Windows 10 Mobile: Microsoft conferma un futuro a 64-bit

Windows 10 Mobile: Microsoft conferma un futuro a 64-bit

Il sistema operativo Windows 10 Mobile sarà declinato, in futuro, nella versione a 64-bit. Lo conferma la casa di Redmond in un recente articolo dedicato a Dave Cutler, Microsoft Senior Technical Fellow.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows Phone
 

Il sistema operativo Windows 10 Mobile sta vivendo una fase di transizione: da un lato l'attività di sviluppo non si è interrotta e prosegue registrando importanti traguardi (si vedano le novità introdotte con l'ultima build Insider Preview), dall'altro Microsoft ha rallentato il ritmo di produzione e vendita di nuovi smartphone W10M, dando appuntamento al 2017 per novità più consistenti. I futuri smartphone Windows 10 Mobile avranno non solo un hardware rinnovato, ma una nuova versione del sistema operativo che introdurrà il supporto ai 64-bit. 

A conferma di quanto appena riportato, interviene un recente articolo pubblicato da Microsoft per omaggiare Dave Cutler, Microsoft Technical Fellow. Nello specifico, ricordando il lavoro svolto da Cutler nel guidare il processo di transizione di Windows dai 32-bit ai 64-bit, Microsoft afferma: 

A marzo 2005, completò uno dei suoi più gratificanti pezzi del lavoro in Microsoft, quando, collaborando con AMD, aiutò a sviluppare l'architettura AMD64 (estensioni 64-bit per l'architettura x86 a 32-bit) e guidò il lavoro per le prime due versioni dei sistemi Windows x64 a 64-bit (workstation e server). A quell'epoca molti si chiesero perché Microsoft aveva sviluppato un sistema a 64-bit; oggi la maggior parte dei computer sono sistemi a 64-bit e anche i nostri smartphone avranno presto un sistema operativo a 64-bit.

Una conferma chiara ed esplicita, con un riferimento che non può che andare a Windows 10 Mobile. I vantaggi del sistema a 64-bit, a partire dalla modalità di indirizzamento della memoria che offre la possibilità di gestire un quantitativo maggiore dei 4GB di RAM, saranno apprezzati non soltanto dall'utenza consumer, ma anche da quella business ed aziendale, grazie alla possibilità, ad esempio, di sfruttare i benefici in termini di sicurezza rispetto alla versione 32-bit. Un allineamento fisiologico alle proposte della concorrenza che già da tempo ha previsto il supporto ai 64-bit in Android e iOS.

I sistemi SoC attualmente integrati nei dispositivi Windows 10 Mobile di fascia alta - Qualcomm Snapdragon 808 e Snapdragon 810 - sono a 64-bit ed in linea teorica in grado di gestire la futura versione a 64-bit del sistema operativo mobile di Microsoft, ma non è detto che siano previste forme di upgrade per i modelli attualmente in commercio. I dispositivi W10M di prossima generazione, al contrario, utilizzeranno  verosimilmente Windows 10 Mobile 64-bit - e il pensiero corre al tanto chiacchierato Surface Phone.  Ancora da dimostrare l'ipotesi  dell'arrivo versione a 64-bit in concomitanza con Windows 10 Anniversary Update, il prossimo major update del sistema operativo deskotp e mobile di Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giuliop18 Aprile 2016, 13:33 #1
Con il market share così in picchiata c'è da chiedersi se il futuro ce l'ha, altro che 64 bit.
cronos199018 Aprile 2016, 14:01 #2
Probabilmente puntano a 64 utenti
giuliop18 Aprile 2016, 14:40 #3
Originariamente inviato da: cronos1990
Probabilmente puntano a 64 utenti




Dai 32 correnti è un bel raddoppio!
inkpapercafe18 Aprile 2016, 14:49 #4
AH AH AH AH AH. Stop
emiliano8418 Aprile 2016, 15:08 #5
scusate se interrompo il vostro qualitativo scambio di opinioni con una domanda abbastanza futile rispetto alle vostre, spero che non intacchi troppo la qualita' della discussione:

secondo voi e' t4ecnicamente possibile un update dell'os dalla versione a 32bit a quella 64bit, come avviene oggi con gli aggiornamenti dell'os? naturalmente se parliamo di un'alternativa installazione pulita invece, non ci dovrebbero essere problemi
overnoise18 Aprile 2016, 15:35 #6

Aggiornamento da 32 a 64 bit

Si tratta di due architetture diverse, quindi non si può parlare di update ma di upgrade. L'eventuale upgrade quindi comporterebbe l'installazione del nuovo OS da zero, magari riprendendo/reinstallando le configurazioni/impostazioni/apps/ecc. da quelle già installate.
Il Picchio18 Aprile 2016, 15:58 #7
Architettura 64 bit + snapdragon 830 e potrei anche cedere il mio G2.

Magari con questo upgrade si riesce ad eliminare definitivamente i "sto riprendendo", almeno dai nuovi modelli che usciranno.

Ora continuiamo con le solite battutine da terza elementare sul market share e sulla carenza di applicazioni.
3 post seri sono troppi per lo standard della gente che commenta le notizie di hwupgrade
corvazo18 Aprile 2016, 17:00 #8
Pensavo fosse già a 64... visto mancati aggiornamenti a 10 non so quanto più credere alle dichiarazioni di M$. Più che investire sul so che ve già bene, devono trovare il modo di far funzionare le app Android o sarà la fine
azi_muth18 Aprile 2016, 17:09 #9
Originariamente inviato da: Il Picchio
Architettura 64 bit + snapdragon 830 e potrei anche cedere il mio G2.

Magari con questo upgrade si riesce ad eliminare definitivamente i "sto riprendendo", almeno dai nuovi modelli che usciranno.

Ora continuiamo con le solite battutine da terza elementare sul market share e sulla carenza di applicazioni.
3 post seri sono troppi per lo standard della gente che commenta le notizie di hwupgrade


L'hw non è mai stato il problema di WP i sto riprendendo con Wp 8.1 non erano frequenti. Il problema è sempre l'OS che per quanto se ne dica è una beta.
Più che aspettare un hw nuovo sarebbe meglio aspettare un annetto per vedere come matura W10M
Il Picchio18 Aprile 2016, 17:15 #10
Beh i sto riprendendo sul 520 della mia ragazza non sono così poco frequenti.
Comunque speriamo in bene, con surface phone Microsoft ha l'ultima possibilità, spero non la sprechino

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^