WhatsApp: nuova stretta su alcuni smartphone Android. Ecco su quali non funzionerà nel 2021

WhatsApp: nuova stretta su alcuni smartphone Android. Ecco su quali non funzionerà nel 2021

Su alcuni smartphone con sistemi operativi obsoleti, WhatsApp, non funzionerà più o almeno nelle sue funzionalità più recenti o negli aggiornamenti. Il motivo è presto detto ma quali sono gli smartphone che non lo sopporteranno più? Eccoli!

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

WhatsApp continua a mietere vittime tra gli smartphone supportati e lo farà anche durante il prossimo anno.Purtroppo l'elevato numero di novità che l'azienda sta implementando sulla piattaforma non permette a tutti gli smartphone di garantire prestazioni adeguate e questo dunque blocca il supporto dell'applicazione al suo ultimo aggiornamento. Dopo il termine del supporto sui Windows Phone, WhatsApp cesserà di funzionare su altri dispositivi ancora in uso da un minor numero di utenti. Per motivi di sicurezza, infatti, è necessario che venga staccata la spina sulle piattaforme obsolete e non più supportate dai rispettivi produttori.

Conosciamo bene WhatsApp come servizio di messaggistica istantanea da oltre 1,5 miliardi di utenti: è il più utilizzato nel mondo occidentale e dal 2014 appartiene a Facebook (l'acquisizione all'epoca diede scalpore per la cifra di 16 miliardi pagata dal colosso di Zuckerberg). Insieme a Instagram (comprato nel 2012 da Facebook) fa parte della famiglia di applicazioni del brand Facebook, a cui appartengono anche la stessa Facebook e Facebook Messenger.

WhatsApp: ecco i dispositivi non più supportati

Ma su quali smartphone non permetterà più di essere aggiornato WhatsApp e dunque su quali device non sarà più possibile avere la sicurezza e tutte le funzionalità? La lista vede tutti gli iPhone che non possono superare l'aggiornamento ad iOS 9 (quindi iPhone 4 o modelli precedenti) mentre per quanto concerne Android ecco che in questo caso gli smartphone non più supportati sono quelli con la versione di Android precedente alla 4.0.3. Parliamo, comunque, di release decisamente obsolete con qualche anno sulle spalle, per fortuna, e dunque per una percentuale inferiore.

WhatsApp non è più disponibile per gli smartphone:

  • Android con versione 4.0.3 o precedente 
  • iPhone con versione di iOS 9 o precedente
  • Nokia S40 e S60
  • Smartphone con Windows Phone
  • Smartphone con BlackBerry OS 
  • Smartphone con BlackBerry 10 

Per capire quale tipo di versione del sistema operativo possedete basterà dal proprio smartphone sulle Impostazioni. Nello specifico:

  • Android: Impostazioni --> Sistema --> Informazioni su e troverete la versione di Android
  • iOS: Impostazioni --> Generali --> Info/Aggiornamento software e troverete la versione di iOS

WhatsApp non funzionerà più, cosa fare?

Chi vuole continuare a usare WhatsApp e dispone di uno dei terminali segnalati poco sopra deve necessariamente cambiare terminale, sia per via delle restrizioni che verranno attivate, sia perché sarebbe opportuno farlo anche in termini di sicurezza dei propri dati. Per chi è ancora su Windows Phone 8.1 o Windows 10 Mobile il consiglio è naturalmente di passare ad un terminale iOS o Android aggiornato.

 

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quartz20 Dicembre 2020, 13:43 #1
Purtroppo l'elevato numero di novità che l'azienda sta implementando sulla piattaforma non permette a tutti gli smartphone di garantire prestazioni adeguate e questo dunque blocca il supporto dell'applicazione al suo ultimo aggiornamento.


Che grande ipocrisia.... Io ho un Alcatel One Touch go del 2016 con Android 5 (non aggiornabile, almeno ufficialmente), e va una meraviglia con Whatsapp.

Al prossimo giro sarò tagliato fuori sicuro, e costretto (secondo loro) a cambiare smartphone.
386DX4020 Dicembre 2020, 13:59 #2
Da un lato capisco che da certe versioni ormai e' passato tanto tempo per cui era "inevitabile" dall'altro la logica di fondo di tutto il mondo mobile e' talmente ben ingranata che in un modo o nell'altro chi gia' lo usa cambierà device, volente o nolente.
Se no esistono altre forme di comunicazione umana tipo... la voce... poi la voce tramite telefono.. poi gli sms... quelli si possono mandare ancora con un Nokia del 1996 volendo. Ma ne consegue che oggigiorno pochi hanno piu' voglia di telefonare o spendere pochi centesimi per un sms.. sono scelte dipende da ciascuno.
quartz20 Dicembre 2020, 14:06 #3
Originariamente inviato da: 386DX40
Da un lato capisco che da certe versioni ormai e' passato tanto tempo per cui era "inevitabile" dall'altro la logica di fondo di tutto il mondo mobile e' talmente ben ingranata che in un modo o nell'altro chi gia' lo usa cambierà device, volente o nolente.
Se no esistono altre forme di comunicazione umana tipo... la voce... poi la voce tramite telefono.. poi gli sms... quelli si possono mandare ancora con un Nokia del 1996 volendo. Ma ne consegue che oggigiorno pochi hanno piu' voglia di telefonare o spendere pochi centesimi per un sms.. sono scelte dipende da ciascuno.


Ah, sì. Io fino a Settembre dello scorso anno avevo solo un dumb-phone (Nokia 220), poi per ragioni varie ho dovuto raccattare uno smartphone solo per usare sto Whatsapp, che comunque uso solo in casa col wifi.
Il Nokia continua ad essere il solo telefono che porto con me in giro.
StIwY20 Dicembre 2020, 14:34 #4
E sarebbe una brutta notizia ? Senza uotzapp e merdbook si vive meglio. Provare per credere.
biometallo20 Dicembre 2020, 14:38 #5
Ogni volta che esce ciclicamente questa notizia è sempre un "gioca a scoprire le differenze"

Ecco, questa era la lista ad agosto di quest'anno
:

WhatsApp: ecco la lista dei device non supportati
WhatsApp non è più disponibile per gli smartphone:

Android con versione 4.0.3 o precedente
iPhone con versione di iOS 8 o precedente
Nokia S40 e S60
Smartphone con Windows Phone
Smartphone con BlackBerry OS
Smartphone con BlackBerry 10

Se ho capito bene l'unica variazione è che per i melafonini si passa ad ios9 come requisito minimo




Originariamente inviato da: quartz
Che grande ipocrisia.... Io ho un Alcatel One Touch go del 2016 con Android 5 (non aggiornabile, almeno ufficialmente), e va una meraviglia con Whatsapp.


Spero di no e comunque prima c'è Kitkatt aka 4.4
Sono giusto un filo preoccupato perché a mia madre abbiamo da poco regalato quella spazzatura elettronica chiama Amico Smartphone, equipaggiato proprio con Android 5.0 senza alcuna speranza di aggiornamento e che proprio nella presenza di WA preinstallato (anche perché ancora non sono sicuro si possano aggiungere ulteriori programmi oltre a quelli preesistenti) la sua principale ragione di esistere... e faccio presente che quella trappola pensata per lucrare sugli anziani è tutt'oggi venduta a quasi 100 euro, e temo che a natale ne rifileranno tanti...
386DX4020 Dicembre 2020, 14:46 #6
Originariamente inviato da: quartz
Ah, sì. Io fino a Settembre dello scorso anno avevo solo un dumb-phone (Nokia 220), poi per ragioni varie ho dovuto raccattare uno smartphone solo per usare sto Whatsapp, che comunque uso solo in casa col wifi.
Il Nokia continua ad essere il solo telefono che porto con me in giro.


Appunto, sono scelte che possono essere di principio o di semplice non necessità. Consapevolmente molte persone e amici si perdono se non si utilizza certi strumenti ma alla fine la logica imho e' quella che "non si e' obbligati" teoricamente ad avere nemmeno il telefono cellulare (pandemie o emergenze a parte). Ma ognuno fa la propria scelta o adottare la piu' nuova forma di innovazione o scegliere quella preistorica o la via di mezzo o nessuna di esse etc etc..
Ma si scopre l' ovvio se alcuni software che scegliamo appunto di avere, non gireranno piu' su o.s. vecchi di cui i sw di terze parti sarebbero l'ultimo problema laddove invece un componente fondamentale come il kernel linux dell'os su cui si basa non e' stato aggiornato nelle successive boh "cento versioni" nuove che sono state rilasciate per buchi anche grossi nel frattempo.
Di recente notavo come su o.s. come Vista es. molti noti software non possono essere nemmeno installati.. forse su PC una volta questa logica era meno sentita ma comunque presente. Era prevedibile pero' che se il device diventa uno strumento "essenziale" per alcuni di comunicazione sociale, pagamento, identità etc etc.. diventa quasi necessario cambiarlo ogni tot.
antcos20 Dicembre 2020, 15:26 #7
Su iphone 5c e galaxy s2 funzionerà ancora?
demon7720 Dicembre 2020, 17:09 #8
Originariamente inviato da: quartz
Che grande ipocrisia.... Io ho un Alcatel One Touch go del 2016 con Android 5 (non aggiornabile, almeno ufficialmente), e va una meraviglia con Whatsapp.

Al prossimo giro sarò tagliato fuori sicuro, e costretto (secondo loro) a cambiare smartphone.


Si ma pure te.. mi pare un po' ridicolo lamentarsi
Cioè.. hai uno smartphone entry con ben quattro anni sulle spalle.. ED E' ANCORA PIENAMENTE SUPPORTATO.
Se verrà escluso il "prossimo giro" vuol dire che ancora passano almeno due anni.
Quindi in pratica ti stai lamentando che il tuo smartphone entry level da due soldi viene escluso dal supporto dopo ben SEI anni di onorato servizio.

Se fossero auto in pratica ti stai lagnando che la tua Punto primo modello versione base euro 0 a benzina super non può più circolare.
biometallo20 Dicembre 2020, 17:28 #9
Originariamente inviato da: antcos
Su iphone 5c e galaxy s2 funzionerà ancora?


Stando alle rispettive pagine su wikipeida, Iphone 5c può essere aggiornato ad ios 10 e il Galaxy sII ad Andorid 4.1.2 "jelly bean" quindi se aggiornati rientrano ancora nei requisiti minimi.
quartz20 Dicembre 2020, 17:50 #10
Originariamente inviato da: demon77
Si ma pure te.. mi pare un po' ridicolo lamentarsi
Cioè.. hai uno smartphone entry con ben quattro anni sulle spalle.. ED E' ANCORA PIENAMENTE SUPPORTATO.
Se verrà escluso il "prossimo giro" vuol dire che ancora passano almeno due anni.
Quindi in pratica ti stai lamentando che il tuo smartphone entry level da due soldi viene escluso dal supporto dopo ben SEI anni di onorato servizio.


Dici tutto ciò perchè ormai consideriamo normale "buttare" oggetti ancora perfettamente funzionanti dopo pochi anni. E troviamo giusto lamentarsi di chi si lamenta di ciò.
Bravo, sei il cittadino modello di questa nostra società moderna.

Detto questo, essendo io stesso un piccolo sviluppatore di software (scientifico), so bene che mantenere il supporto per OS / librerie vecchie è un gran lavoro e ha un costo.
Quindi non mi aspetto di avere supporto per 10+ anni, ma quantomeno che non me se ne impedisca l'uso, a mio rischio e pericolo.

Il sottoscritto ha usato il Macbook in firma del 2008 con Mac OS X 10.6 fino allo scorso anno, come portatile principale.
Non ricevevo aggiornamenti di sicurezza nè di altro tipo da svariati anni, ma non per questo le applicazioni (inclusi i vari Chrome e Firefox) hanno smesso di funzionare adducendo "motivi di sicurezza" o "scarse prestazioni" del computer.

Potevo continuare a usarle tranquillamente, a mio rischio e pericolo, e così ho fatto per anni!

Perchè sui telefoni non dovrebbe funzionare allo stesso modo?

Vorresti quindi che, dopo un po', anche le applicazioni da computer desktop si rifiutassero di funzionare perchè è arrivata "la data di scadenza"?


Se fossero auto in pratica ti stai lagnando che la tua Punto primo modello versione base euro 0 a benzina super non può più circolare.


Ma che paragoni fai, scusa?
Lì c'è una ragione, se vogliamo, di salute pubblica. E anche lì potremmo discuterne, dato che non è certo la minuscola frazione di auto vecchie circolanti a fare la differenza sull'inquinamento delle nostre città.

Ma sull'uso di un software su un cellulare, una restrizione del genere non ha alcun senso, nè alcun appiglio logico.

La verità è quella che sappiamo tutti, ma che vogliamo far finta di non vedere: incentivare i consumi e mandare avanti il mercato.
E lo stesso si applica, seppur con un minimo reale presunto beneficio per la collettività, alle varie restrizioni su ZTL e parco auto circolante.

Per carità, capisco che l'industria deve andare avanti e continuare far soldi, ma permetterai che questo meccanismo mi faccia inca***re?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^