Google Pixel 3 e 3 XL: ecco i video di come potrebbero essere

Google Pixel 3 e 3 XL: ecco i video di come potrebbero essere

Si torna a parlare dei nuovi smartphone top di gamma di Google. E a farlo è il solito OnLeaks che ha pubblicato in Rete due video render sull'ipotetico design definitivo che i device potrebbero avere.

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Telefonia
Google
 

Google Pixel 3 e 3 XL: saranno questi i nuovi smartphone ammiraglia dell'azienda di Mountain View che nei prossimi mesi con ogni probabilità presenterà ai suoi utenti e a chi vorrà passare ad essi tralasciando le altre aziende e i loro smartphone. Due device in linea con quanto fatto finora da Google soprattutto con gli attuali Pixel 2 e 2 XL. La volontà, infatti, secondo le prime indiscrezioni sembra proprio quella di mantenere la linea estetica introdotta lo scorso anno, migliorandola con l'inserimento di alcune novità quali tra tutte il notch ossia la lunetta nella parte superiore del display.

Ecco che dopo alcune immagini realizzate da alcuni designer sulla falsa riga delle indiscrezioni, giungono in Rete due video render che permettono di capire meglio quello che ipoteticamente potrebbe essere il design dei nuovi Pixel 3 e 3 XL. Stiamo chiaramente parlando di immagini non ufficiali che provengono da sì, una fonte attendibile, ma che al solito devono essere presi con la dovuta cautela.

Google Pixel 3

Il Pixel 3 è chiaramente il più piccolo della serie. Abbiamo visto come lo scorso anno l'azienda abbia deciso di far scegliere agli utenti tra due versioni la 2 e la 2 XL che differivano solo per la dimensione ed alcune specifiche tecniche come la batteria. In questo caso sembra che Google sia pronta a cambiare un po' le carte in tavola proponendo una versione "mini" diversa anche esteticamente a quella XL.

Dal video è infatti possibile osservare come per il Pixel 3 si sia decisi per l'assenza di un display con "notch". Il formato è comunque sempre il nuovo 18:9 con riduzione delle cornici, con gli angoli stondati come quelli di Pixel 2 e 2 XL, e soprattutto un pannello dalle dimensioni di 5,4 pollici in diagonale. Secondo le indicazioni del video, il nuovo Pixel 3, potrebbe possedere un altezza di 145,6 millimetri per una larghezza di 68,2 millimetri con uno spessore di 7,9 millimetri il quale diverrà 8,6 mm sulla sporgenza della fotocamera posteriore.

In questa versione spicca senza dubbio il doppio speaker frontale che Google sembra aver voluto mantenere anche in questa terza generazione di Pixel come anche il sensore delle impronte digitali che rimane circolare e posto al di sotto della fotocamera al centro. Back cover in vetro nella parte superiore, come del resto avvenuto sugli attuali Pixel 2, e alluminio nel resto del corpo.

Google Pixel 3 XL

La versione più grande del Pixel 3 invece dovrebbe denominarsi ancora XL ma questa volta saranno presenti alcune differenze a livello estetico rispetto al fratello minore. Prima fra tutte le presenza del "notch" che permetterà a Google di ampliare il display e grazie al formato 19:9 di raggiungere una diagonale di 6,2 pollici mantenendo però dimensioni tascabili visto che si parla di 158 x 76,6 x 7,9 millimetri (8,6mm nella parte della fotocamera).

Qui dunque lo stile estetico cambia leggermente nella parte anteriore con il display a tutto schermo che però non si estende fino alla parte inferiore dove fa bella mostra uno speaker importante. La parte retrostante dello smartphone riprende quanto fatto con la seconda generazione anche se la differenza potrebbe essere quella di avere un device con doppia finitura ma entrambe in vetro così come anche la cornice.

A livello tecnico purtroppo non sono ancora state rivelate le specifiche tecniche anche se sembra palese come Google dovrebbe optare per il nuovo Snapdragon 845 per entrambi i device con possibile differenza solo a livello estetico e dimensionale. Tutto questo è ancora avvolto nel mistero come anche le possibili nuove funzionalità che i due device otterranno con Android 9.0.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mattewRE28 Giugno 2018, 15:11 #1
Notch + bordo inferiore con design peggio dei coloni cinesi di fascia media. Considerando il prezzo dei Pixel, spero che gli acquirenti pretendando una certa ingengerizzazione nel prodotto (tipo i display di Samsung su iPhone X: OLED ripiegati su se stessi per avere i bordi simmetrici sui quattro lati) e non uno scimmiottamento fatto male di quello che fa Apple.
Surrucagnolo28 Giugno 2018, 16:28 #2
Con un design così datato nemmeno a 300€ andrebbe considerato l'acquisto.
kaos.28 Giugno 2018, 16:55 #3
Sinceramente, quando il mio nexus 5x tirerà le cuoia non saprò a che santo votarmi in ambito android.
I pixel ogni anno sono più brutti e costano di più, le personalizzazioni di Samsung e Huawei non mi piacciono... e i 1+ hanno un supporto nel corso degli anni che fa pena.
Spero che mi duri ancora un bel po' perché vorrei ritardare il passaggio a un iphone il più a lungo possibile.
unnilennium28 Giugno 2018, 17:06 #4
stiamo parlando di indiscrezioni, quindi porebbe ancora cambaire qualcosa... però il notch non lo digerisco proprio, spero google trovi il modo di gestire le notifiche meglio della concorrenza, perchè perdere le notifiche mi pare assurdo. comunque complimenti per l'impegno.. mi sarebbe piaciuto qualcosa di simile allo sharp s2, col notch ma almeno compatto, ma invece zero innovazione, ma coi prezzi assurdi che si ritrova qualcosa di più potevano metterlo... chissà sotto al cofano lato software cosa metteranno...
franz178929 Giugno 2018, 12:16 #5
Originariamente inviato da: kaos.
Sinceramente, quando il mio nexus 5x tirerà le cuoia non saprò a che santo votarmi in ambito android.
I pixel ogni anno sono più brutti e costano di più, le personalizzazioni di Samsung e Huawei non mi piacciono... e i 1+ hanno un supporto nel corso degli anni che fa pena.
Spero che mi duri ancora un bel po' perché vorrei ritardare il passaggio a un iphone il più a lungo possibile.


Io ho ceduto ad iPhone quando ho visto i prezzi del Pixel prima versione. all'epoca il Pixel veniva sugli 800 e con 650 comprai un iPhone 7 da 128 Gb. Certo, mi manca tantissimo Android, ma al momento non reputo alcuna declinazione degna di nota se non la stock di Google, su terminali però dal prezzo indecente. Mi attira un po' il OnePlus, ma OxygenOS è un motivo per non acquistarlo..
DanieleG29 Giugno 2018, 13:13 #6
Originariamente inviato da: kaos.
Sinceramente, quando il mio nexus 5x tirerà le cuoia non saprò a che santo votarmi in ambito android.
I pixel ogni anno sono più brutti e costano di più, le personalizzazioni di Samsung e Huawei non mi piacciono... e i 1+ hanno un supporto nel corso degli anni che fa pena.
Spero che mi duri ancora un bel po' perché vorrei ritardare il passaggio a un iphone il più a lungo possibile.


Credo ti rimanga Sony
Zenida01 Luglio 2018, 12:56 #7
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
La volontà, infatti, secondo le prime indiscrezioni sembra proprio quella di mantenere la linea estetica introdotta lo scorso anno, MIGLIORANDOLA con l'inserimento di alcune novità quali tra tutte il notch


e quindi il notch sarebbe un miglioramento della "linea estetica"

Quoto: I pixel stanno diventando ogni anno più brutti. Ed essendo cari come la morte me ne guardo bene di prenderli in considerazione. Pensavo che dopo i Nexus 4 e Nexus 5 Google fosse tra i produttori da tenere in considerazione, invece ogni anno ho sempre un motivo in più per starne alla larga.

Al momento l'unica opzione valida che mi è rimasta per un cambio smartphone, è la serie COMPACT (assolutamente) della Sony

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^