Nvidia CMP 30HX e 40HX, svelato l'arcano: GPU Turing al servizio del mining

Nvidia CMP 30HX e 40HX, svelato l'arcano: GPU Turing al servizio del mining

Dai driver pubblicati da Nvidia nelle scorse ore arriva la conferma che le prime due schede rivolte ai miner, CMP 30HX e 40HX, sono basate su "vecchie" GPU Turing. Nvidia "ricicla" così vecchie GPU non utilizzabili nei prodotti GeForce e non inficia la disponibilità di GPU per le nuove schede gaming.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Schede Video
CMPNVIDIATuringGeForceAmpere
 

I driver GeForce Game Ready 461.72 WHQL pubblicati da Nvidia nelle scorse ore supportano non solo la nuova GeForce RTX 3060 12GB, ma nascondo la conferma alle voci dei giorni scorsi: CMP, la nuova linea di acceleratori rivolti ai miner, si basa anche su GPU Turing.

Annunciata da Nvidia con pochi dettagli, questa linea di acceleratori è composta da quattro modelli (30HX, 40HX, 50HX e 90HX) privi di uscite video per lasciare spazio a un migliore raffreddamento per favorire la creazione di "mining rig" più densi. Le schede figurano inoltre tensioni e frequenze di picco inferiori per il core, e questo dovrebbe migliorare l'efficienza del mining, molto legato alla memoria e ai consumi.

Le schede CMP non si potranno acquistare nei negozi tradizionali, ma solo tramite i partner autorizzati e i distributori. I primi modelli ad approdare sul mercato sono 30HX e 40HX, e alcune linee di codice nei driver rivelano che a bordo della 30HX c'è una GPU TU116, mentre su 40HX troviamo un TU106. Non è chiara l'effettiva configurazione, ma Nvidia ha dichiarato che si tratta di soluzioni con "specifiche che non rispettano i requisiti di una GPU GeForce", quindi non c'è alcun impatto per quanto riguarda la disponibilità di GPU destinati alle schede gaming.

 30HX40HX50HX90HX
Ethereum Hash Rate 26 MH/s 36 MH/s 45 MH/s 86 MH/s
TDP 125 W 185 W 250 W 320 W
Connettori alimentazione 1x 8-pin 1x 8-pin 2x 8-pin 2x 8-pin
Memoria 6GB 8GB 10GB 10GB
Disponibilità Q1 Q1 Q2 Q2

Scopriremo maggiori dettagli sui modelli CMP 50HX e 90HX nel secondo trimestre, quando queste soluzioni debutteranno e Nvidia sarà costretta a pubblicare driver che le supportino. Al momento le indiscrezioni scommettono sul fatto che 90HX sia basata su una GPU Ampere, mentre su 50HX c'è ancora incertezza tra Turing e la nuova architettura. Nell'ultima trimestrale record, Nvidia ha quantificato in 100-300 milioni di dollari il giro d'affari legato agli acquisti di schede da parte dei miner, ma l'azienda ha chiarito di non avere un quadro chiaro perché la vendita è gestita dai partner AIB e dal canale.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SpyroTSK26 Febbraio 2021, 10:47 #1
Scusate, hanno senso? visto che le rtx 3080 fanno circa 90-95mh/s e consumano di meno...
HyperText26 Febbraio 2021, 10:55 #2
"Ni".
I nuovi driver nVIDIA castrano la performance per il mining (-50%) delle GPU gaming, obbligandoti in teoria a comprare GPU specifiche per il mining.
A meno che questo limite non venga aggirato...
SpyroTSK26 Febbraio 2021, 10:56 #3
Originariamente inviato da: HyperText
"Ni".
I nuovi driver nVIDIA castrano la performance per il mining (-50%) delle GPU gaming, obbligandoti in teoria a comprare GPU specifiche per il mining.
A meno che questo limite non venga aggirato...


Sì ma quel punto userei comunque le 3080 con i driver vecchi, fixed.
Gringo [ITF]26 Febbraio 2021, 10:57 #4
Scusate, hanno senso? visto che le rtx 3080 fanno circa 90-95mh/s e consumano di meno...


Vedi RTX 3070, 3080.... nel mercato?, [U]penso[/U] che nVidia non ne produca altre in attesa di migrare a qualcosa di nuovo....

Chiamale Ti, Super o Ultra ma vanno a sostituire le vecchie produzioni, probabilmente verranno tutte e tre Catrate via Driver + Firmware come avviene per la serie Quadro per virtualmente impedirne l'uso per il Mining.

RTX 3060/12G - RTX 3070/16G - RTX 3080/20G ( Mining Fixed )

La RTX 3090/24G probabilmente resterà la stessa con vendita all'asta quindi aspettiamoci una stabilizzazione di quest'ultima, uguale al prezzo di ammortamento di 6 mesi massimo.. i conti fateli voi.

Potrebbero e spero lo facciano, anche rilasciare una versione di RTX 3090/24G con tutte e 84 le unità attive e bloccata con ratio 65% sul HASH, permetterebbe a Professionisti e Hard Gamer di avere una scheda al top.

.....o AMD potrebbe uscirsene con una 7000 Dual GPU in tempi corti con 32GB di ram bloccata per il mining e mettergli un turacciolo anale a nVidia, pure questa non sarebbe male come mossa....

Ma ci credo poco, penso che vogliano bloccare solo il mining HOME MADE per proteggere le FARM da loro nutrite.
radeon_snorky26 Febbraio 2021, 11:06 #5
urge confronto su calcolo gpgpu con indigo e zephyr!!!!! daiiiii
coschizza26 Febbraio 2021, 11:11 #6
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Scusate, hanno senso? visto che le rtx 3080 fanno circa 90-95mh/s e consumano di meno...


nella tabella hanno messo il tdp non il consumo, hanno senso? si perché non esisteranno piu 3080 in futuro
demon7726 Febbraio 2021, 11:14 #7
Il punto è solo uno:
O Nvidia si adopera per rendere APPETIBILI ai miners queste schede piuttosto delle vga gaming o sta roba è fuffa.

Per endere appetibile ste schede è basilare la questione PREZZO e secondariamente l'ottimizzazione consumi/format per l'attività di mining.
jepessen26 Febbraio 2021, 11:18 #8
Originariamente inviato da: demon77
Il punto è solo uno:
O Nvidia si adopera per rendere APPETIBILI ai miners queste schede piuttosto delle vga gaming o sta roba è fuffa.

Per endere appetibile ste schede è basilare la questione PREZZO e secondariamente l'ottimizzazione consumi/format per l'attività di mining.


Da quanto dice l'articolo dovrebbero essere piu' dense, permettendo di stoccare un maggior numero di schede a parita' di spazio, quindi se hai un capannone puoi mettere piu' schede e guadagnare di piu'.

Ovvio che se sei lo smanettone che si compra un case apposito con solo qualche scheda allora il gioco potrebbe non valere la candela..
SpyroTSK26 Febbraio 2021, 11:22 #9
Originariamente inviato da: coschizza
nella tabella hanno messo il tdp non il consumo, hanno senso? si perché non esisteranno piu 3080 in futuro


Lo so che è il TDP, ma in altri siti dicono che consumi (al massimo) circa 320W, però se consuma di più, fa meno mh/s e non bloccano la serie 3xxx via firmware, mi sà che dovremmo aspettare le 4xxx per acquistare nuove gpu, ammesso e non concesso che riescano a sbloccare il firmware (come si faceva con le quadro anni e anni fà.)
nickname8826 Febbraio 2021, 11:29 #10
Quante bestialità quando esisterebbero metodi ben più semplici !

La rivendibilità delle VGA al povero giocatore di turno dopo averla spupazzata H24 per un paio d'anni fa parte dell'investimento, quindi perchè dovrebbero comperare schede per per il mining che una volta obsolete non possono più essere rivendute ?

Inoltre il problema principale è la produzione dei chip.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^