Windows 10 2004, come abilitare il GPU scheduling via hardware su GPU NVIDIA e AMD

Windows 10 2004, come abilitare il GPU scheduling via hardware su GPU NVIDIA e AMD

L'aggiornamento di Windows del mese di maggio ha abilitando il GPU scheduling via hardware, ma deve essere abilitato manualmente dall'utente. Ecco come

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Con la versione 451.48 dei driver proprietari NVIDIA ha abilitato DirectX 12 Ultimate su Windows 10, insieme al supporto al GPU scheduling accelerato via hardware che è stato introdotto con Windows 10 May 2020 Update. La stessa funzione è arrivata, come abbiamo già scritto in precedenza, sui driver beta Radeon Software Adrenalin 2020 Edition 20.5.1 per GPU AMD, che spiegava che la feature "sposta la responsabilità dello scheduling dal software all'hardware".

Si tratta di una tecnica che consente alla scheda video di gestire in maniera del tutto autonoma la propria memoria, rimuovendo il sistema operativo dal processo e garantendo dei lievi vantaggi nelle prestazioni, con riduzione nella latenza d'accesso, in alcune circostanze. Attraverso il GPU scheduling via hardware è possibile "migliorare la reattività della GPU", scrive AMD, e ottimizzare la gestione dei carichi di lavoro della scheda video, favorendo l'aumento delle prestazioni.

Microsoft ha aggiunto il supporto per l'"hardware accelerated GPU scheduling" con l'ultimo aggiornamento rilasciato in queste settimane, e i driver rilasciati di recente da NVIDIA e AMD (in beta) abilitano, nelle GPU di casa, la funzionalità. Chi utilizza Windows 10 May 2020 Update e possiede una GPU NVIDIA con architettura Turing o AMD con architettura Navi deve però abilitare la funzione attraverso le Impostazioni del sistema operativo. Ecco i passaggi per farlo:

    • Con GPU NVIDIA è necessario scaricare i driver versione 451.48 o successive dal sito web NVIDIA per la propria scheda video, o dai software proprietari dell'azienda;
    • Con GPU AMD è invece necessario, al momento, scaricare driver in versione beta. Come abbiamo scritto nei giorni scorsi il supporto al GPU scheduling è arrivato con la versione 20.5.1 Beta del Radeon Software Adrenalin 2020 Edition, esclusivamente per le schede delle serie Radeon RX 5600 e 5700. 
  • Riavviare il computer;
  • Dalle Impostazioni del sistema operativo procedere su Sistema e, nella schermata Schermo, scorrere verso il basso. Premere sulla voce presente in fondo: Impostazioni grafica;
  • Nella schermata Impostazioni grafica bisogna attivare, interagendo con il toggle specifico, la Pianificazione GPU con accelerazione hardware;
  • Riavviare il computer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
magic carpet30 Giugno 2020, 15:06 #1
Quindi funziona solo con Turing o Navi?
aldo87mi30 Giugno 2020, 15:51 #2
Trovo ingiusto che una bella gtx 1080ti con ben 11GB di memoria video non possa usufruire del GPU scheduling, tanto più che supporta anche il ray tracing (al minimo e giocabile solo a 1080p ma lo supporta)
razun9230 Giugno 2020, 17:22 #3
@aldo87mi

Funziona anche sulle gpu Pascal, attivato senza problemi sulla mia 1080ti. E la stessa nVidia specifica che è compatibile con Pascal e Turing.
D4N!3L330 Giugno 2020, 18:22 #4
Ma avete visto qualche miglioramento o è la solita aria fritta? Perché io ad esempio ho disabilitato la gaming mode che mi creava più rogne che altro.
blackshard30 Giugno 2020, 18:22 #5
Originariamente inviato da: aldo87mi
Trovo ingiusto che una bella gtx 1080ti con ben 11GB di memoria video non possa usufruire del GPU scheduling, tanto più che supporta anche il ray tracing (al minimo e giocabile solo a 1080p ma lo supporta)


Puoi sempre comprare una rtx2080ti per avere i tuoi tanti agognati "lievi miglioramenti"
kean3d30 Giugno 2020, 18:33 #6
io con gtx 1070 l'ho attivato , da win perlomeno l'opzione c'è
con giochi problematici come Prototype2
sembra aver ridotto i lag causati appunto dal caricamento in vram delle textures
di zona in zona
effetto placebo?! 😆
aled197430 Giugno 2020, 22:32 #7
attivato già da un paio di giorni sulla 1080ti in firma

dai log dello scaccolamento folding@home (per quanto ogni lavoro sia "a sè" non noto comunque variazioni nei tempi di esecuzione

idem per i calcoli gpugrid del boinc, dove invece il confronto è accurato: stesse identiche tempistiche di pre-attivazione dello scheduling, tutti i calcoli ci mettono lo stesso tempo (variazioni tra le wu di qualche decina di secondi al max tra una e l'altra)

mi sa che per ora e per questo utilizzo è una modifica ininfluente

ciao ciao
robertospeed01 Luglio 2020, 13:04 #8
Ed io che ho una scheda video AMD rx5700xt come devo procedere ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^