Una GeForce 8800 GTX a liquido

Una GeForce 8800 GTX a liquido

Galaxy è il primo partner NVIDIA a presentare una scheda con GPU G80 basata su raffreddamento ad acqua

di pubblicata il , alle 12:23 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceGalaxySamsung
 

Galaxy, partner NVIDIA con sede a Hong Kong, è il primo a proporre una propria implementazione di scheda video GeForce 880 GTX basata su sistema di raffreddamento a liquido; alla base l'utilizzo di un kit di raffreddamento sviluppato da Zalman, azienda da tempo interessata allo sviluppo di sistemi di raffreddamento ad elevate prestazioni sia ad aria che a liquido.

galaxy_zalman_g80.jpg (24618 bytes)

La scheda, modello GeForce 8800 GTX "Special Version", ha le stesse frequenze di clock di default delle altre soluzioni GeForce 8800 GTX; il sistema di raffreddamento a liquido, oltre a garantire superiore silenziosità, permette di incrementare le frequenze di funzionamento della GPU in modo considerevole rispetto ai 575 MHz di default.

NVIDIA, tuttavia, ha di fatto imposto a tutti i propri partner di non commercializzare schede video GeForce 8800 GTX e GTS con frequenze di clock superiori rispetto a quelle di specifica; per questo motivo i margini di incremento sono lasciati all'iniziativa degli acquirenti, con conseguente invalidazione della garanzia.

Il waterblock montato sulla GPU, stando a quanto ricavabile dall'unica immagine fornita da Galaxy, raffredda solo la GPU e non anche la memoria video; questo sistema, pertanto, non garantisce sulla carta superiori margini di overcloccabilità della memoria ma solo della GPU. Sembra tuttavia possibile utilizzare il kit Zalman in cascata, per raffreddare a liquido anche il processore e il north bridge del chipset utilizzando altri waterblock e i necessari raccordi.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Galaxy a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bartsimpson13 Novembre 2006, 12:31 #1
Inutile...abbiamo già visto che queste soluzioni sono spesso meno performanti delle controparti ad aria!
Dexther13 Novembre 2006, 12:32 #2
mi sembra una soluzione iperdispendiosa
mrt7513 Novembre 2006, 12:38 #3
Originariamente inviato da: Bartsimpson
Inutile...abbiamo già visto che queste soluzioni sono spesso meno performanti delle controparti ad aria!

Ne sei sicuro? prova a portare una x1900xt a 720/800 ad aria poi vedi quanto ti dura
Nemios13 Novembre 2006, 12:39 #4
Ma che naso ha la tizia!?!? :lol:
Dumah Brazorf13 Novembre 2006, 12:40 #5
Siamo sicuri che i chip di ram in passivo non soffrano alla frequenza di default?
Dopotutto se il dissipatore standard poggia anche su di loro ci sarà un motivo.
TROJ@N13 Novembre 2006, 12:45 #6
ma quella roba è reciclata...l'ho già vista...ma x la cpu...
Kanon13 Novembre 2006, 12:53 #7
Infatti i waterblock per GPU hanno più o meno le dimensioni dei waterblock per CPU di qualche anno fa, quelli che si mettevano sugli AthlonXP
II ARROWS13 Novembre 2006, 12:55 #8
"anche il processore e il north bridge del chopset utilizzando altri waterblock e i necessari raccordi."

Il Chopset?
E poi magari ci si lamenta della battuta "Chip e Chop"... lol
F1R3BL4D313 Novembre 2006, 13:05 #9
Originariamente inviato da: Bartsimpson]Inutile...abbiamo già

Per fortuna i sistemi a liquido non sono solo Zalman,TT,CM,etc.

[QUOTE=Dumah Brazorf]Siamo sicuri che i chip di ram in passivo non soffrano alla frequenza di default?
Dopotutto se il dissipatore standard poggia anche su di loro ci sarà un motivo.


Le ram possono lavorare anche senza dissipatori, l'importante è che ci sia un flusso di aria. Il dissi ci appoggia e spesso è pure deleterio per le temperature (in quanto le ram consumano e quindi scaldano molto meno della GPU).
Kintaro7013 Novembre 2006, 13:35 #10
La solita scheda che ti costa come due tradizionali, che potresti mettere in sli

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^