Schede madri: in calo le consegne di gennaio

Schede madri: in calo le consegne di gennaio

I produttori di schede madri stimano una flessione del 3% circa nelle consegne di gennaio rispetto a quelle dello scorso dicembre

di pubblicata il , alle 10:13 nel canale Schede Madri e chipset
 

Nel mese di gennaio, le consegne di schede madri per i primi quattro produttori taiwanesi (ASUS, ECS, Gigabyte e MSI) dovrebbero subire in media una flessione del 3% circa su base mensile. Le consegne combinate di tutti e quattro i produttori dovrebbero assestarsi sul volume di 8,05 milioni di pezzi.

 

Dicembre 2004

Gennaio 2005 (stima)

Variazione

Asustek

4.45

4.35

-2.2%

ECS

1.45

1.35

-7.4%

Gigabyte

1.30

1.25

-3.8%

MSI

1.10

1.10

-

Total

8.35

8.05

-3.0%

La previsione per il primo trimestre 2005 stima invece una flessione media delle consegne nell'ordine del 10% circa su base trimestrale, sebbene le consegne dovrebbero riprendere quota nel mese di Marzo.

Le stime sull'intero anno, invece, prevedono una crescita globale del 4,8% rispetto ai risultati del 2004. Nello scorso anno la crescita registrata è stata del 3,8% rispetto all'anno 2003.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Onda Vagabonda27 Gennaio 2005, 10:41 #1
Bella notizia, mi sembra scontato, al momento se prendi una scheda non sai che ram usare che scheda video mettere PCI AGP che taglio di dischi sata scasi
nonikname27 Gennaio 2005, 10:42 #2
E ora la parola all'inviato Andrea Bai per la rubrica: "Economia & Borsa".......

seccio27 Gennaio 2005, 10:50 #3
Originariamente inviato da Onda Vagabonda
Bella notizia, mi sembra scontato, al momento se prendi una scheda non sai che ram usare che scheda video mettere PCI AGP che taglio di dischi sata scasi


beh il titolo nn è calo di vendite.....calo di consegne credo verso i negozi...vuol dire proprio che questi produttori(che da parte loro sono innocenti di tutti questi casini di standard) hanno anche loro come gli utenti , le idee confuse e nn sanno proprio dove sbattere la testa..conseguenza? producono e distribuiscono meno....dato che se fosse il contrario appunto potrebbero anche essere tutti soldi buttati via.
nicgalla27 Gennaio 2005, 11:30 #4
eh, se le schede madri nForce 4 fossero arrivate a dicembre dei negozi quelle cifre avrebbero un segno più...
JohnPetrucci27 Gennaio 2005, 11:52 #5
Originariamente inviato da nicgalla
eh, se le schede madri nForce 4 fossero arrivate a dicembre dei negozi quelle cifre avrebbero un segno più...


Verissimo!
Ma tenete anche conto che la tredicesima si piglia una volta l'anno e la si utilizza quasi sempre x gli acquisti di dicembre.
Anche questo può giustificare un calo fisiologico.
Caesar-[ITA]27 Gennaio 2005, 12:12 #6
Io aggiungerei che molta gente non si fida a comprare i primi modelli con pci-express e aspettano un secondo giro
ciop7127 Gennaio 2005, 13:14 #7

caos

Tanti dubbi su che motherboard prendere: ATX - BTX, AGP - PCI-E, SATA - IDE, nForce2 - nForce3 - nForce4, DDR - DDR2 (e fra poco DDR3 magari), socket a go-go.
Secondo me, la flessione dovrebbe essere nel mercato retail più che in quello OEM, dovuta all'incertezza sulla longevità dei componenti.
hackboyz27 Gennaio 2005, 17:37 #8
Originariamente inviato da nicgalla
eh, se le schede madri nForce 4 fossero arrivate a dicembre dei negozi quelle cifre avrebbero un segno più...

Non credo sia così.

Come vedi fra i 4 produttori non ci sono neanche Abit o Gigabyte (DFI è il NULLA in confronto ad Asus per quanto riguarda il volume di vendite) ... insomma la flessione riguarda, secondo me, soprattutto il mercato OEM che è poi quello in cui si vendono quei volumi di mainboard. L'nForce4 ora come ora è atteso dagli hardcore user...

Il calo potrebbe avere vari motivi: ritardi di produzione, calo delle richieste da parte dei produttori/assemblatori di pc conditi dal fatto che per il mercato OEM c'è sola tanta confusione e ci sono poche novità di riguardo... alla fine un non smanettone che ce ne fa del nForce4 apparte avere lo slot PCI-E (a sua volta inutile visto che di schede PCI-E ce ne sono 4 in croce) ?
seccio27 Gennaio 2005, 19:25 #9
Originariamente inviato da hackboyz
Non credo sia così.

Come vedi fra i 4 produttori non ci sono neanche Abit o Gigabyte (DFI è il NULLA in confronto ad Asus per quanto riguarda il volume di vendite) ... insomma la flessione riguarda, secondo me, soprattutto il mercato OEM che è poi quello in cui si vendono quei volumi di mainboard. L'nForce4 ora come ora è atteso dagli hardcore user...

Il calo potrebbe avere vari motivi: ritardi di produzione, calo delle richieste da parte dei produttori/assemblatori di pc conditi dal fatto che per il mercato OEM c'è sola tanta confusione e ci sono poche novità di riguardo... alla fine un non smanettone che ce ne fa del nForce4 apparte avere lo slot PCI-E (a sua volta inutile visto che di schede PCI-E ce ne sono 4 in croce) ?


beh gigabyte c'è... e cmq ci sono ben altre marche per i mercati OEM ...Gigabyte ASUS e MSI ....sono fra le le maggiori produttrici di schede madri...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^