Acer annuncia Liquid E3 e Z4: per gli amanti dei selfie il primo, per tutti gli altri il secondo

Acer annuncia Liquid E3 e Z4: per gli amanti dei selfie il primo, per tutti gli altri il secondo

Acer ha preannunciato due nuovi dispositivi che mostrerà al Mobile World Congress 2014 nei prossimi giorni. Liquid E3 e Z4 sono due dispositivi delle fasce meno elevate del mercato, che vantano caratteristiche esclusive

di pubblicata il , alle 14:10 nel canale Telefonia
Acer
 

Acer ha annunciato oggi due dispositivi che mostrerà al Mobile World Congress 2014 nei prossimi giorni: Acer Liquid E3, soluzione di fascia media con fotocamera da 13 megapixel e apertura di diaframma di f/1.8; ed Acer Liquid Z4, smartphone compatto ed economico con un interessantissimo prezzo d'accesso.

Acer Liquid E3

La caratteristica che balza subito all'occhio per quanto riguarda Acer Liquid E3 è la presenza di un flash a LED anche sulla superficie frontale dello smartphone. Questo funziona in sincronia con la fotocamera frontale, da 2 megapixel, e promette "autoscatti perfetti" in condizioni di luce non ottimali. La fotocamera posteriore da 13 megapixel permette, a detta della società, lo scatto in una frazione di tempo minima grazie alle tecnologie di messa a fuoco "ultraveloce".

Sotto la monoscocca da 8,9mm ed uno schermo LCD IPS HD da 4,7", Liquid E3 offre un processore MediaTek quad-core da 1,2GHz con 1GB di RAM, 4GB di storage integrato espandibili tramite microSD ed il supporto alle canoniche tecnologie di rete e geolocalizzazione.

Acer Liquid E3

Al suo interno troviamo Android 4.2.2 (che verrà aggiornato alla 4.4 KitKat durante l'anno) personalizzato con una nuova interfaccia grafica che la società chiama Acer Liquid UI, promettendo ampi spazi per la personalizzazione grafica in base a gusti ed esigenze del singolo utente.

Acer Liquid E3 verrà proposto ad aprile in Europa al prezzo di 199€.

La società ha svelato anche un modello di fascia ancora più economica, Liquid Z4, che fa della maneggevolezza il suo punto cardine. Sviluppato intorno ad un display da 4" da 800x480, lo smartphone offre un profilo arrotondato con uno spessore di 9,7mm e 130g di peso complessivo. Attraverso la funzione AcerRAPID, l'utente potrà utilizzare una sola mano per sbloccare e attivare lo schermo, avviare la fotocamera, scattare una foto, lanciare le app installate e rispondere ad una chiamata in arrivo.

Acer Liquid Z4

Per quanto riguarda le specifiche tecniche troviamo un processore MediaTek dual core da 1,3GHz con 512MB di RAM, 4GB di storage integrato espandibili e supporto a Wi-Fi e GPS. La fotocamera posteriore è da 5 megapixel con apertura di diaframma f/2.4 e obiettivo a cinque elementi, con auto-focus e flash LED.

Acer Liquid Z4 vuole essere uno smartphone adatto a tutte le tipologie d'utenza, e per adempiere all'obiettivo offre quattro profili pensati per utenti d'età differente: Basic, per i più giovani, con funzionalità standard per messaggi e chiamate; Easy, con messaggi, radio, previsioni metereologiche, ingrandimento, orologio e chiamate rapide per rendere le varie operazioni più semplici; Classic, un layout semplice con le funzionalità principali per chi usa per la prima volta uno smartphone e Keypad, per chi usa principalmente i servizi vocali e ama la tastiera classica.

Acer Liquid Z4

Lo smartphone dispone della modalità AcerFloat, che permette di mantenere aperte più applicazioni su schermo senza doverle necessariamente metterle in background per passare da una all'altra. Acer Liquid Z4 sarà anch'esso disponibile in Europa a partire da aprile al prezzo suggerito di 99€ in due varianti di colore: Essential White e Titanic Black.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar21 Febbraio 2014, 15:11 #1
Ottimo, con il Liquid E3 pare abbiano tirato fuori un degno successore dell'ottimo E2, migliorando lo schermo (ora HD) e la fotocamera.
Spero bene che si trovi la versione dual sim.

Forse mi preoccupa un po' il fatto che è aumentata la risoluzione dello schermo ma ram e soc sono sostanzialmente gli stessi, spero siano sufficienti a non farlo rallentare.
litocat21 Febbraio 2014, 16:35 #2
Avendoci infilato dentro un Mediatek, l'E3 se lo possono tenere. A quel prezzo meglio un Moto G.
scottuso198821 Febbraio 2014, 19:38 #3
Secondo me han stufato più che altro per sti risicati 4 GB di memoria interna.
calabar21 Febbraio 2014, 21:16 #4
Sono 4 giga espandibili, per un uso normale del terminale vanno abbastanza bene.
Il SOC mediatek non è male, è pur sempre un quad core A7, nell'E2 va molto bene. Unica fregatura la mancanza di NFC, se l'avesse prenoterei l'E3 dual ora.
litocat21 Febbraio 2014, 22:20 #5
I dispositivi mediatek imo sono da evitare come la peste, anche i dispositivi con altri soc usano driver proprietari... ma i mediatek ne usano così tanti che per la comunità è letteralmente un incubo creare rom aosp. Non è un caso che nessun dispositivo mediatek sia ufficialmente supportato da cyanogen.

A 199 euro ci compri un moto g, anche lui quad core a7 ma qualcomm. Se dopo l'aggiornamento a kitkat lenovo ti lascia a piedi non ti è preclusa la possibilità di installarci sopra una rom compilata da una versione aggiornata di aosp o cyanogenmod. Nel caso dell'E3 tanti auguri... un'occhiata su xda e già si può vedere quale sia lo stato del supporto dell'E2 e degli altri dispositivi mediatek. Esiste anche un lungo thread in cui tante persone chiedono inutilmente un port di cyanogenmod sul loro dispositivo mediatek e di quando in quando qualcuno cerca di spiegare perchè è difficile che qualcuni effettui un port, ad esempio qui e qui. Qui poi lo dicono senza mezzi termini: [i]"MTK is one of the least open source friendly chipset providers out there. [...] Even with an OEM that is cooperating significantly with developers (like Oppo), working with MTK devices is slow and extremely agonizing.[/i]".
calabar21 Febbraio 2014, 23:56 #6
Originariamente inviato da: litocat
I dispositivi mediatek imo sono da evitare come la peste, anche i dispositivi con altri soc usano driver proprietari...

Ecco, questa fregatura mi era sfuggita.
I SOC di per se non sono male, consumano poco e vanno discretamente, ma non pensavo che fossero closed.

Il Moto G rimane per me un dispositivo con limitazioni che trovo fastidiose (in particolare la mancanza dell'espansione di memoria, ma non solo), per cui sarebbe una scelta che non farei volentieri.

Certo che eliminare i mediatek significa eliminare la stragrande maggioranza dei dispositivi in quella fascia di prezzo, e ho idea che significhi eliminare del tutto le scelte se si vuole un dual sim.
Pensino lo huawei G700, che considero di fascia un po' più alta, monta un MTK6589... Se comincio ad evitare anche questi, non rimane molto.
Ci sono altre alternative?
scottuso198822 Febbraio 2014, 11:16 #7
Originariamente inviato da: calabar
Sono 4 giga espandibili, per un uso normale del terminale vanno abbastanza bene.
Il SOC mediatek non è male, è pur sempre un quad core A7, nell'E2 va molto bene. Unica fregatura la mancanza di NFC, se l'avesse prenoterei l'E3 dual ora.


4 GB espandibili: se non mi sono perso qualcosa da JB in poi non si possono spostare le applicazioni su SD
Di quei 4 GB ce ne sarà libero 1.5 se va bene
sbaffo22 Febbraio 2014, 12:36 #8
sullo Z4 ci voleva molto a mettere un po' più di ram? anche se lo fai pagare 5/10 € in più, altrimenti a cosa serve il dual core? praticamente sotto i 150€ stanno arrivando un po' di dual core, ma nessuno con più di 512MB.
calabar22 Febbraio 2014, 20:43 #9
Originariamente inviato da: scottuso1988
4 GB espandibili: se non mi sono perso qualcosa da JB in poi non si possono spostare le applicazioni su SD
Di quei 4 GB ce ne sarà libero 1.5 se va bene

Per l'uso che ne faccio io, 1,5GB per le applicazioni è abbondante. Non sarebbe invece abbondante qualche giga per lo storage, io mi porto appresso parecchia roba sul telefono.
Non saprei dirti per JB, ma se proprio dovesse presentarsi la necessità, il modo di spostare le applicazioni sulla SD lo trovo sicuramente.
Alx57923 Febbraio 2014, 17:38 #10
un po deluso in effetti. rispetto all'ottimo e2 (di cui sono molto soddisfatto) dal punto di vista hardware non cambia nulla. fotocamera? si ok ma non giustifica minimamente la differenza di prezzo.
precisazione: il quad mediatek fa egregiamente il suo lavoro consumando una sciocchezza (2 giorni operativi!). giochini spazzatura non ne ho installati (nn mi interessano), ma tutto il resto è assolutamente fluido (video hd foto anche di grandi dimensioni, pdf, documenti office powerpoint, disegni autocad di grandi dimensioni e 3d etc etc).
non si può moddare? si, potrebbe essere un limite, ma onestamente a qualcosa si dovrà pur rinunciare (nessuno è perfetto), ma il rapporto prezzo qualità è senza dubbio ottimo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^