MSI Big Bang e Lucid Hydra, nuovi dettagli

MSI Big Bang e Lucid Hydra, nuovi dettagli

Emergono alcuni nuovi ed interessanti dettagli circa la prima scheda madre che sarà commercializzata con il chip Lucid Hydra, in grado di combinare il funzionamento di due GPU eterogenee

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:38 nel canale Schede Madri e chipset
MSILucid
 

Della prossima scheda madre Big Bang svilupata da MSI, prevista per l'arrivo sul mercato per i primi mesi del 2010, e del chip Lucid Hydra ne abbiamo già parlato in modo piuttosto approfodito nel corso di precedenti notizie. Attraverso un post sul forum francese di Sav computer, emergono però importanti nuove che offrono interessanti spunti di riflessione.

Le informazioni trapelano da un file README che sembra essere associato ai driver necessari il funzionamento del chip Lucid HYDRA. Riporteremo quindi a seguire i pezzi principali che meritano di essere analizzati:

Supported Operating Systems

* Microsoft Windows Vista (SP2) 32-bit and 64-bit
- Support dual NVIDIA graphic cards
- Support dual ATI graphic cards
* Microsoft Windows 7 RTM OS 32-bit and 64-bit
- Support dual mixture of NVIDIA and ATI graphic cards
- Support dual NVIDIA graphic cards
- Support dual ATI graphic cards
* Microsoft Windows Editions include:
- Windows Vista Home Basic
- Windows Vista Home Premium
- Windows Vista Business
- Windows Vista Enterprise Edition
- Windows Vista Ultimate
- Windows 7 (RTM) Home Premium
- Windows 7 (RTM) Professional
- Windows 7 (RTM) Ultimate

La versione dei driver cui fa riferimento il file README analizzato deve sicuramente stata sviluppata prima del 22 di Ottobre, ecco perchè le versioni di Windows 7 sono ancora etichettate come RTM. Saranno supportati sia Vista sia Windows 7, entrambi a 32 e 64 bit. Il supporto per schede video NVIDIA e ATI combinate assieme sarà però prerogativa solo di Windows 7: Vista infatti non consente di poter installare diversi driver di differenti produttori sulla stessa macchina.

Supported GPUs and display drivers

* NVIDIA
- GPUs G90/G200 series, Single core only, no Dual core GPU support in this version (GTX295 is not supported)
- NVIDIA display drivers: 185.85, 186.18, 190.38, 190.62, 191.07
* AMD/ATI
- GPUs HD4XXX series, Single core only, no Dual core GPU support in this version (HD4870x2 is not supported)
- ATI/AMD display drivers: Catalyst 9.7 and up
* Multi vendor
- Operating system: Windows 7 only (due to native limitations of other Windows versions)
- GPUs: NVIDIA G90/G200 series, AMD/ATI HD4xxx Series, Single core only, no Dual core GPU support in this version
- Display drivers: NVIDIA 185.85, 186.18, 190.38, 190.62, 191.07 / AMD/ATI Catalyst 9.7 and up

La lista sopra riportata mostra le schede video che saranno supportate dal chip Lucid Hyra. Manca dall'elenco la nuova famiglia Radeon HD 5000: come abbiamo già evidenziato in precedenza uno dei grossi limiti che caratterizzeranno questa innovativa soluzione è proprio rappresentato dall'impossibilità di avere i nuovi modelli di schede video prima che arrivino sul mercato, allungando di fatto i tempi di sviluppo dei propri driver. Le nuove nati in casa ATI saranno comunque venir supportate nella versione finale dei driver.

Il chip inoltre non è in grado di supportare le proposte dual-GPU come Radeon HD 4870X2 o GeForce GTX 295: le soluzioni in questione utilizzano un bridge PCI Express che non consente alle GPU di avere accesso diretto al chip Lucid Hydra. Nella fase iniziale, inoltre i driver saranno in grado di supportare solo due schede video contemporaneamente, solo nel futuro sarà aggiunto il supporto per la terza.

Important
If you use NVIDIA + ATI GPUs combination, it is recommanded installing the NVIDIA graphic card to the first PCI-E x16 slot.

MAJ/EDIT du 19.11.2009 10:00 GMT
Using PhysX/Physics with 3rd GPU
The HYDRA driver enables to use a 3rd GPU card installed on the system for PhysX/Physics calculation.
In order to active this feature:
- A 3rd GPU should be installed on the available PCI-E slot.
- The 3rd GPU can be a much lower performance that the other 2 GPUs (for example, 2x GTX260 for graphic enhancement and 1x GT9600 for PhysX/Physics).

Secondo le informazioni fornite in questa versione del file README, durante l'installazione di due schede video di diversi produttori, quella marchiata NVIDIA deve essere impostata come primaria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Il vagabondo24 Novembre 2009, 09:41 #1
interessante, ma pittosto acerbo ancora.

Che ci continuino a lavorare.
Chrno24 Novembre 2009, 09:42 #2
- Operating system: Windows 7 only (due to native limitations of other Windows versions)
-------------------
fuffa.
loripod24 Novembre 2009, 09:46 #3
come inizio non c'è male ma c'è ancora molto da fare
qboy24 Novembre 2009, 10:20 #4
ma il ponte sli delle schede nvidia è compatibile con le ati?
Kharonte8524 Novembre 2009, 10:55 #5
Il supporto per schede video NVIDIA e ATI combinate assieme sarà però prerogativa solo di Windows 7: Vista infatti non consente di poter installare diversi driver di differenti produttori sulla stessa macchina.

Eh sì questa era una limitazione ovvia...purtroppo.
DanieleG24 Novembre 2009, 11:57 #6
Il supporto per schede video NVIDIA e ATI combinate assieme sarà però prerogativa solo di Windows 7: Vista infatti non consente di poter installare diversi driver di differenti produttori sulla stessa macchina.


Ma se il driver model è lo stesso
MaxVIXI24 Novembre 2009, 12:31 #7
"Secondo le informazioni fornite in questa versione del file README, durante l'installazione di due schede video di diversi produttori, quella marchiata NVIDIA deve essere impostata come primaria."


ecco che si è capito come mai Nvidia a tolto il fuoco di sbarramento XD...

ma scusate, che differenza c'è tra quasta soluzione e quella utilizzata da me (e da altri utenti) ossia montare una ATI e una Nvidia dedicata alla fisica? riesce veramente a far lavorare in "parallelo" due architettura così diverse????
Tusia24 Novembre 2009, 12:41 #8

e G80??

perchè niente G80?
Non ci sono differenze di architettura con G90!!
Cyfer7324 Novembre 2009, 13:28 #9
Secondo le informazioni fornite in questa versione del file README, durante l'installazione di due schede video di diversi produttori, quella marchiata NVIDIA deve essere impostata come primaria.


Dunque se uno voleva usare questa soluzione per impostare una Radeon HD5870 come scheda per la grafica e magari una GTX250 per PhysX, si attacca?

Se così fosse, vedo questa nuova tecnologia un pò inutile...
bracco_baldo24 Novembre 2009, 14:06 #10
basta che due assieme funzionino meglio o comunque molto bene rispetto al crossfire e sli, poi per il multi gpu c'è tempo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^