Samsung Galaxy Note 3 Neo: benchmark rivela dettagli e prestazioni della CPU esa-core

Samsung Galaxy Note 3 Neo: benchmark rivela dettagli e prestazioni della CPU esa-core

Nuovi screenshot provenienti da Galaxy Note 3 Neo confermano la presenza di una CPU esa-core al suo interno con prestazioni superiori a quelle di Galaxy S4

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Nuovi screenshot provenienti dal prossimo Samsung Galaxy Note 3 Neo confermano la presenza di una CPU esa-core sul phablet sudcoreano. Si tratta del modello proprietario Exynos 5260 che, come sapevamo, utilizza due CPU separate di cui una dual-core da 1,7GHz e l'altra, meno potente, quad-core Cortex-A7 da 1,3GHz.

Come riporta la fonte, Exynos 5260 supporta la tecnologia HMP (Heterogeneous Multi-Processing), ovvero la possibilità di utilizzare contemporaneamente entrambe le CPU che si trovano all'interno di un SoC basato su architettura big.LITTLE di ARM. La feature, in teoria attivabile tramite patch software, non è mai stata implementata su Exynos 5 Octa per via delle richieste energetiche fuori specifica.

Samsung Galaxy Note 3 Neo, benchmark Samsung Galaxy Note 3 Neo, specifiche tecniche

Galaxy Note 3 Neo, il primo smartphone ad annoverare il nuovo SoC Samsung e il primo dispositivo mobile con CPU a sei core, sarà previsto in due varianti diverse: SM-N750 con supporto alle reti HSPA+ e SM-N7505, compatibile con lo standard 4G LTE. Entrambi apparentemente utilizzano lo stesso SoC Exynos 5620 con GPU Mali-T624, specifiche che garantiscono prestazioni leggermente superiori a Galaxy S4, ma inferiori a quelle di Galaxy Note 3.

Fra le altre caratteristiche, divulgate tramite un documento interno e presumibilmente ufficiale di Samsung, abbiamo un display HD da 5,55 pollici realizzato con tecnologia Super AMOLED, due fotocamere rispettivamente da 8 e 2.1 megapixel, 2GB di RAM ed una batteria da 3.100mAh. Il sistema operativo installato nativamente sarà Android 4.3 Jelly Bean.

Samsung Galaxy Note 3 Neo potrebbe fare la sua prima apparizione ufficiale al MWC 2014 nel mese di febbraio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^