OPPO, un milione di smartphone venduti solo in Italia: ecco l'annuncio ufficiale

OPPO, un milione di smartphone venduti solo in Italia: ecco l'annuncio ufficiale

Oppo ha annunciato di aver raggiunto un milione di smartphone venduti in Italia, dopo poco più di due anni di attività nel nostro paese. Un numero destinato a crescere.

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Telefonia
Oppo
 

Nel 2018, quando è sbarcata in Europa, OPPO era una completa sconosciuta ai più. I più esperti sapevano però che dietro quel nome si nascondeva uno dei colossi di maggior successo in Cina, fra i leader del mercato degli smartphone. Solo ieri avevamo dato la notizia del sorpasso di OPPO nei confronti di Huawei in Cina, e proprio in queste ore l'azienda ha annunciato di aver raggiunto un "traguardo importante": in Italia OPPO ha venduto il suo primo milione di smartphone.

Si tratta di un numero destinato a crescere, soprattutto al netto dei nuovi annunci attesi nei prossimi giorni e grazie anche a una line-up consolidata che vede ottimi modelli in relazione al prezzo di vendita in tutte le fasce di mercato. Oppo ha venduto un milione di smartphone in Italia dal suo arrivo avvenuto circa due anni fa, e il merito è anche delle diverse attività intraprese nel periodo, fra collaborazioni con le principali catene di elettronica e con gli operatori di telefonia.  

Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer di OPPO Italia ha dato l'annuncio alla stampa commentando così:

“Siamo orgogliosi di celebrare il primo milione di smartphone venduti in Italia e vogliamo ringraziare tutti gli utenti che continuano a scegliere i nostri prodotti e a supportarci ogni giorno: il nostro impegno quotidiano è rivolto a loro e il nostro obiettivo è garantire costantemente esperienze all’avanguardia e la massima qualità possibile.

Siamo certi che la nuova OPPO Find X3 Series verrà accolta con grande entusiasmo e che ci consentirà di consolidare ulteriormente la crescita nel nostro Paese. Con queste premesse ci auguriamo che questo sia solo il primo di una serie di importanti traguardi”, commenta 

L'annuncio del milione di smartphone venduto in Italia arriva a ridosso dell'evento globale “Riscopri il Colore” dedicato alla nuova serie OPPO Find X3 che si terrà in live streaming l'11 marzo alle ore 12.30. Durante l'evento (che potrà essere seguito in streaming qui) l'azienda presenterà gli ultimi smartphone flagship di nuova generazione per i mercati internazionali.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo09 Marzo 2021, 12:33 #1
Abbiamo capito che Oppo vi da la stecca per le markette, un giorno pero' fate una bella recensione approfondita sui bugs ridicoli di ColorOs e sulla cadenza (ridicola) degli aggiornamenti dei terminali.
Oppo offre lo stesso supporto SW che offrivano HTC e Samsung 10 anni fà, ossia ai tempi in cui compravi un terminale ed eri fortunato se ricevevi un major update prima che fosse abbandonato per sempre a se stesso.
Peccato che ora siamo nel 2021 e chi compra uno smartphone nono solo vuole avere le nuove versioni android, ma anche le patch di sicurezza intermedie rilasciate regolarmente.
Ho preso un Oppo reno 2 durante il primo lockdown, rivenduto dopo 3 mesi e non ne comprero' di certo un altro, manco se costasse la metà della concorrenza.
L0v3craft09 Marzo 2021, 12:48 #2
Tutto marketing e "stecca" come scrive "acerbo". Non ci crede nessuno.
DanieleG09 Marzo 2021, 13:47 #3
E il bello è che fanno hahare
TorettoMilano09 Marzo 2021, 13:59 #4
da solo possessore di iphone come smartphone ho invece la sensazione che oppo, assieme a xiaomi, offrano il miglior rapporto qualità prezzo. poi ovvio che se vi aspettate uno smartphone da 150 euro vi duri 4 anni rimarrete molto probabilmente delusi
fukka7509 Marzo 2021, 14:37 #5
In realtà, prima del 2018, in Europa, e in America, Oppo era conosciuta come uno dei migliori produttori di lettori DVD/BD al mondo, ed i suoi apparecchi sono ancora oggi fra i migliori.
Sonotrentadue09 Marzo 2021, 15:23 #6
Originariamente inviato da: acerbo
Abbiamo capito che Oppo vi da la stecca per le markette, un giorno pero' fate una bella recensione approfondita sui bugs ridicoli di ColorOs e sulla cadenza (ridicola) degli aggiornamenti dei terminali.
Oppo offre lo stesso supporto SW che offrivano HTC e Samsung 10 anni fà, ossia ai tempi in cui compravi un terminale ed eri fortunato se ricevevi un major update prima che fosse abbandonato per sempre a se stesso.
Peccato che ora siamo nel 2021 e chi compra uno smartphone nono solo vuole avere le nuove versioni android, ma anche le patch di sicurezza intermedie rilasciate regolarmente.
Ho preso un Oppo reno 2 durante il primo lockdown, rivenduto dopo 3 mesi e non ne comprero' di certo un altro, manco se costasse la metà della concorrenza.


Ma cosa dici?
Io ho un Oppo Reno 2 preso ad Agosto 2020 (all'ottimo prezzo di 269€) e da allora le patch di sicurezza si sono aggiornate almeno 5 volte. Allo stato attuale le patch sono aggiornate a Febbraio e a breve arriverà android 11 con la nuova ColorOs 11.
Tra l'altro la ColorOs secondo me è un software fatto benissimo, lo smartphone è una scheggia malgrado l'hardware non pompatissimo del Reno 2 e la batteria dura una vita.

Io sono rimasto molto soddisfatto del mio acquisto tanto che il mio prossimo smartphone sarà con molta probabilità sempre un Oppo.
acerbo09 Marzo 2021, 16:26 #7
Originariamente inviato da: Sonotrentadue
Ma cosa dici?
Io ho un Oppo Reno 2 preso ad Agosto 2020 (all'ottimo prezzo di 269€) e da allora le patch di sicurezza si sono aggiornate almeno 5 volte. Allo stato attuale le patch sono aggiornate a Febbraio e a breve arriverà android 11 con la nuova ColorOs 11.
Tra l'altro la ColorOs secondo me è un software fatto benissimo, lo smartphone è una scheggia malgrado l'hardware non pompatissimo del Reno 2 e la batteria dura una vita.

Io sono rimasto molto soddisfatto del mio acquisto tanto che il mio prossimo smartphone sarà con molta probabilità sempre un Oppo.


Mah guarda ho avuto di tutto, samsung, google, xiaomi, motorola, htc e oppo.
L'unica rom android sulla quale ho avuto bugs ad app essenziali é stata colorOS.
Tanto per dirne una, sul Reno2 quando mi lasciavano una telefonata in segreteria non appariva la notifica e l'opzione chiamate HD con il mio operatore non era compatibile, funzione che usavo da almeno tre anni con samsung e xiaomi.
Quando l'ho preso aveva colorOS 6, l'ho venduto a giugno e nonostante la 7 fosse uscita da 6 mesi l'aggiornamento non era ancora arrivato.
Per me un terminale che ha bug nell'app telefono non vale la pena manco a 200euro, se poi dopo 6 mesi la correggono tanto meglio, ma di certo non lo ricompro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^