Radeon HD 3x00: nuove informazioni

Radeon HD 3x00: nuove informazioni

Chiariamo ulteriormente quelli che dovrebbero essere i nomi commerciali delle future GPU ATI costruite a 55 nanometri

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Con questa notizia, nella giornata di ieri, abbiamo evidenziato quello che dovrebbe essere il nuovo nome della serie di schede video AMD basate sulla GPU RV670, nuova tecnologia evoluzione del progetto R600 costruita utilizzando processo produttivo a 55 nanometri.

AMD dovrebbe utilizzare il nome di Radeon HD 3800 per indicare la famiglia di schede video basate su GPU RV670, ma pare possibile che possa venir utilizzato il nome Radeon HD 3700 per indicare questi prodotti. Quello che è certo è che AMD abbandonerà le sigle XT, XTX, Pro e quant'altro a favore di nomi dei propri prodotti video basati solo su numeri; ovviamente a numeri maggiori corrispondono prestazioni più elevate, in modo simile a quanto visto nel mercato dei processori.

Per le schede RV670 AMD dovrebbe utilizzare 3 differenti nomi:

  • Radeon HD 3x30: soluzione di fascia entry level della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla PRO;
  • Radeon HD 3x50: proposta di fascia media della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla XT;
  • Radeon HD 3x70 soluzione top di gammal della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla XTX.

Come già indicato, la famiglia di schede potrebbe prendere il nome di Radeon HD 3800 ma mancano ancora conferme precise in questa direzione; abbiamo raccolto informazioni da un partner AIB di AMD che prevede anche una serie Radeon HD 3300, ma non abbiamo ulteriori conferme in questa direzione da parte di altre fonti.

Una serie di nomi di questo tipo fa sorgere qualche dubbio su come i partner taiwanesi potranno differenziare, dal nome, le proprie schede video con frequenze di clock overcloccate di default rispetto alle versioni proposte con le frequenze di clock di specifica.

Sino ad ora le versioni overcloccate sono state caratterizzate dall'utilizzo di sigle particolari, come "oc edition" ad esempio, mantenendo il nome originario del prodotto con specifiche di default. E' possibile che qualche partner possa scegliere di utilizzare numeri incrementali superiori a quelli di specifica così da indicare le più elevate prestazioni delle proprie schede, con il rischio di creare ancora più confusione tra i potenziali clienti. Ci augiamo che i partner AID di AMD non seguano in questo l'esempio di Gainward, indubbiamente il partner più originale di NVIDIA nell'attribuzione dei nomi dei propri prodotti al punto, a volte, di non avere sufficiente spazio sulla confezione per riportarlo tutto per intero.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nicgalla19 Ottobre 2007, 12:27 #1
probabilmente aggiungeranno una sigla OC al nome... cmq un'iniziativa apprezzabile di AMD, avrebbero dovuto già farla da tempo. Ormai quando si compra una scheda video bisogna passare una settimana a spulciare le specifiche per vedere quale è il 5% più performante a parità di prezzo

PS. nooo Paolo anche tu con il "quant'altro"... :-P
Scruffy19 Ottobre 2007, 12:34 #2
ma delal serie 2xxx quante ne hanno vendute? lol

aimè se non fanno una scheda video buona e con driver maturi non venderanno poi molto. la gente è disposta a spendere di + per avere prestazioni ottime, non pagare meno ed avere uan scheda video da far pena
Ratatosk19 Ottobre 2007, 12:39 #3
Originariamente inviato da: nicgalla
cmq un'iniziativa apprezzabile di AMD, avrebbero dovuto già farla da tempo. Ormai quando si compra una scheda video bisogna passare una settimana a spulciare le specifiche per vedere quale è il 5% più performante a parità di prezzo


Ora ci scherzo, su questa cosa, ma ad un certo punto della mia vita son stato un annetto lontano dall'hardware e quando son tornato ad occuparmene non capivo più niente, dalle sigle, un vero ginepraio.

Fra le altre cose se verrà confermato che il famoso G92 di nVidia sarà marcato con brand 8800 sarà nella direzione opposta, cioè creare solo confusione aggiuntiva...
halduemilauno19 Ottobre 2007, 12:43 #4
Originariamente inviato da: halduemilauno
HD 3870 :320sp、825/2400MHz(GDDR4)、512MB、256-bit
HD 3750 :320sp、750/1800MHz(GDDR3)、256/512MB、256-bit
HD 3730 :?sp、600/?MHz(GDDR3)、?MB、256-bit?

- HD 2950 XT → HD 3870
- HD 2950 Pro → HD 3750
- HD 2950 GT → HD 3730
- HD 2600 XT → HD 3570
- HD 2600 Pro → HD 3550
- HD 2400 XT → HD 3370
- HD 2400 Pro → HD 3350
http://forums.vr-zone.com/showthread.php?t=196402



WarDuck19 Ottobre 2007, 12:44 #5
Originariamente inviato da: Scruffy
ma delal serie 2xxx quante ne hanno vendute? lol

aimè se non fanno una scheda video buona e con driver maturi non venderanno poi molto. la gente è disposta a spendere di + per avere prestazioni ottime, non pagare meno ed avere uan scheda video da far pena


Beh dai un conto è non essere competitive con la rivale, un conto è addirittura "far pena"...

Non mi sembrano così "penose" le HD 2xxx...
-ArtOfRight-19 Ottobre 2007, 12:46 #6
Quindi niente bus a 512bit neanche per le soluzioni XTX, un vero peccato, con quel bus e 512MB la scheda volava davvero...
Micene.119 Ottobre 2007, 12:54 #7
ma avranno risolto i prob di consumo o saranno dei forni come l'2X00 ( e come le varie X1XXXX)
WarDuck19 Ottobre 2007, 12:59 #8
Originariamente inviato da: Micene.1
ma avranno risolto i prob di consumo o saranno dei forni come l'2X00 ( e come le varie X1XXXX)


Considerati i 55nm penso di si...
A.L.M.19 Ottobre 2007, 13:04 #9
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skvide...ioni_22969.html

Chiariamo ulteriormente quelli che dovrebbero essere i nomi commerciali delle future GPU ATI costruite a 55 nanometri

Click sul link per visualizzare la notizia.


Credo ci sia un errore, l'interpretazione corretta delle sigle dovrebbe essere questa.

* Radeon HD 3x30: soluzione di fascia entry level della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla GT;
* Radeon HD 3x50: proposta di fascia media della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla PRO;
* Radeon HD 3x70 soluzione top di gammal della famiglia RV670, precedentemente indicata con la sigla XT.


RV670XTX non esiste, era solo la dicitura che compariva sui sample della Pro.
jp7719 Ottobre 2007, 13:07 #10
Originariamente inviato da: -ArtOfRight-
Quindi niente bus a 512bit neanche per le soluzioni XTX, un vero peccato, con quel bus e 512MB la scheda volava davvero...


Veramente il bus non incide così tanto sulle prestazioni...soprattutto in un'architettura come quella di R600 che non beneficia affatto di un bus ampio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^