Rassegna dal web: sempre più schede video

Rassegna dal web: sempre più schede video

Recensioni di nuove schede e alcuni suggerimenti su come ottimizzarne al meglio il funzionamento nella rassegna dal web

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:43 nel canale Uncategorized
 

VR-Zone ha pubblicato un'intervista con Andrew Dodd, product manager per il dipartimento software di ATI, a questo indirizzo. Una cosa che pochi conoscono è che la maggior parte delle persone che lavorano per ATI e NVIDIA nei rispettivi quartier generali opera non nello sviluppo di nuove soluzioni hardware, ma nei dipartimenti software: questo lascia immaginare quanto sia importante questo elemento con le attuali generazioni di schede video.

Altra interessante intervista quella con Futuremark, la software house del popolare benchmark 3D Mark. E' stata condotta dal sito Beyond3D, a questo indirizzo, e contiene alcune anticipazioni sulla prossima generazione di benchmark 3D Mark.

Watercooling per l'ultima scheda video BFG: si tratta del modello BFGTech GeForce 6800U OC, con frequenza di clock di default per il chip video di 470 MHz. E' stata recensita sul sito HardOCP a questo indirizzo.

L'elevata potenza di elaborazione delle ultime generazioni di schede video viene ottenuta a scapito di un elevato consumo complessivo; xbitlabs ha analizzato la situazione delle schede video ATI in questo articolo.

Con un numero sempre maggiore di driver Catalyst rilasciati ogni trimestre, una guida alla loro ottimizzazione è indubbiamente molto utile. A questo indirizzo ne trovate una, specificamente basata slla versione 4.7 di questi driver per schede video ATI Radeon.

E per chiudere con un articolo in italiano, workstation grafica dotata di scheda video NVIDIA Quadro FX 1300 PCI Express su piattaforma Pentium 4 Socket 775LGA: questo l'abbinamento analizzato dal sito italiano DinoxPC a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucusta29 Luglio 2004, 10:08 #1
interessante l'articolo per il consumo delle ATI: 70w solo per la scheda video..
OverCLord29 Luglio 2004, 10:24 #2
Fa quasi concorrenza al prescottone...
Un sistema con 2 sk video e un precott si puo' oggettivamente usare come stufetta x l'inverno...
La maossa giusta e' comprare il PC d'autunno cosi' ti tiene caldo d'inverno e poi lo rivendi in primavera ;-)

DjLode29 Luglio 2004, 10:41 #3
gioggio29 Luglio 2004, 11:54 #4
il quadro dei consumi di una piattaforma gaming di buon livello ormai è qualcosa di demenziale...
SLX29 Luglio 2004, 14:38 #5

Consumi?

Tutti i produttori cercano di abbassare le tensioni di alimentazione per consumare meno. Com'è che se ora comperi un PC devi prendere almeno un alimentatore da 400 W? Se ci ficchi dentro un Prescot, una scheda video con un sistema di reffreddamento che ti risucchia quando la accendi, dischi SATA sul quale puoi cucinare le uova. Quano avremo componenti che consumano veramente poco? Il progresso signori... il progresso....
SleepyBlack29 Luglio 2004, 14:39 #6

Pietra ollare

Potrebbero commercializzare una versione con una sottile pietra ollare sul dorso della scheda: così uno può sfruttare il pc per friggere un ovetto, due salsicce...
Wonder29 Luglio 2004, 16:42 #7
Con un numero sempre maggiore di driver Catalyst rilasciati ogni trimestre, una guida alla loro ottimizzazione è indubbiamente molto utile.
Ehhh? Ma cosa dici Corsini? ATI rilascia una versione di Catalyst ogni mese. 4.7 vuol dire 2004 da cui il 4 e luglio da cui il 7. Non dirmi che non lo sapevi!!! Spiegami allora perchè te ne devi uscire con quella frase lì? Il numero non è sempre maggiore...è fisso, 1 al mese!
Ginger7929 Luglio 2004, 18:34 #8
Abbassa la cresta Wonder!!!!
Le cose si possono scrivere senza usare quei toni. Corsini ci fa solo un favore ad analizzare e commentare le Novità ... quindi evita.
narnonet30 Luglio 2004, 22:14 #9
Originariamente inviato da Wonder
Ehhh? Ma cosa dici Corsini? ATI rilascia una versione di Catalyst ogni mese. 4.7 vuol dire 2004 da cui il 4 e luglio da cui il 7. Non dirmi che non lo sapevi!!! Spiegami allora perchè te ne devi uscire con quella frase lì? Il numero non è sempre maggiore...è fisso, 1 al mese!



tranquilli ragazzi!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^