Cortana ancora una volta (quasi) infallibile indovina i vincitori degli Oscar 2015

Cortana ancora una volta (quasi) infallibile indovina i vincitori degli Oscar 2015

Con un'affidabilità dell'83%, Microsoft Bing e Cortana sono riusciti a prevedere i vincitori dei premi più importanti agli Oscar

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Web
Microsoft
 

Una delle caratteristiche più distintive di Cortana, l'assistente virtuale di Microsoft, è la sua abilità nel prevedere l'esito di eventi sportivi e show televisivi. Si basa su algoritmi diversi per le varie categorie, ma entrambi si sono rivelati discretamente affidabili nel corso del tempo, a tal punto da essere utilizzati come banco di prova per eventuali scommesse.

Cortana, previsioni degli Oscar
Fonte: PhoneArena

Avevamo parlato delle previsioni corrette di Cortana durante gli ultimi Mondiali di Calcio, quando l'assistente virtuale di Redmond totalizzava un risultato di 15 partite indovinate sulle 16 più importanti. In occasione della finalissima, inoltre, Cortana aveva "battuto" Siri, indovinando la vittoria della Germania sull'Argentina. L'assistente di iPhone e iPad, invece, dava per vincente la squadra latino-americana.

Cortana si basa sul servizio di previsioni del motore di ricerca Bing di Microsoft che, oltre ad essere estremamente affidabile, si è espanso nel corso del tempo con i risultati della Premier League inglese e con le partite della NFL americana. La percentuale di risposte corrette è in entrambi i casi molto elevata, così come lo è stata in occasione degli Oscar.

Lo scorso anno Bing aveva indovinato 21 dei 24 vincitori degli Oscar, mentre due anni fa 19. Sono invece 20 i titoli indovinati da Bing in occasione dell'ultima Notte degli Oscar tenutasi lo scorso fine settimana, un risultato decisamente pregevole. Fra questi l'esito dei premi di maggior prestigio, fra cui il vincitore del premio Miglior Film (Birdman), Miglior Regia (Alejandro González Iñárritu) e i migliori attori protagonisti e non protagonisti.

Che si sia trattato ancora una volta di una coincidenza?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ferro7524 Febbraio 2015, 14:29 #1
Proverò a chiedere la sestina del superenalotto...
Cortana?!
devilred24 Febbraio 2015, 14:41 #2
Originariamente inviato da: ferro75
Proverò a chiedere la sestina del superenalotto...
Cortana?!


si!si! sono io. vai a lavorare. hahahahaah
acerbo24 Febbraio 2015, 14:41 #3
perché non l'hanno chiamata Otelma?
nessuno2924 Febbraio 2015, 14:50 #4
Illuminati?
gaxel24 Febbraio 2015, 14:50 #5
Questo dimostra che il servizio di Bing è decisamente affidabile... con le giuste informazioni, qualsiasi cosa è prevedibile con buone possibilità, il problema è avere le giuste informazioni... e Cortana può accedere sicuramente a più informazioni in molto meno tempo che un umano davanti a un browser.

La particolarità semmai è che riesce anche a interpretare bene queste informazioni.
cignox124 Febbraio 2015, 15:00 #6
Mi spaventa la cosa...
sbazaars24 Febbraio 2015, 15:20 #7
Adam Kadmon ci vuole qua... Coincidenze??
Portocala24 Febbraio 2015, 15:39 #8
Ma se i vincitori si sapevano appena scelti i candidati
gaxel24 Febbraio 2015, 15:48 #9
Originariamente inviato da: Portocala
Ma se i vincitori si sapevano appena scelti i candidati


E' qui che ci casca l'asino... le informazioni sono là fuori, per qualsiasi cosa... il problema è recuperarle, scremarle da quelle irrilevanti o fuorvianti e interpretarle nella maniera giusta.

Questo riesce evidentemente bene a Cortana....
Bivvoz24 Febbraio 2015, 15:55 #10
Originariamente inviato da: cignox1
Mi spaventa la cosa...


È proprio questo che molti non capiscono quando si parla di raccolta dati e privacy.
La maggior parte pensa che ci sia un tizio in microsoft o in google che si guarda le foto delle sue ferie, ma il vero problema non sono i nostri dati personali ma i dati statistici che permetterebbero a queste società di avere un potere non da poco.

Prevedere gli oscar è per pubblicità ma quando si possono prevedere e di conseguenza influenzare elezioni politiche, andamenti finanziari e cose del genere è tutta un'altra musica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^