offerte prime day amazon

Windows 10 1803 potrebbe chiamarsi April 2018 Update: alcune BSOD la causa del ritardo

Windows 10 1803 potrebbe chiamarsi April 2018 Update: alcune BSOD la causa del ritardo

Il prossimo feature update di Windows sta ritardando parecchio rispetto ai piani "ufficiosi", tuttavia emergono nuove indiscrezioni su quello che sarà il suo nome

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Microsoft sta ancora lavorando per rilasciare Windows 10 version 1803, il prossimo feature update e il primo aggiornamento importante per la piattaforma del 2018. La nuova release era attesa per la prima parte del mese di aprile secondo fonti mai confermate dalla società, tuttavia alcuni problemi dell'ultima ora hanno costretto Microsoft a rivedere i propri piani.

Microsoft non ha mai svelato quale sarà il nome dell'aggiornamento successore del Fall Creators Update. Le fonti informate hanno parlato di Windows 10 Spring Creators Update, ovvero l'aggiornamento di primavera in contrapposizione a quello autunnale già disponibile. Tuttavia pare che i piani siano adesso cambiati.

Secondo nuove informazioni trapelate dall'utente Twitter WalkingCat, divenuto celebre in questi anni proprio per le soffiate relative all'operato di Microsoft, il prossimo feature update potrebbe semplicemente chiamarsi Windows 10 April 2018 Update. Altre volte Microsoft ha utilizzato un nome generico, come nel 2015 quando aveva nominato l'aggiornamento di fine anno "November Update".

Il nome è comparso all'interno di un video realizzato da Microsoft e pubblicato all'interno del canale Twitter, e pare che April 2018 Update sia il nome più accreditato in queste ore per il feature update previsto per la fine del mese in corso.

In precedenza si è detto che la build 17133 fosse la RTM, ovvero la versione candidata per essere quella finale. Tuttavia Microsoft ha dovuto rivedere i propri piani rimandando l'aggiornamento e togliendo lo stato di RTM alla build per via di alcuni problemi che causavano frequenti BSOD su configurazioni ben precise. Pare che il problema sia stato definitamente corretto in queste ore e del tutto assente nelle ultime build rilasciate agli Insider in questi giorni.

Alla luce di questi fatti è difficile dire se Microsoft riuscirà a rilasciare l'aggiornamento prima di maggio, e a questo punto il dubbio sulla nomenclatura è destinato a rimanere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xxxyyy19 Aprile 2018, 15:33 #1
Chissa' se ci saranno gli aggiornamenti dei microcode per le CPU Intel che non avranno mai aggiornamenti BIOS...
LukeIlBello19 Aprile 2018, 15:49 #2
Tuttavia Microsoft ha dovuto rivedere i propri piani rimandando l'aggiornamento e togliendo lo stato di RTM alla build per via di alcuni problemi che causavano frequenti BSOD su configurazioni ben precise.

bono sto win10
Chissa' se ci saranno gli aggiornamenti dei microcode per le CPU Intel che non avranno mai aggiornamenti BIOS...

non sono caricabili usando windows a meno di non flashare il bios, devi andare su unix se vuoi evitare il flash ( o se non escono bios aggiornati )
xxxyyy19 Aprile 2018, 15:51 #3
Originariamente inviato da: LukeIlBello

non sono caricabili usando windows a meno di non flashare il bios, devi andare su unix se vuoi evitare il flash ( o se non escono bios aggiornati )


https://support.microsoft.com/en-us...crocode-updates
al13519 Aprile 2018, 16:21 #4
chissà se anche questa schifezza di update mancherà dell'utilissima funzione

[SIZE="6"]COPIA MANTENENDO ENTRAMBI STI CAZZO DI FILE[/SIZE]

rinominando in automatico un file senza dover interrompere il trasferimento....morite tutti.
jepessen19 Aprile 2018, 16:34 #5
Io copio tranquillamente file e se ci sono conflitti nei nomi posso scegliere se mantenere entrambe le versioni con una checkbox per farlo automaticamente per tutti i file.. non vedo dove stia il problema... O vuoi solo spammare per caso?
emiliano8419 Aprile 2018, 16:40 #6
Originariamente inviato da: LukeIlBello
bono sto win10


certo... infatti non e' stato rilasciato ufficialmente al pubblico questo aggiornamento
!fazz19 Aprile 2018, 16:56 #7
Originariamente inviato da: al135
chissà se anche questa schifezza di update mancherà dell'utilissima funzione

....trasferimento....morite tutti.



moderiamo il linguaggio,ammonizione
gd350turbo19 Aprile 2018, 17:00 #8
wow, che bello il bsod, che bei ricordi, quando al tempo cercavo di superare il muro dei 5 ghz !
emiliano8419 Aprile 2018, 17:00 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
wow, che bello il bsod, che bei ricordi, quando al tempo cercavo di superare il muro dei 5 ghz !


anche a me ricorda quando ero giovane...e i tempi di 9x fino a xp
inited19 Aprile 2018, 17:01 #10
Contento per l'attenzione alla stabilità, però si chiamerebbe April 2018 e come numero 1803 invece che 1804, come del resto 1709 era stato rilasciato in ottobre... marginalmente irritante, ma irritante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^