Huawei Mate 20 Pro riammesso nel programma Beta di Android Q

Huawei Mate 20 Pro riammesso nel programma Beta di Android Q

Nuova svolta nella vicenda di Huawei e il ban realizzato dagli USA. L'azienda è stata riammessa nel programma di Developer Preview di Android Q con il Mate 20 Pro. La risoluzione sempre più vicina?

di pubblicata il , alle 19:44 nel canale Telefonia
Huawei
 

Huawei Mate 20 Pro è stato ufficialmente riammesso nel programma per l'installazione della Developer Preview di Android Q. Nel sito ufficiale del programma è infatti possibile vedere bene in chiaro la presenza dello smartphone dell'azienda cinese che lo scorso 22 maggio era invece stato estromesso a causa del ban realizzato dal Presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump. Un effetto, quello dell'eliminazione dello smartphone di Huawei dopo il blocco degli aggiornamenti e del sostegno da parte di Google.

Huawei Mate 20 Pro: si può scaricare Android Q

Una notizia che arriva dopo la riammissione di Huawei alle varie associazioni o organi internazionali quali la SD Association, la Wi-Fi Alliance ma anche l'organismo per lo standard del Bluetooth e quello per i semiconduttori. Ora sul Mate 20 Pro di Huawei si potrà di nuovo installare la beta pubblica di Android Q sintomo che il problema diplomatico accorso tra la Cina e gli USA forse si sta fortemente allentando. Manca ancora qualche pezzo nella completa risoluzione visto che Huawei non ha ancora l'appoggio da parte di ARM o anche da parte di Intel ma di fatto sembra che la situazione possa risolversi nelle prossime settimane.


Clicca per ingrandire

In questo caso ricordiamo come Google abbia rilasciato la terza developer preview di Android Q durante il Google I/O 2019 per tutti gli smartphone della serie Pixel ma anche per altri device che la supporteranno. Tanti gli smartphone che Google ha deciso di supportare permettendo agli utenti di provare il nuovo Android Q anche se non in possesso di un Pixel. Tra di essi appunto anche Huawei Mate 20 Pro che potrà garantire agli utenti di provare da subito le tante novità sulla nuova versione che il sistema possederà tra l'introduzione del nuovo "Tema Dark", novità lato sicurezza, lato usabilità con le nuove gesture completamente rivisitate rispetto ad Android Pie.

QUI la pagina con tutte le informazioni e la riamissione del Huawei Mate 20 Pro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan30 Maggio 2019, 20:43 #1
Peccato, già mi vedevo con un huawei con una versione di android senza il lockin google.
GG16730 Maggio 2019, 21:56 #2
E tutti vissero felice e contenti...

...ve lo avevo detto io!
fraussantin30 Maggio 2019, 22:48 #3
Originariamente inviato da: GG167
E tutti vissero felice e contenti...

...ve lo avevo detto io!


sopratutto samsung che manterrà il primato anche quest'anno.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Sandro kensan31 Maggio 2019, 01:40 #4
Secondo me il fatto che Xi abbia velatamente minacciato un ban americano sulle terre rare ha ricondotto Donaldo a più miti consigli. Poi potrebbe pure essere una ritirata strategica: vedremo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^