Schede video desktop in controtendenza nel Q1 2022: consegne boom grazie ai prezzi in calo

Schede video desktop in controtendenza nel Q1 2022: consegne boom grazie ai prezzi in calo

Il mercato delle schede video dedicate ha registrato un incremento delle consegne del 32,2% su base annua, ma parallelamente il volume d'affari per NVIDIA e AMD è sceso di circa 4 miliardi di dollari a causa dei prezzi delle GPU in forte calo.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Schede Video
AMDNVIDIARadeonGeForcegaming hardware
 

Un nuova analisi da parte di Jon Peddie Research sul mercato delle schede video dedicate, anche noto come add-in board (AIB), segnala un aumento nel numero di unità consegnate dell'1,4% nel primo trimestre 2022 rispetto agli ultimi tre mesi del 2021 e un balzo del 32,2%, a 13,4 milioni di unità, rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Nel Q1 2022 sono state consegnate schede video dedicate per un valore complessivo di 8,6 miliardi di dollari, il che rappresenta un calo rispetto ai 12,4 miliardi di dollari registrati nel Q4 2021. Come mai a fronte di più schede video consegnate il volume d'affari è sceso? Semplice, i prezzi medi delle schede video sono calata pesantemente, con diversi modelli ormai prossimi ai cosiddetti "prezzi di listino". Tra l'altro l'aumento delle consegne va contro l'andamento storico, ma chiaramente chi ha atteso listini più benevoli per oltre un anno ha colto la palla al balzo.

Nel complesso, il mercato AIB ha raggiunto un valore di circa 46 miliardi di dollari negli ultimi quattro trimestri e secondo JPR toccherà 57 miliardi entro il 2025, anche sull'onda dell'ingresso di Intel. "In virtù della forza del suo brand e della posizione con gli OEM, creerà un aumento nelle unità consegnate e nel TAM (mercato totale indirizzabile, Total Addressable Market). L'incremento inizierà a materializzarsi a metà 2023".

In questo scenario di mercato AMD è riuscita a portare la propria quota di mercato al 24% dal 20% di un anno fa, mentre NVIDIA è passata dall'80% al 75% (manca un 1% non meglio specificato, ma probabilmente si è perso negli arrotondamenti).

Gli analisti segnalano per AMD un incremento delle unità consegnate dal Q4 2021 al Q1 2022 del 6%, mentre il balzo su base annua è del 43,9%. Per NVIDIA, invece, le cose sono andate diversamente: nel confronto trimestrale si è ravvisato un calo delle unità dello 0,3%, mentre l'incremento sul Q1 2021 è stato del 27,4%.  

"Nonostante le coincidenti perturbazioni globali senza precedenti dovute a COVID, interruzioni e carenze della catena di approvvigionamento, la guerra in Ucraina e la conseguente spirale inflazionistica, il primo trimestre delle spedizioni AIB ha registrato un aumento record da un anno all'altro e un guadagno trimestrale di tutto rispetto. Tuttavia, il secondo trimestre è solitamente in calo e gli eventi mondiali ci raggiungeranno, quindi non prevediamo un secondo trimestre molto solido e anticipiamo che le spedizioni potrebbero diminuire del 20% o più", ha concluso JPR.

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn08 Giugno 2022, 10:27 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Il mercato delle schede video dedicate ha registrato un incremento delle consegne del 32,2% su base annua, ma parallelamente il volume d'affari per NVIDIA e AMD è sceso di circa 4 miliardi di dollari a causa dei prezzi delle GPU in forte calo.


Poco !!! Che possano finire a vendere le pretole !
Cromwell08 Giugno 2022, 10:34 #2
...ma chiaramente chi ha atteso listini più benevoli per oltre un anno ha colto la palla al balzo...

Eh deve rimbalzare ancora un pochino la palla prima che la colga io.

...Tuttavia, il secondo trimestre è solitamente in calo e gli eventi mondiali ci raggiungeranno, quindi non prevediamo un secondo trimestre molto solido e anticipiamo che le spedizioni potrebbero diminuire del 20% o più", ha concluso JPR...
Ecco serviti i nuovi aumenti
Giuss08 Giugno 2022, 10:40 #3
Originariamente inviato da: Saturn
Poco !!! Che possano finire a vendere le pretole !


Il volume di affari è sceso perchè? Perchè prima vendevano le schede al doppio del prezzo e ora il giochino sta finendo?
CrapaDiLegno08 Giugno 2022, 11:09 #4
Il mercato delle schede video dedicate ha registrato un incremento delle consegne del 32,2% su base annua, ma parallelamente il volume d'affari per NVIDIA e AMD è sceso di circa 4 miliardi di dollari a causa dei prezzi delle GPU in forte calo.

Ma neanche un po'.
AMD e Nvidia vendono le GPU agli AIB. Sono questi che hanno raddoppiato i prezzi ora li hanno hanno abbassati per continuare a vendere le scorte che sono rimaste loro sul groppone dopo il calo di vendita del mining.
AMD e Nvidia godono del +32% delle vendite, non del calo del fatturato degli AIB, quindi il loro giro d'affari è aumentato, non diminuito.
ninja75008 Giugno 2022, 11:11 #5
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
dopo il calo di vendita del mining


ah ma quindi lo shortage era dovuto al mining?
euscar08 Giugno 2022, 11:19 #6
Sarà, ma vedo prezzi ancora troppo alti
... ad esempio per una Nvidia Geforce Gtx 1660 Ti si parte ancora da 350 euro, scheda uscita 3 anni fa a circa 300 euro, ora dovrebbero venderla a 200 euro dato che ormai è old ... non per me, sia chiaro, la mia me la tengo minimo ancora 3 anni
StylezZz`08 Giugno 2022, 11:30 #7
Originariamente inviato da: euscar
Sarà, ma vedo prezzi ancora troppo alti
... ad esempio per una Nvidia Geforce Gtx 1660 Ti si parte ancora da 350 euro, scheda uscita 3 anni fa a circa 300 euro, ora dovrebbero venderla a 200 euro dato che ormai è old ... non per me, sia chiaro, la mia me la tengo minimo ancora 3 anni


La 1660 Ti non è nemmeno da prendere in considerazione, con meno di 350 euro ci prendi una RX 6600 che va pure di più.
alethebest9008 Giugno 2022, 11:46 #8
Originariamente inviato da: euscar
Sarà, ma vedo prezzi ancora troppo alti
... ad esempio per una Nvidia Geforce Gtx 1660 Ti si parte ancora da 350 euro, scheda uscita 3 anni fa a circa 300 euro, ora dovrebbero venderla a 200 euro dato che ormai è old ... non per me, sia chiaro, la mia me la tengo minimo ancora 3 anni


Originariamente inviato da: StylezZz`
La 1660 Ti non è nemmeno da prendere in considerazione, con meno di 350 euro ci prendi una RX 6600 che va pure di più.


ma a quel prezzo non dovrebbe stare ne in cielo ne in terra per le schede proposte è quello il punto


dovrei spendere ben 350 € per giocare in full hd ?? e infatti avevo una 3060 pagata di piu e venduta dopo 1 mese esatto per non perderci
StylezZz`08 Giugno 2022, 11:53 #9
Originariamente inviato da: alethebest90
ma a quel prezzo non dovrebbe stare ne in cielo ne in terra per le schede proposte è quello il punto


dovrei spendere ben 350 € per giocare in full hd ?? e infatti avevo una 3060 pagata di piu e venduta dopo 1 mese esatto per non perderci


Ma si senza dubbio, 350 per giocare in FHD sono troppi infatti, era per dire che a quel prezzo tanto vale prendere una 6600 che va di più della 1660 Ti.
silvanotrevi08 Giugno 2022, 12:21 #10
buone notizie finalmente

confermo che i prezzi sono in forte calo. Finalmente si riesce a trovare una rtx 3070 anche a 600 eur mentre fino a pochi mesi fa sfiorava i 1000 eur. Speriamo che la tendenza continui e che il covid non ci ri-rompa i maroni da settembre in poi facendo salire i prezzi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^