Google Glass disponibili a tutti (gli americani) dal 15 aprile, in quantità limitate

Google Glass disponibili a tutti (gli americani) dal 15 aprile, in quantità limitate

Google ha annunciato che a partire dal 15 aprile la società venderà i Glass Explorer agli utenti americani. La disponibilità sembra tuttavia molto limitata

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
Google
 

Dal 15 aprile tutti gli utenti americani potranno accedere al programma Glass Explorer. I Google Glass, pertanto, vengono aperti all'utenza consumer, in quantità soggette ad una disponibilità apparentemente molto bassa. Si tratta di una nuova apertura del programma Explorer, che era già stato espanso di recente.

Google Glass

Gli utenti potranno accedere alle procedure per l'acquisizione a partire dalle ore 6 PT di martedì prossimo e i futuri possessori saranno scelti in base alle tempistiche dell'acquisto: ad ottenere i Glass saranno i primi ad ultimare le procedure per l'acquisizione nel sito ufficiale. Le scorte previste alla vendita potrebbero esaurirsi, inoltre, già dopo poche ore - o addirittura minuti rispetto all'inizio del nuovo programma.

Google specifica il prezzo: 1.500$ più tasse per aggiudicarsi i Glass Explorer Edition, ovvero una versione prototipale di quello che sarà il prodotto finito e completo che potrebbe vedere la luce entro la fine dell'anno. I prodotti, pertanto, saranno soggetti a possibili bug e problemi di varia natura, proprio per lo sviluppo non ancora del tutto completata.

È indubbio che sui Glass ci sia un grosso fermento: pubblico e critica cercano di capire quale sarà l'impatto del nuovo dispositivo all'interno del settore dei wearable, forse l'unico prodotto già annunciato in grado di scardinare realmente le certezze un po' consolidate del mondo tecnologico e, nello specifico, mobile. Tuttavia solo pochi giorni fa un'indagine ha portato alla luce le preoccupazioni degli americani sul dispositivo: il 72% degli intervistati non si è mostrato interessato al progetto di Google, soprattutto per via dei problemi sulla privacy derivati dall'uso dei Glass.

Gli utenti non americani vengono ancora tagliati fuori: "Non siamo ancora pronti per portare i Glass in altri paesi", scrive Google sul comunicato. Noi di Hardware Upgrade siamo comunque riusciti a mettere le mani sulla prima Explorer Edition, riportando in questa pagina le impressioni d'uso dell'avveniristico ma acerbo dispositivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
terremiut11 Aprile 2014, 14:44 #1
1.500 dollari? e chi se li compra a questo prezzo
qua stiamo tutti inguaiati per la crisi
san80d11 Aprile 2014, 14:50 #2
Originariamente inviato da: terremiut
qua stiamo tutti inguaiati per la crisi


ma non negli stati uniti
nakkius11 Aprile 2014, 15:18 #3
Originariamente inviato da: terremiut
1.500 dollari? e chi se li compra a questo prezzo
qua stiamo tutti inguaiati per la crisi


Originariamente inviato da: san80d
ma non negli stati uniti


ma non per chi piuttosto si fa il finanziamento e non mangia per comprarseli ...
san80d11 Aprile 2014, 15:20 #4
Originariamente inviato da: nakkius
ma non per chi piuttosto si fa il finanziamento e non mangia per comprarseli ...


ognuno e' libero di spendere i propri soldi come meglio crede... magari morirà di fame ma con indosso i google glass
nakkius11 Aprile 2014, 15:36 #5
Originariamente inviato da: san80d
[U]ognuno e' libero di spendere i propri soldi come meglio crede[/U]... magari morirà di fame ma con indosso i google glass

concordo ma fino ad un certo punto dato che ho amico che mi ha chiesto soldi in prestito per pagare delle bollette in quanto non ne aveva più perché si era comprato il Note 3....
Pier220411 Aprile 2014, 15:41 #6
Originariamente inviato da: nakkius
concordo ma fino ad un certo punto dato che ho amico che mi ha chiesto soldi in prestito per pagare delle bollette in quanto non ne aveva più perché si era comprato il Note 3....


Potevi dargli il prestito, come garanzia della restituzione prendevi in pegno il Note 3 stesso..
san80d11 Aprile 2014, 15:44 #7
Originariamente inviato da: nakkius
concordo ma fino ad un certo punto dato che ho amico che mi ha chiesto soldi in prestito per pagare delle bollette in quanto non ne aveva più perché si era comprato il Note 3....


ma infatti in quel caso viene meno il concetto dei "soldi propri" visto che invece i soldi sono i tuoi
san80d11 Aprile 2014, 15:45 #8
Originariamente inviato da: Pier2204
Potevi dargli il prestito, come garanzia della restituzione prendevi in pegno il Note 3 stesso..


o banalmente mettergli su degli interessi
Epoc_MDM11 Aprile 2014, 15:46 #9
l'americano "medio" 1500$ li guadagna in 2 settimane di lavoro.
san80d11 Aprile 2014, 15:48 #10
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
l'americano "medio" 1500$ li guadagna in 2 settimane di lavoro.


non so se arriviamo su quelle cifre ma sicuramente più di noi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^