SD 6.0: memorie SD più veloci A2 per le app e UHS-III per video 8K

SD 6.0: memorie SD più veloci A2 per le app e UHS-III per video 8K

Le specifiche sono ormai giunte alla versione SD 6.0, una generazione che ha introdotto diverse novità interessanti per un ampio spettro di utilizzi. Quella che maggiormente interessa il mondo mobile è certamente la certificazione App Performance Class A2

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 17:01 nel canale Memorie
 

La SD Association è l'organo che si occupa della standardizzaione legata alle memorie SD, all'anagrafe Secure Digital. Le specifiche sono ormai giunte alla versione SD 6.0, una generazione che ha introdotto diverse novità interessanti per un ampio spettro di utilizzi. Quella che maggiormente interessa il mondo mobile è certamente la certificazione App Performance Class A2, che fa seguito alla A1 di cui abbiamo recentemente parlato anche in questo video.

[HWUVIDEO="2299"]SanDisk Extreme microSD A1 256GB : più memoria per le app[/HWUVIDEO]

Come dicevamo nel filmato, sempre più spesso le memorie microSD trovano spazio nei nostri cellulari come espansione della memoria interna: da un lato crescono le dimensioni dei sistemi operativi e delle interfacce proprietarie, dall'altro le stesse app sono sempre più voraci di spazio.

Da Android 6.0 in poi il sistema operativo di casa Google permette i cosiddetti Adoptable Storage, ossia memorie esterne che possono essere adeguatamente formattate e rilevate dall'OS come una estensione senza soluzione di continuità della memoria di storage interna. In questo caso contano molto le prestazioni delle schede utilizzate, in quanto accesso, lettura e scrittura condizionano molto la velocità operativa delle applicazioni che risiedono sulla memoria esterna.

App Performance Class A2 certifica schede con le sequenti prestazioni: Random Read Input-Output access Per Second (IOPS) pari a 4000, Write IOPS pari a 2000 e Sustained Sequential performance di minimo 10MB/s. Inoltre la nuova specifica introduce anche le funzioni di Command Queue, che aumenta le prestazioni di random read e la possibilità di eseguire task multipli in contemporanea, di Cache, per una più veloce scrittura, e di Self-Maintenance.

Assieme ad A2 vengono introdotte anche le classi UHS-III in grado di arrivare fino a trasferimenti teorici in full duplex di 624 MB/s e la classe LV (Low Voltage) per operare in sistemi a basso consumo con voltaggi di 1,8V contro i 3,3V degli apparecchi normali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pcmachine13 Marzo 2017, 17:31 #1
x maggio entreranno in commercio le 512gb e quelle da 1tb a settembre!
1 tb nelle dimensioni di un'unghia. Gli smartphone potranno fare anche da NAS a breve
non oso immaginare quanto costerà un iphone 28 da 1 tera ...
fdl8813 Marzo 2017, 17:47 #2
Introducono lo standard UFS-III quando ancora i dispositivi compatibili con lo UFS-II si contano sulle dita di una mano
flapane13 Marzo 2017, 18:14 #3
Originariamente inviato da: fdl88
Introducono lo standard UFS-III quando ancora i dispositivi compatibili con lo UFS-II si contano sulle dita di una mano


Ovvio. Mica lavorano per la gloria, purtroppo per noi consumatori.
fdl8813 Marzo 2017, 18:39 #4
Originariamente inviato da: flapane
Ovvio. Mica lavorano per la gloria, purtroppo per noi consumatori.


Ma il punto è a che gli serve il ufs-iii se ancora molti ancora neanche conoscono il 2??
Fanno le microsd per le App "classificazione A!! Uhuh potente!!" e ancora non c'è neanche un telefono con compatibile con il ufs-ii
Emin00113 Marzo 2017, 18:51 #5
Non capisco dove sia il problema per lo standard UHS-III.
fdl8813 Marzo 2017, 19:46 #6
Originariamente inviato da: Emin001
Non capisco dove sia il problema per lo standard UHS-III.


Investimento di risorse che vanno su una cosa al momento inutile invece che essere indirizzate al decollo di un aereo praticamente in rullaggio
TheDarkAngel13 Marzo 2017, 19:50 #7
Originariamente inviato da: fdl88
Investimento di risorse che vanno su una cosa al momento inutile invece che essere indirizzate al decollo di un aereo praticamente in rullaggio


Ma il consorzio che ci può fare se non vengono presentati dispositivi uhs ii? immagino che i controller esterni costano troppo per essere usati ( un paio di dollari? ) e dentro nei soc non sono ancora stati implementati, quindi ci sarà da attendere.
fdl8813 Marzo 2017, 20:02 #8
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Ma il consorzio che ci può fare se non vengono presentati dispositivi uhs ii? immagino che i controller esterni costano troppo per essere usati ( un paio di dollari? ) e dentro nei soc non sono ancora stati implementati, quindi ci sarà da attendere.

Parlavo di sandisk
eureka8513 Marzo 2017, 22:28 #9
HI HI 8k ma se non vi sono trasmissioni in 4k ! vi danno soluzioni per problemi che non esistono !!!!
Emin00113 Marzo 2017, 23:23 #10
Originariamente inviato da: fdl88
Parlavo di sandisk


Guarda che le specifiche UHS-III sono state create dalla SD Card Association e non dalla sola Sandisk. Ad ogni modo i tempi di adozione sono lunghi: lo standard UHS-II è stato presentato il 5 gennaio del 2011(QUI).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^