Memorie DDR2 5300 per OCZ

Memorie DDR2 5300 per OCZ

OCZ introduce una nuova famiglia di memorie DDR2-5300, capaci di operare stabilmente a 667 Mhz di clock

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:43 nel canale Schede Madri e chipset
OCZ
 

Come sempre accade nel mercato delle memorie, gli annunci di nuove versioni capaci di operare stabilmente a frequenze sempre più elevate si susseguono con notevole frequenza.

E' il caso di OCZ, produttore americano specializzato in soluzioni per gli overclockers e gli utenti più appassionati, che ha ufficialmente introdotto delle memorie DDR2 PC5300, capaci di operare stabilmente alla frequenza di clock di 667 MHz.

ocz_ddr2_ll.jpg

I moduli operano a 667 MHz di clock con timings pari a 4-4-4-12, gli stessi indicati ufficialmente dal JEDEC per le memorie DDR2 operanti a 533 MHz di clock.

OCZ propone questi moduli in differenti versioni: modulo singolo (512MB OCZ2667512PF, 1GB OCZ26671024PF), oppure in kit (1GB OCZ26671024PFDC-K, 2GB OCZ26672048PFDC-K).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErPazzo7429 Luglio 2004, 09:52 #1
nessuno sa' quali timing ha indicato il jedec x le DDR I? Cioe' c'e' molto margine rispetto a quello che indicano come standard o siamo gia' alla frutta come latenze?
Cia'
MaxP429 Luglio 2004, 10:12 #2
Meno male che si iniziano a vedere i bundle da 2 Gb.

Sarebbe veramente interessante conoscere i margini di miglioramento possibili/previsti sui timings delle ddr2.
Spectrum7glr29 Luglio 2004, 10:29 #3
Originariamente inviato da MaxP4
Meno male che si iniziano a vedere i bundle da 2 Gb.

Sarebbe veramente interessante conoscere i margini di miglioramento possibili/previsti sui timings delle ddr2.


credo che già a partire dai 667mhz le ddrII comincino ad essere leggermente superiori alle migliori ddrI con timings tirati...e siamo solo all'inizio: c'è ancora spazio per i miglioramenti
airon29 Luglio 2004, 10:54 #4
Difatti, anche quando uscirono le prime ddr non avevano mica timings spinti come ci sono ora...pazientate gente pazientate
seccio29 Luglio 2004, 12:05 #5
vi sembrerò pazzo ma..nn mi sembrano nemmeno eccessivamente alti come timing...
eclipse8529 Luglio 2004, 12:16 #6
dai.. cas a parte, è molto meglio frequenze alte che timing ristretti (specialmente su Intel...)
TheDarkAngel29 Luglio 2004, 12:57 #7
su intel rende meglio un 5:4 con ottimi timings che un 1:1 con pessimi timings... è stata fatta la prova sul forum almeno informarsi ogni tanto non fa male...
Sig. Stroboscopico29 Luglio 2004, 13:39 #8
finalmente kit da 2 gb, slurp!!!
-(Lovin'Angel)-29 Luglio 2004, 15:00 #9
Originariamente inviato da seccio
vi sembrerò pazzo ma..nn mi sembrano nemmeno eccessivamente alti come timing...



Tu Pazzo...???

Noooo.. solo 1 po' suonato!




Ciaox
seccio29 Luglio 2004, 16:26 #10
Originariamente inviato da -(Lovin'Angel)-
Tu Pazzo...???

Noooo.. solo 1 po' suonato!




Ciaox

beh hanno gli stessi timing delle pc3500 o delle pc3700 (o no??)...

ma con frequenze molto più alte.....

ok ok....





Originariamente inviato da eclipse85
dai.. cas a parte, è molto meglio frequenze alte che timing ristretti (specialmente su Intel...)




proprio vero che il caldo fa male eh?

nn spariamo cacchiate solo per fare un commento ...per altro inutile.

guarda è proprio tutto l'incontrario , meglio cas bassi che frequenze alte .....proprio su intel .

è stata fatta una recensione poco tempo fa...

http://www.hwupgrade.it/articoli/1045/1.html

vai a dare una bella letturina perchè delle pc3200 cas 2-5-2-2 stanno al passo delle DDRII 533....

e anzi alle volte anche meglio , con 133mhz in meno di clock e con una tecnologia precedente (DDR1 VS DDR2)..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^