iMac Pro, RAM saldata sulla scheda madre. Nessuna possibilità di sostituzione

iMac Pro, RAM saldata sulla scheda madre. Nessuna possibilità di sostituzione

Apple ha confermato alla stampa americana che, nel nuovo iMac Pro, la RAM sarà saldata sulla scheda madre. Gli accessori Space Gray rimarranno, inoltre, esclusiva del modello professionale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 18:31 nel canale Sistemi
AppleiMac
 

Oltre al rinnovamento della line-up di MacBook e iMac tradizionali Apple ha mostrato al pubblico un sistema del tutto nuovo: iMac Pro. Disponibile nei colori silver e Space Gray, la workstation all-in-one verrà commercializzata entro fine anno. Finito l'evento di lancio tenuto durante il keynote di presentazione della WWDC 2017 sono state rese disponibili nuove informazioni sul nuovo iMac Pro: gli accessori in dotazione del modello Space Gray non verranno venduti separatamente e la RAM integrata non sarà in alcun modo sostituibile dall'utente perché saldata.

Apple iMac Pro

Da tempo viene richiesta la vendita della tastiera wireless e del Magic Mouse in colori diversi dal tradizionale Silver, tuttavia Apple non intende farlo neanche adesso che ha realizzato gli accessori in Space Gray. Sarà una caratteristica esclusiva del nuovo iMac Pro e per ottenere le altrettanto esclusive periferiche sarà necessario sborsare i 4.999 dollari per l'acquisto della nuova workstation di Cupertino. La compagnia ha confermato ufficialmente alla stampa internazionale che ha partecipato alla WWDC che gli accessori non verranno venduti separatamente.

Apple ha inoltre rivelato che la RAM integrata su iMac Pro non sarà sostituibile dall'utente, dando a quest'ultimo una possibilità di espansione pressoché nulla nonostante le finalità professionali del sistema. Bisognerà scegliere con cura, quindi, il modello dal momento che chi lo acquista non avrà alcun modo di aumentare il quantitativo di RAM presente installando, come avviene sui computer tradizionali, un modulo di memoria aggiuntivo. Attualmente nella line-up di all-in-one della Mela solo i modelli da 27" consentono questa possibilità, non concessa invece sulle versioni da 21,5".

Per l'utente la scelta è comunque ampia, visto che può equipaggiare il proprio iMac Pro con un massimo di 128 GB di RAM ECC e un minimo di 32 GB. Il modello base, inoltre, integra un display capace di riprodurre nativamente la risoluzione 5K, un processore Intel Xeon da 8-core, una GPU AMD Vega e un adattatore Ethernet da 10Gb. Il computer, che è stato presentato insieme a iOS 11 e macOS 10.13 High Sierra, sarà disponibile a partire dal prossimo mese di dicembre ad un vertiginoso (ma professionale) prezzo di 4.999 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

94 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
johannes251006 Giugno 2017, 18:46 #1
Brava Apple, continua a fare iCosi senza senso (ram saldata in una macchina pro è un ossimoro) e vedrai che farai un altro bellissimo flop.

Troppi soldi con gli iPhone...
demon7706 Giugno 2017, 18:48 #2
HA! HA! HA! HA! HA!

Cos'era sto pataccone? Ah già una uorcstescion..

Però dai.. non c'ha il cassone.. ed è grigio siderale.. mica bau bau micio micio.
OvErClOck8206 Giugno 2017, 18:49 #3
eh ma tanto chi è che si mette a sostituire la ram, i professionisti cambiano in blocco tutta la macchina
Dumah Brazorf06 Giugno 2017, 18:52 #4
E per l'ssd? E' ancora sostituibile (su una macchina così grande...) o sono riusciti a saldarci anche quello come per i macbook?
johannes251006 Giugno 2017, 18:53 #5
Poi vuoi mettere, gli accessori grigio siderale te li danno solo se spendi 5 cocuzze.

Ormai credono che il mondo sia stato creato dal dio iPhone.

iGod...
kamon06 Giugno 2017, 18:55 #6
...Tutti a ridere (per adesso), Ma gli standard dettati da apple spesso tendono ad essere copiati, sia in positivo che in negativo .

Inutile evidenziare certi estremi, finchè vendono hanno ragione loro, aspettiamo e vediamo se gli iFedeli ingoieranno anche questa, se lo faranno, altre palate di miliardi offrendo sempre un pò meno di prima, mentre noi ancora ridiamo...
johannes251006 Giugno 2017, 18:57 #7
Altri tempi.

Prima c'era "lui" che almeno riusciva a vedere qualcosa del futuro.

Questi ormai non vedono che un pulsante alla volta, proprio come in iOs
Kri3g06 Giugno 2017, 19:03 #8
è un sistema di sicurezza, se è saldata non può essere congelata con azoto liquido e quindi non possono essere bypassati i sistemi di criptaggio dischi.
francesko9406 Giugno 2017, 19:05 #9
ammetto che prima di questa notizia l'iMac mi piaceva... chi lo compra sarà costretto a prendere 128gb da subito e chissà che prezzi...
OvErClOck8206 Giugno 2017, 19:11 #10
Originariamente inviato da: Kri3g
è un sistema di sicurezza, se è saldata non può essere congelata con azoto liquido e quindi non possono essere bypassati i sistemi di criptaggio dischi.


certo, sicuramente questo è il primo motivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^