Oculus Rift: cambiano i requisiti minimi

Oculus Rift: cambiano i requisiti minimi

Il visore Oculus interromperà a breve il supporto ai precedenti sistemi operativi di Microsoft

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Periferiche
Oculus Rift
 

Sul sito di Oculus si annuncia che Windows 10 rappresenta adesso il requisito minimo e consigliato per Oculus Rift. Si rimarca che gli utenti di Windows 7 e di Windows 8.1 potranno ancora utilizzare il visore per un periodo di tempo limitato, mentre in futuro occorrerà Windows 10. Si sottolinea, inoltre, come la stessa Microsoft abbia interrotto il supporto ai suoi precedenti sistemi operativi, mentre il 95% degli utenti usa ormai stabilmente Windows 10.

Oculus Rift

Il cambiamento consentirà a Oculus di implementare delle funzionalità che richiedono molte risorse di calcolo come una nuova esperienza Home, multitasking di app e finestre nella Dash, e migliore gestione del mirroring dell'Oculus Desktop sul monitor. Ecco i nuovi requisiti:

Raccomandati

Scheda video: NVIDIA GTX 1060 / AMD Radeon RX 480 o superiore
Scheda video alternativa: NVIDIA GTX 970 / AMD Radeon R9 290 o superiore
CPU: Intel i5-4590 / AMD Ryzen 5 1500X o superiore
Memoria: 8GB+ RAM
Video Output: Compatibile HDMI 1.3
Porte USB: 3x USB 3.0, 1x USB 2.0
OS: Windows 10

Minimi

Scheda video: NVIDIA GTX 1050Ti / AMD Radeon RX 470 o superiore
Scheda video alternativa: NVIDIA GTX 960 / AMD Radeon R9 290 o superiore
CPU: Intel i3-6100 / AMD Ryzen 3 1200, FX4350 o superiore
Memoria: 8GB+ RAM
Video Output: Compatibile HDMI 1.3
USB Ports: 1x USB 3.0, 2x USB 2.0 ports
OS: Windows 10

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^