli account Yahoo Mail e l'andamento generale della società durante i suoi quattro anni di condotta potrebbero infatti rappresentare due elementi in grado di ridimensionare la sua liquidazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^