Chipset MCP68 posticipato ad Aprile

Chipset MCP68 posticipato ad Aprile

Spostato dal Cebit al prossimo mese il debutto della nuova generazione di chipset integrato di NVIDIA per processori Socket AM2

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:02 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 

Abbiamo anticipato con precedenti notizie pubblicate su queste pagine l'intenzione di NVIDIA di presentare, al Cebit di Hannover, la propria nuova generazione di piattaforme chipset per processori AMD Athlon 64 dotate di sottosistema video integrato.

Il sito ocworkbench segnala, a questo indirizzo, come NVIDIA abbia deciso di posticipare il debutto di queste nuove soluzioni chipset al mese di Aprile; alla base la volontà di ottimizzare al meglio i driver per il chip video integrato, così da ottenere più elevate prestazioni velocistiche complessive. NVIDIA; del resto, ha cancellato la propria presenza ufficiale alla fiera tedesca, spostando il debutto di tutti i propri nuovi prodotti sia per schede video che per schede madri alle settimane successive.

Il nome scelto per questo chipset è quello di MCP68, con possibile nome commerciale di GeForce 7050 e nForce 630. Il nuovo chipset integrerà sottosistema video derivato direttamente dalla famiglia di GPU GeForce 7, quindi dotato di supporto alle API DirectX 9 e allo Shader Model 3.0.

Il chip video presente in questa nuova soluzione vanta alcune particolarità architetturali: integrati nel chip infatti troviamo i controller sia HDMI che DVI, caratteristica che quindi semplifica il design della scheda madre in quanto non richiede al produttore di implementare controller esterni. La chiave di decodifica HDCP verrà inoltre integrata all'interno del chipset, sempre nell'ottica di una semplificazione della scheda madre.

Il chip video integrato è capace di gestire flussi video ad alta definizione, nei formati H.264, VC-1 e MPEG2, con tuttavia il limite della risoluzione di 1280x720 pixel in progressivo. NVIDIA certificherà questo chip video con il proprio programma PureVideo HD.

Nonostante la presenza di chip video integrato, il nuovo chipset potrà utilizzare schede video PCI Express 16x esterne grazie alla presenza on board di uno Slot apposito; il chipset gestisce anche un massimo di 3 Slot PCI Express 1x, 4 canali SATA e 1 canale Parallel ATA. Il chipset MCP68 farà utilizzo di una costruzione a singolo chip, con un consumo previsto in circa 11 Watt di picco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UIQ14 Marzo 2007, 12:26 #1

Bene

Speriamo che sia senza problemi/difetti sopratutto per quanto riguarda i dischi fissi SATA/NCQ, sopratutto che abbia driver stabili e certificati anche per Vista 64bit....
Mde7914 Marzo 2007, 12:36 #2
Sarebbe perfetto se la risoluzione HD supportata fosse un pò più alta
giamo7414 Marzo 2007, 13:15 #3
ma qualcosina di più...ma non troppotroppo?

insomma è questa la fascia media??
tra AMD 690 (nato già vecchio, quando lo commercilizzeranno sarà da mummificare) e nvidia MCP68 (che non è questo granchè, i 2 produttori se la tirano pure per le lunghe manco dovessero cacciare chissacosa dal cilindro...mi sà che mi cerco una bella, onesta nf4 full optional magari su 939 cosi riciclo le ram e mi arrangio finche amd non si chiarisce con...amd

mi sbaglio o il mercato dei chipset per intel è piu "attivo"?
...vero che il 680 costa un botto, ma quello che costa tanto oggi, domani costerà poco...tranne sul nostro mercatino
ShinjiIkari14 Marzo 2007, 14:05 #4
Ma che attivo, Intel ha la GMAX3000 e nessuna scheda madre che supporti l'fsb a 1333 necessario per processori gia' annunciati che usciranno da qui a 4 mesi! Poi vogliamo parlare del settore mobile? Li' stiamo ancora col G945 con la GMA950 e il limite dei 3GB di RAM...
ultimate_sayan14 Marzo 2007, 16:05 #5
Sono abbastanza deluso da queste soluzioni... nVidia dovrebbe aver già pronte le soluzioni di fascia media e bassa directx 10 e non vedo perché integrare un chip già vecchio e con l'assurda limitazione nella risoluzione HD... parlo di posizionamento nel mercato: chi acquista una scheda madre con video integrato non ha di certo le pretese di giocare ma la piena compatibilità a Vista e la possibilità di vedere video HD dovrebbero essere garantite... altrimenti non vedo proprio a chi potrebbe interessare un chip grafico del genere...
qasert14 Marzo 2007, 19:16 #6
chissa quando uscirà una igp dx10 decente(magari una 8v8pix)??
matic14 Marzo 2007, 23:29 #7
Questo chipset dovrà rimpiazzare il 6100/430?
macubo14 Marzo 2007, 23:46 #8
ma porca la miseriaccia...uno aspetta mesi per sto chipset e toccherà spettare ancora... ma ciucciati il calzino
oxota15 Marzo 2007, 13:29 #9
Scusate ma il 6150 non e' gia' compatibile pure video e 720p?
Il 1080p era da considerare!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^