Prime foto di Galaxy Note III mostrano uno schermo da 5,68 pollici e cornici quasi assenti

Prime foto di Galaxy Note III mostrano uno schermo da 5,68 pollici e cornici quasi assenti

Sono state divulgate alcune fotografie in alta definizione del nuovo phablet. Evidente il lavoro svolto nella riduzione delle cornici del display, che sarà da 5.68 pollici

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:15 nel canale Telefonia
GalaxySamsung
 

A una settimana esatta dalla presentazione ufficiale di Galaxy Note III sono state divulgate le prime fotografie in alta risoluzione dell'ibrido fra smartphone e tablet, ormai punta di diamante da alcune generazioni della produzione di Samsung. Le fotografie mostrano alcuni dettagli interessanti.

Galaxy Note 3

È evidente il lavoro svolto dagli ingegneri Samsung per ridurre al minimo le cornici che affiancano il display, in modo da realizzare un dispositivo con il più ampio schermo possibile, ma al tempo stesso senza inficiare sulla maneggevolezza e la comodità d'uso, soprattutto rispetto ai modelli attuali.

Le cornici sembrano avere una larghezza di 2.2mm, come riporta ETradeSupply che ha divulgato le foto, e supporterebbe l'ipotesi che il nuovo Note III non avrà dimensioni superiori al modello dell'attuale generazione. Lo schermo tuttavia sarà leggermente più ampio, con una diagonale di 5,68 pollici e risoluzione indubbiamente Full HD.

Galaxy Note III rappresenta la terza edizione di dispositivi ibridi di Samsung, facente parte della categoria dei phablet, a metà strada fra smartphone e tablet come dimensioni, ma con funzioni accessorie grazie alla S-Pen, che lo rende un ottimo compagno sia dal punto di vista multimediale, che da quello produttivo.

Galaxy Note 3

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il nuovo modello potrebbe annoverare un Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3GHz al suo interno, coadiuvato da 3GB di RAM e da un comparto fotografico simile a quello visto su Galaxy S4, la proposta top di Samsung per il mercato degli smartphone.

Samsung svelerà il nuovo phablet durante il secondo Unpacked 2013 previsto per il prossimo 4 settembre, a pochi giorni dall'inizio dell'IFA di Berlino.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RemoveBeforeFlight28 Agosto 2013, 17:49 #1
Se la S-pen fosse integrata anche su S4 avrei potuto fare a meno di portarmi in giro un mattone di quelle dimensioni....!

Proprio non capisco perché i pennini non vengano integrati anche sugli smartphone, visto che su S4 comunque lo spazio dovrebbe esserci!

In ogni caso, Note "telefono" più che ottimo
nickmot28 Agosto 2013, 17:52 #2
Originariamente inviato da: RemoveBeforeFlight
Se la S-pen fosse integrata anche su S4 avrei potuto fare a meno di portarmi in giro un mattone di quelle dimensioni....!

Proprio non capisco perché i pennini non vengano integrati anche sugli smartphone, visto che su S4 comunque lo spazio dovrebbe esserci!

In ogni caso, Note "telefono" più che ottimo


Il pennino è "old"...

Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi?
Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)
appleroof28 Agosto 2013, 17:54 #3
Originariamente inviato da: nickmot
Il pennino è "old"...

Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi?
Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)


In effetti.....
san80d28 Agosto 2013, 17:56 #4
Originariamente inviato da: nickmot
Il pennino è "old"... Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi? Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)


quoto
dwfgerw28 Agosto 2013, 17:57 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Il pennino è "old"...

Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi?
Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)


mi sembra un po superficiale la tua analisi. Qualcuno si è battuto per far arrivare la tecnologia multi touch su display capacitivo a tutti. Non potrei pensare di tornare al resistivo, sarebbe un dramma. Note ha fatto del suo cavallo di battaglia il display da tablet e la penna con tecnologia Wacom che, come dici giustamente te, non ha niente a che vedere con la vecchia tecnologia, come del resto anche il software.

Detto questo, la penna come metodo principale o addirittura esclusivo di input (come voleva zio bill fino a fine anni 90) non ha fatto decollare le interfacce touch, poi qualcuno a Cupertino ha voluto fortemente che il sistema di puntamento cambiasse, e si passasse dal mouse (grande intuizione sempre dello stesso personaggio nei primi anni 80, ripeto intuizione non invenzione, che molti non avevano al tempo) al dito, la cosa più naturale che c'e'. Ecco perché un ipad lo può usare un digiuno di informatica come un anziano o un bambino ma allo stesso tempo anche il professionista.
Itacla28 Agosto 2013, 18:06 #6
Originariamente inviato da: nickmot
Il pennino è "old"...

Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi?
Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)


ma che c'entra? è una bella differenza!

Qua il pennino è usato come input aggiuntivo, per fare cose che oggettivamente con le dita non si possono fare tipo scrivere o disegnare. E fidati che è un plus non da poco, almeno per le mie esigenze.

Nei vecchi telefoni il pennino era invece praticamente necessario in quanto l'interfaccia non era proprio pensata in modo intelligente.
Infatti non si demonizzava il pennino in se ma l'interfaccia oscena.
Zeorymer28 Agosto 2013, 18:22 #7
Il punto forte del Note 2, oltre ovviamente alla penna, era la batteria da 3.100mAh. Questo Note 3 avrà solo 100mAh in più (3.200) per sopportae rispetto al predecessore un affamato display full hd. Scommettiamo che l'autonomia sarà inferiore?
nickmot28 Agosto 2013, 18:42 #8
Originariamente inviato da: dwfgerw
mi sembra un po superficiale la tua analisi. Qualcuno si è battuto per far arrivare la tecnologia multi touch su display capacitivo a tutti. Non potrei pensare di tornare al resistivo, sarebbe un dramma. Note ha fatto del suo cavallo di battaglia il display da tablet e la penna con tecnologia Wacom che, come dici giustamente te, non ha niente a che vedere con la vecchia tecnologia, come del resto anche il software.

Detto questo, la penna come metodo principale o addirittura esclusivo di input (come voleva zio bill fino a fine anni 90) non ha fatto decollare le interfacce touch, poi qualcuno a Cupertino ha voluto fortemente che il sistema di puntamento cambiasse, e si passasse dal mouse (grande intuizione sempre dello stesso personaggio nei primi anni 80, ripeto intuizione non invenzione, che molti non avevano al tempo) al dito, la cosa più naturale che c'e'. Ecco perché un ipad lo può usare un digiuno di informatica come un anziano o un bambino ma allo stesso tempo anche il professionista.


Si è superficiale poiché non è un'analisi ma una provocazione.
Mi piacerebbe approfondire, ma si scadrebbe in un OT.


Originariamente inviato da: Itacla
ma che c'entra? è una bella differenza!

Qua il pennino è usato come input aggiuntivo, per fare cose che oggettivamente con le dita non si possono fare tipo scrivere o disegnare. E fidati che è un plus non da poco, almeno per le mie esigenze.

Nei vecchi telefoni il pennino era invece praticamente necessario in quanto l'interfaccia non era proprio pensata in modo intelligente.
Infatti non si demonizzava il pennino in se ma l'interfaccia oscena.


Si, questo è vero, anche se mi pare che questo si sia perso e che ormai sia solo uno smartphone un po' più grande in un mondo di smartphone troppo grandi.
Il pennino è un plus ma non credo che la serie note si sia evoluta nell'esaltarlo come merita, o almeno questo tipo di utilizzo non viene pubblicizzato a dovere.
Però lo ammetti, in parte mi dai ragione, le dita non sono l'input ideale, non per tutto.
Spariscono i pennini, spariscono le tastiere fisiche e poi ci si trova a dover fare smartphone giganti perché la tastiera touch non è comodamente usabile, o si chiede il pennino anche su altri smartphone.
Questo è in esteso il senso del mio post.
T2OJAN28 Agosto 2013, 18:45 #9
Sarà... Io il pennino del note lo uso solo x grattarmi
Ma indubbiamente funziona alla grande, sono io che disdegno.
Mparlav28 Agosto 2013, 19:18 #10
Originariamente inviato da: nickmot
Il pennino è "old"...

Non era questo che si diceva per denigrare nokia ed i suoi resistivi?
Ora è diventato una feature cool? (ok su samsung Note si parla di un digitalizzatore Wacom che è tutta un'altra cosa, ma anni di marketing per santificare l'uso del dito e poi si torna al pennino perché ci si è resi conto che nemmeno con schermi da 6" si ha l aprecisione necessaria?)


Non è "old", ma una funzione di nicchia, così come la tastiera fisica sugli smartphone.
E si denigravano i resistivi a giusta ragione, Nokia o meno

Chiediti puttosto quanti utenti hanno preso il Note 2 per la dimensione del display e la batteria capiente, piuttosto che per il digitalizzatore Wacom.
E quante volte usano il pennino nell'arco della giornata.

D'altronde dopo il Note 1, praticamente tutti i produttori si sono messi a fare non solo 5-6" senza pennnino, ma anche tablet 7" con funzioni telefoniche.

Direi che per un utente che vuole "la precisione necessaria col pennino" ce ne saranno almeno 10 che, più semplicemente, vogliono solo uno schermo grande.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^