Nokia potrebbe sviluppare in futuro smartphone con lenti Carl Zeiss

Nokia potrebbe sviluppare in futuro smartphone con lenti Carl Zeiss

HMD Global non abbandona l'idea di portare sul mercato uno smartphone corredato da lenti di qualità Carl Zeiss. Un nome che da sempre ha accompagnato i telefoni della casa finlandese e che potrebbe dunque tornare in auge con un futuro top di gamma.

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
Nokia
 

Una delle principali protagoniste di questo Mobile World Congress 2017 di Barcellona è stata senza ombra di dubbio Nokia. L'azienda capitanata da HMD Global ha presentato durante la fiera catalana ben quattro smartphone pronti a solcare il difficile mercato dei dispositivi mobile ma che in qualche modo sembrano aver catturato e non poco l'attenzione degli utenti grazie al loro prezzo decisamente concorrenziale in rapporto alla scheda tecnica proposta. Il top di gamma dell'azienda, il Nokia 6, potrebbe ben presto fare spazio ad un telefono ben più importante a livello di specifiche tecniche ma soprattutto con una caratteristica che in molti ricorderanno nei passati Nokia.

Parliamo delle lenti Carl Zeiss, sinonimo di qualità e soprattutto di professionalità, le quali potrebbe molto presto fare la loro ricomparsa sul mercato degli smartphone proprio con Nokia. HMD Global, infatti, ha voluto chiarire la questione sulle dicerie che negli ultimi tempi hanno caratterizzato proprio questo aspetto del futuro dell'azienda. In particolare la detentrice dei diritti commerciali di Nokia ha voluto dichiarare come al momento i prodotti presentati non utilizzano sensori Zeiss ma che in futuro gli utenti dovranno rimanere sintonizzati per nuovi annunci.

Un tweet che non conferma nulla ma che vuole lasciare aperta la possibilità che in HMD Global in futuro si possa riallacciare una collaborazione con Carl Zeiss per la realizzazione di lenti di qualità adatte a smartphone. Purtroppo nessuna indiscrezione ci viene in aiuto sulla conferma o meno di quanto dichiarato e dunque non rimane che attendere aggiornamenti futuri con la speranza che si possa magari veder realizzato un nuovo smartphone con componenti diverse da quelle che solitamente vengono utilizzate oggigiorno.

Le indiscrezioni su di un ipotetico Nokia 8 sono apparse ripetutamente in rete durante gli scorsi mesi e in molti scommettono che il prodotto top di gamma dell'azienda debba ancora arrivare e che si proporrà proprio con una novità in seno alla fotocamera. Il prodotto delle indiscrezioni potrebbe combattere con la concorrenza a suon di specifiche tecniche con un processore Qualcomm Snapdragon 835, un display Super AMOLED da 5.7 pollici in risoluzione QHD, quindi 6GB di RAM e fino a 128GB di memoria interna.

Quello però che non passerà inosservato sarà appunto la componente fotografica dello smartphone che potrebbe introdurre un nuovo sensore, appunto con lenti Carl Zeiss, da ben 24 megapixel pronto a realizzare scatti di qualità eccelsa e soprattutto con feature nuove. Un sogno? Chissà, forse sì o forse anche no visto che il remake del Nokia 3310, telefono più amato della storia, è divenuto realtà.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Uncle Scrooge13 Marzo 2017, 17:05 #1
Nokia avrebbe presentato 4 smartphone?
Bestio13 Marzo 2017, 17:10 #2
Non è una novità per Nokia, dato che già il mitico N90 aveva ottica CZ.
Ed infatti tuttora come qualità dei filmati sopratutto con poca luce, rimane insuperato anche dal mio attuale G5. (risoluzione a parte)
Gyammy8513 Marzo 2017, 19:55 #3
Strano che adesso nessuno dica se voglio belle foto mi compro una reflex
AlexXxin13 Marzo 2017, 20:01 #4
A quel prezzo c'è di meglio.
Alex29413 Marzo 2017, 20:23 #5
Senza offesa per Nokia (o HMD bla bla), ma la qualità della fotocamera e di uno scatto non è data (solo) dalle lenti, parte importante è anche la qualità del sensore. E se non andranno di pari passo con tutti i vari elementi, concentrandosi come altri produttori su tutti gli aspetti del reparto fotografico (che oltre alla qualità del hardware deve sviluppare anche altri accorgimenti quali bilanciamenti, sensibilità alla luce, aperture focali ecc) se ne usciranno sempre con stronzate che non attireranno nessuno.
Ben vengano le lenti di altissima qualità della Zeiss, ma se montate su un sensore cinese da 1$ sono inutili a mio avviso.
Nokia deve capire che tra i miliardi di smartphone cinesi, c'è un motivo se Huawei e Xiaomi sono state capaci di spiccare: hanno iniziato a produrre cose di qualità, cose particolari, cose studiate. E la gente apprezza la qualità (soprattutto costruttiva) indipendentemente dalla fascia di prezzo dello smartphone.
Mi auguro che riescano a differenziarsi dalla massa cinese di smartphone, altrimenti è dura competere con tutti gli altri Meizu, Oppo, Honor, OnePlus, ecc ecc ecc.
AlexXxin13 Marzo 2017, 20:57 #6
Il discorso lenti buone, sensore economico, non fa una grinza, ma con il mio vecchio Microsoft, scattavo delle macro assolutamente ottime e che ad esempio con il top di gamma attuale (ex top) non riesco a replicare.
marbon13 Marzo 2017, 21:21 #7
Lenti carl zeiss e 24 megapixel? Non male
Haran Banjo13 Marzo 2017, 23:10 #8
Specchietti per le allodole... ci vuole altro.
mattia.l13 Marzo 2017, 23:27 #9
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Specchietti per le allodole... ci vuole altro.


illuminaci
onka14 Marzo 2017, 08:00 #10

P1

in futuro...in futuro...e intanto gli altri top di gamma escono sempre prima...sarebbe il P1 di cui tanto si era parlato questo nokia 8?
se sarà superiore al mio S7 edge come foto lo prenderò sicuramente...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^