Windows 10, più controllo su quale GPU usare con ogni app in futuro update

Windows 10, più controllo su quale GPU usare con ogni app in futuro update

Con un prossimo feature update di Windows 10 Microsoft ha intenzione di permettere agli utenti di selezionare l'uso di una specifica GPU per ogni singola app, che sia un software o un gioco. Una novità che conferisce maggiore scelta e che potrebbe risultare utile a molti. Attualmente è in fase di sperimentazione.

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Windows 10 permetterà agli utenti di scegliere quale GPU usare, tra le diverse presenti in un sistema, per ogni specifica applicazione. In genere, chi possiede un PC desktop o un notebook, ha spesso due GPU nel sistema, quella integrata nel microprocessore e quella dedicata - ci sono delle eccezioni, qualora il processore sia privo di GPU integrata o il sistema non abbia una GPU dedicata - che si spartiscono i compiti a seconda del carico di lavoro.


L'attuale versione di Impostazioni grafica

Il sistema operativo di Microsoft, così come gli altri SO, è in grado di capire a quale GPU assegnare un determinato carico di lavoro, se a una GPU a basso consumo come l'integrata o una GPU ad alte prestazioni come quella dedicata. Tutto avviene in modo automatico, perciò se avviate un gioco entra in campo la GPU dedicata, mentre la GPU integrata si occupa di compiti leggeri come la navigazione sul web.


Sarà possibile selezionare la GPU per le alte prestazioni tra più opzioni

Andando nelle impostazioni di Windows 10, precisamente in "Impostazioni grafica", è già possibile selezionare se una certa app debba sfruttare la GPU a basso consumo oppure quella ad alte prestazioni, ma in futuro - come anticipato dalla preview build 20190 e riportato da Bleeping Computer - gli utenti con più GPU dedicate avranno ulteriore controllo, potendo scegliere la GPU di default per le alte prestazioni tra le diverse disponibili e scegliere un'altra GPU per una specifica app.


Sarà possibile selezionare una specifica GPU per ogni app, titolo o software installato

Diversi utenti possiedono infatti PC desktop con più di due GPU dedicate e spesso una scheda video potrebbe essere più adatta di un'altra per una particolare operazione (video editing, per minare criptovalute, ecc.) o titolo rispetto a quella selezionata di default da Windows 10. La scelta di una GPU specifica può inoltre interessare gli utenti notebook, che magari desiderano giocare un determinato titolo leggero sulla GPU integrata. Si tratta di un'ulteriore possibilità di controllo, sicuramente apprezzabile, e che è sperimentabile con l'ultima build per gli Insider. Tutti gli altri dovranno attendere un prossimo feature update.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
the_joe14 Agosto 2020, 11:51 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/siste...date_91363.html

Con un prossimo feature update di Windows 10 Microsoft ha intenzione di permettere agli utenti di selezionare l'uso di una specifica GPU per ogni singola app, che sia un software o un gioco. Una novità che conferisce maggiore scelta e che potrebbe risultare utile a molti. Attualmente è in fase di sperimentazione.

Click sul link per visualizzare la notizia.

Ma poi il cavo video a quale uscita deve essere collegato?

Se uso l'integrata nel processore l'uscita va sulla scheda madre, se uso la discreta l'uscita è quella presente sulla scheda video.

???
djfix1314 Agosto 2020, 12:14 #2
Originariamente inviato da: the_joe
Ma poi il cavo video a quale uscita deve essere collegato?

Se uso l'integrata nel processore l'uscita va sulla scheda madre, se uso la discreta l'uscita è quella presente sulla scheda video.

???

non hai capito...la presa resta la stessa ma qui non parliamo di sistemi Desktop fissi con scheda video dedicata ma di sistemi portatili con integrate 2 schede video che non vengono scelte dalle prese ma da sistema stesso
demon7714 Agosto 2020, 12:21 #3
Originariamente inviato da: djfix13
non hai capito...la presa resta la stessa ma qui non parliamo di sistemi Desktop fissi con scheda video dedicata ma di sistemi portatili con integrate 2 schede video che non vengono scelte dalle prese ma da sistema stesso


Si però ha ragione.. questa è una situazione che avviene anche su desktop!
Io ad esempio sul 2600K ho una gpu integrata che non fa niente da sempre.. visto che comunque è lì non mi dispiacerebbe poterla sfruttare assegnandogli determinati applicativi tipo il browser o vlc.

Il fatto è che chiaramente il monitor è collegato alla discreta.. se entra in gioco l'integrata il segnale viene trasferito inernamente sulla porta della discreta o va sulla HDMI della scheda madre?
six00714 Agosto 2020, 12:26 #4
ma veramente ne hardware upgrade ne l'articolo in inglese fanno riferimento a "solo per portatili".

questa è una feature per sistemi multi monitor, ma ne hardware upgrade ne l'articolo postato fanno menzione a questo "piccola" nota...


edit: nota sbagliata, ora la ricerco.
djfix1314 Agosto 2020, 12:40 #5
fate attenzione che le applicazioni lo devono supportare.
la gestione sbagliata della grafica può far crashare tutto.
la questione multimonitor non centra nulla visto che non si può assegnare una GPU diversa per ogni monitor.
la gestione GPU per App è relativa al lavoro 3D e non su direct2D standard quindi non mi è chiaro chi sposterebbe lo status normale di windows che assegna Firefox su GPU integrata giustamente.

se avete sistemi desktop con GPU dedicata non sarà Windows agestirne le uscite il il BIOS quindi questa future non è sfruttabile su hardaware misto come nel caso del 2600K (io ho un 2500K ed è uguale).
Varg8714 Agosto 2020, 12:42 #6
Beh, sulla vecchia Z77 avevo tra le utility Virtu MVP che faceva questo, piú o meno. Collegando il cavo alla discreta (o all'integrata, non ricordo esattamente) si poteva sfruttare anche l'integrata anche se faceva piú danni che altro (stuttering in primis) e le prestazioni a volte addirittura peggioravano rispetto all'utilizzo della sola discreta.
In realtà era un po' diverso perché venivano usate entrambe contemporaneamente ma penso funzionerà alla stessa maniera, con la possibilità di usarne solo una alla volta.
six00714 Agosto 2020, 12:56 #7
Originariamente inviato da: djfix13
la questione multimonitor non centra nulla visto che non si può assegnare una GPU diversa per ogni monitor.


se per assegnare intendi mandare in off-load sulla secondaria l'intero OS o applicazioni specifiche, pensavo fosse proprio quello che "dovrebbe" fare questa nuova opzione (non l'os, ma le app almeno). a collegare diversi monitor su schede diverse si può già fare, ma il sistema non assegna il carico di lavoro in base al monitor specifico.

https://www.reddit.com/r/buildapc/c...s_two_monitors/

con l'update dovrebbe bastare assegnare l'app alla scheda specifica, non al monitor in sè. per le integrate su desktop forse ci sarà un problema di drivers.
djfix1314 Agosto 2020, 17:07 #8
basta che provate 5 minuti queste futures già in parte presenti su windows 10 2004. vi renderete conto dei limiti inverosimili che si presentano:
powerdirector (Sw per montaggio video) assegnato Intel (interno) funziona perfettamente e da accesso anche Velocity6 per la codifica HW. se lo assegnate a Nvidia (discreta secondaria) non da accesso alla codifica HW (probabilmente mancano i drivers CUDA) e crasha appena avviata la creazione del filmato.
SW di simulazione stellare 3D (stellarium) assegnato a Nvidia genera meno framarate di Intel (???). di default Windows assegna correttamente (prestazioni/consumi) la scheda grafica 0 (integrata) o 1 (discreta), lo fa già bene e senza rallentamenti o crash, perchè quindi voler modificare o forzare?
djfix1314 Agosto 2020, 17:21 #9
Originariamente inviato da: six007
se per assegnare intendi mandare in off-load sulla secondaria l'intero OS o applicazioni specifiche, pensavo fosse proprio quello che "dovrebbe" fare questa nuova opzione (non l'os, ma le app almeno). a collegare diversi monitor su schede diverse si può già fare, ma il sistema non assegna il carico di lavoro in base al monitor specifico.

https://www.reddit.com/r/buildapc/c...s_two_monitors/

con l'update dovrebbe bastare assegnare l'app alla scheda specifica, non al monitor in sè. per le integrate su desktop forse ci sarà un problema di drivers.


non so cosa sia OFF-Load ma per intenderci il sistema OS parte assegnato da Bios ad una uscita video HW (integrata o discreta). una volta avviato l'OS esso accede al processo di duplicazione/estensione concesso dal driver (Notaer un periodo di transizione; windows non gestiva a causa di driver intel/nvidia/AMD il passaggio da 1 o l'altra gestione della scheda video se presenti più di 2,ancora oggi alcuni pc Fissi hanno problemi a gestire integrata/discreta in contemporanea)

l'OS può assegnare lo sviluppo del Direct2D/3D a specifica GPU ma l'OS resta il piedistallo su cui appoggia; non si può quindi assegnare l'uso specifico di una GPU per "tutto" solo perchè collegata fisicamente al monitor (multimonitor). il driver prenderà le direttive di creazione delle immagini solo per singolo ambiente (un gioco) allora in sistemi multimonitor il framerate tra monitor collegato ad Intel dovrebbe essere differente da quello collegato a Nvidia ma i drivers assegnato al gioco avrà tutto il carico.

questa gestione forzata di assegnazione non migliora la stabilità dell'app ma genera confusione nella decodifica delle specifiche direct2D (menu pulsanti ecc..) da quelli di accelerazione pura. Windows sa bene di non assegnare un browser ad una GPU da gioco.
calabar14 Agosto 2020, 20:47 #10
Originariamente inviato da: djfix13
di default Windows assegna correttamente (prestazioni/consumi) la scheda grafica 0 (integrata) o 1 (discreta), lo fa già bene e senza rallentamenti o crash, perchè quindi voler modificare o forzare?

L'uso di questa opzione non deve essere la norma, ma potrebbero esserci casi in cui torna utile per cui... perchè non averla?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^