Maxtor abbandona la produzione di dischi da 2,5 pollici

Maxtor abbandona la produzione di dischi da 2,5 pollici

Maxtor, per motivi non chiari, abbandona il progetto di produrre un disco da 2,5 pollici

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:11 nel canale Storage
 

Marcia indietro di Maxtor nel settore dei dischi da 2,5 pollici; per motivi attualmente oscuri sembra naufragato il progetto annunciato l'anno scorso dalla stessa casa, non senza un certo entusiasmo.

La notizia appare abbastanza sorprendente, in un frangente di mercato che vede i principali produttori lanciarsi nel mercato dei dischi da 2,5 pollici sia per l'enorme diffusione dei PC portatili, sia per i margini di guadagno ben più alti rispetto a quelli applicati sui normali dischi da 3,5".

Non finisce qui: il successo dei dischi da 2,5 pollici non costituisce di certo una bolla destinata a scoppiare a breve, poiché anche il mercato server e multimedia è destinato a migrare verso soluzioni di dimensioni ridotte.

Non rimane che attendere qualche notizia in più, per cercare di capire le motivazioni di un comportamento così contro corrente.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Onda Vagabonda27 Gennaio 2005, 10:36 #1
Forse più che un naufragio è un temporeggiamento, forse hanno avuto troppa fretta e preferiscono stare a vedere cose succede??????
ErminioF27 Gennaio 2005, 11:09 #2
Se i maxtor 2.5" scaldano come gli hd desktop, capisco il perchè
geniusmiki27 Gennaio 2005, 11:10 #3
menomale
nonikname27 Gennaio 2005, 12:21 #4
Se i maxtor 2.5" scaldano come gli hd desktop, capisco il perchè


Purtroppo non posso che quotarti ...
DioBrando27 Gennaio 2005, 12:32 #5
non ne sentiremo la mancanza...
Manwë27 Gennaio 2005, 13:02 #6
Perchè ne faceva?
NoX8327 Gennaio 2005, 13:20 #7
Se i maxtor 2.5" scaldano come gli hd desktop, capisco il perchè


:lol :lol :lol
Finalmente si sono accorti che i loro dischi sono penosi, ce n'è voluta Forse nel settore 2,5'' la scarsa qualità è maggiormente evidente
sirus27 Gennaio 2005, 13:38 #8
come siamo cattivi oggi io ho montato nel mio PC un maxtor da 80gb e primo è quasi inudibile (come il WD Caviar da 40gb) secondo non mi ha dato mai problemi e non è il primo maxtor che ho avuto poi forse è perchè sono nei bay estraibili (ventilati dovere) ma non mi sembra che scaldino così tanto
quello del mio babbo (samsung) scalda molto di + (con la stessa vetilazione)
Ciaba27 Gennaio 2005, 14:03 #9
...io ne ho 2 e vanno che è un piacere, silenziosi e nn scaldano un tubo(ovviamente ho posizionato la ventola di ingresso del case che passa direttamente su loro due ergo stanno belli freschi. Se poi si fa campagna denigratoria allora è un altro paio di maniche.
Riguardo alla notizia, è vero che molti produttori si sono lanciati nel mercato degli hd per portatili, ma è vero che se sono così tanti i margini di guadagno saranno inferiori oltretutto a fronte di investimenti più elevati in tecnologie di miniaturizzazione.
wolfnyght27 Gennaio 2005, 14:21 #10
maxtor ha visto che meglio esser ottimi negli hard disck 3,5 che scarsi negli hard disck da 2,5....
percui dietro front per non innnondar il mercato in maniera controproducente con roba scarsa.....rispetto alla concorrenza.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^