Android N, API ed SDK definitivi con la Developer Preview 4

Android N, API ed SDK definitivi con la Developer Preview 4

Il sistema operativo Android N taglia un'altra tappa nel percorso di sviluppo con il rilascio della Developer Preview 4. Una release sempre più matura che arriva con API ed SDK in versione finale.

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Telefonia
Android
 

La nuova major release del sistema operativo Android ha da poco tagliato un'altra importante tappa del percorso di sviluppo che terminerà con il rilascio della versione stabile, il cui arrivo è indicativamente fissato per l'autunno. Nelle scorse ore Google ha rilasciato la quarta Developer Preview di Android N, che arriva a circa un mese di distanza dalla precedente release destinata agli sviluppatori. 

Android N

Tra le novità più rilevanti della nuova release si segnala la finalizzazione delle API e dell'SDK. Gli sviluppatori, quindi, a partire dalla nuova release developer di Android N potranno utilizzare le stesse API e il medesimo SDK della versione definitiva del sistema operativo. Un passo avanti importante verso il traguardo della release finale. 

Con l'arrivo delle API e dell'SDK di Android N in versione definitiva si pongono le basi per l'arrivo delle prime app che sfrutteranno le peculiarità della nuova major release di Android, come, ad esempio, l'esecuzione delle app in modalità multi-finestra o la possibilità di rispondere direttamente alla notifiche.

Come espressamente sottolineato da Google, gli sviluppatori possono pubblicare app che utilizzano le API di livello 24 (ovvero quelle di Android N) nei canali alpha, beta o di produzione per valutarne il funzionamento sui dispositivi equipaggiati con la Developer Preview 4. Gli sviluppatori interessati a conoscere i dettagli possono consultare questa pagina ufficiale. 

Pur essendo rivolta principalmente agli sviluppatori Android Developer Preview 4, come le precedenti release, può essere installato anche dagli utenti che sono semplicemente curiosi di conoscere in anteprima l'evoluzione del sistema operativo mobile di Google.

La Developer Preview 4 sarà disponibile nei prossimi giorni tramite OTA per gli utenti che hanno preso parte al programma Android Beta, mentre le factory image possono essere scaricate collegandosi a questo indirizzo. La pagina con l'elenco dei file OTA, utili per chi volesse procedere all'installazione manuale, è raggiungibile QUI. Si ricorda che è possibile installare Android N su Motorola Nexus 6, LG Nexus 5X, Huawei Nexus 6P, HTC Nexus 9, Google Pixel C, General Mobile 4G e Sony Xperia Z3

android n

L'easter egg della Developer Preview 4 di Android N torna a porre l'accento sulla scelta del nome definitivo

L'ultima release, come evidenziato, non contiene novità rilevanti lato utenti finali, ma non manca un simpatico easter egg che torna a porre l'accento sul nome del sistema operativo, ancora da ufficializzare. Cliccando ripetutamente sulla voce "Android N" riportata nella schermata delle informazioni sullo smartphone, viene visualizzata lo screenshot sopra riportato che contiene il nome "NAMEY McNAMEFACE", un semplice gioco di parole e non ancora il nome finale che, in ogni caso, dovrebbe arrivare tra poche settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^