Windows 10 Spring Update arriva (forse) alla RTM: rilascio atteso per il 10 aprile

Windows 10 Spring Update arriva (forse) alla RTM: rilascio atteso per il 10 aprile

Lo Spring Creators Update di Windows 10 potrebbe arrivare il 10 aprile, con la build 17133 che sarà la RTM che riceveremo tutti al day-one

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Secondo fonti anonime citate da Zac Bowden di Windows Central, la build 17133 di Windows 10 è stata contrassegnata da Microsoft come la RTM, acronimo di Released To Manufacturing. Si tratta della versione finale del sistema operativo, il segnale che rappresenta il termine massimo per l'aggiunta di nuove funzionalità. Windows 10 Spring Creators Update, questo il suo presunto nome, è in altre parole completo e pronto per il pubblico con la build 17133.

Se Bowden si rivelasse affidabile, la build 17133 di Windows 10 sarebbe quella che troveremo installata sui nuovi dispositivi che disporranno della nuova versione del SO sin dal primo avvio. Inoltre, sarà quella che riceveranno gli utenti comuni al day-one, quando lo Spring Update verrà rilasciato al pubblico. È comunque probabile che insieme all'aggiornamento arriveranno ulteriori aggiornamenti cumulativi, che verranno rilasciati separatamente.

Ma quando arriverà lo Spring Update? Ad oggi Microsoft non ha fatto trapelare niente di ufficiale, ma sembra che il prossimo feature update di Windows 10 arriverà il 10 aprile, giorno in cui inizierà il roll-out ufficiale al pubblico. Non tutti i dispositivi lo riceveranno al day-one per mezzo dei sistemi automatizzati (Windows Update), e potrebbero passare anche parecchie settimane perché l'update venga proposto su tutti i sistemi compatibili.

La build è già disponibile per i clienti Insider e introduce solo poche correzioni di bug. A partire da oggi quindi, Microsoft e gli OEM si occuperanno di sistemare le ultime falle rimaste e i problemi dell'ultimo momento, al fine di rilasciare agli utenti finali un SO ripulito di ogni problematica. Se le release passate possono esserci di riferimento, i fix arriveranno insieme ad un aggiornamento cumulativo "day-zero" per correggere tutti i bug scoperti nelle ultime settimane prima del rilascio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo28 Marzo 2018, 13:23 #1
11 aprile qui con secchio di popcorn
Cappej28 Marzo 2018, 13:38 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
11 aprile qui con secchio di popcorn


si ma solo se il 9 aprile hai messo il blocco agli aggiornamenti automatici
gd350turbo28 Marzo 2018, 13:52 #3
Originariamente inviato da: Cappej
si ma solo se il 9 aprile hai messo il blocco agli aggiornamenti automatici


Qualcuno tanti anni fa diceva:
Tutti sono buoni marinai quando il mare è calmo !

Poi potete, se volete, adattarlo ai tempi moderni.
ninja75028 Marzo 2018, 14:25 #4
da quando è nato windows10 ho scoperto clonezilla
tallines28 Marzo 2018, 14:25 #5
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/siste...rile_75029.html

Lo Spring Creators Update di Windows 10 potrebbe arrivare il 10 aprile, con la build 17133 che sarà la RTM che riceveremo tutti al day-one

Secondo martedi del mese di Aprile, bene .

"che riceveremo tutti al day-one".....forse non proprio tutti tutti i computer che al mondo utilizzano W10, il 10 Aprile riceveranno l' update .

Può essere che ad alcuni utenti, arrivi anche qualche giorno dopo .

Perchè gli aggiornamenti vengono rilasciati a scaglioni, almeno....
Red Dragon29 Marzo 2018, 00:06 #6
nelle mie vicinanze ci sono 2 o 3 negozi di assemblaggio e vendita di pc, e i titolari li conosco benissimo essendo dei miei amici e coetani, ringraziano ogni giorno dell'avvento di windows 10, l'altro giorno ero in negozio e quando e' andato via un cliente mi fa': questo sara' 14 volte che ci porta il pc in assistenza ad ogni aggiornamento di windows gli si impalla tutto, e gente come lui che col pc non ne capisce quasi niente te non sai quanta ce ne', certo pero' che windows 10 ci ha dato una bella mano. e rideva contento....
Alnes29 Marzo 2018, 08:01 #7
Originariamente inviato da: Red Dragon
nelle mie vicinanze ci sono 2 o 3 negozi di assemblaggio e vendita di pc, e i titolari li conosco benissimo essendo dei miei amici e coetani, ringraziano ogni giorno dell'avvento di windows 10, l'altro giorno ero in negozio e quando e' andato via un cliente mi fa': questo sara' 14 volte che ci porta il pc in assistenza ad ogni aggiornamento di windows gli si impalla tutto, e gente come lui che col pc non ne capisce quasi niente te non sai quanta ce ne', certo pero' che windows 10 ci ha dato una bella mano. e rideva contento....


Guarda il lato positivo: in un periodo di crisi, i centri assistenza hanno comunque il lavoro assicurato.
gd350turbo29 Marzo 2018, 08:28 #8
Originariamente inviato da: Red Dragon
questo sara' 14 volte che ci porta il pc in assistenza ad ogni aggiornamento di windows gli si impalla tutto, e gente come lui che col pc non ne capisce quasi niente te non sai quanta ce ne'

Questo è vero...
Guarda anche qui quanta ce n'è !
Maddog197629 Marzo 2018, 08:47 #9
Il portatile si aggiornerà automaticamente come sempre e, come per la stragrande maggioranza degli utenti, andrà liscio.
Falcoblu29 Marzo 2018, 09:08 #10
Originariamente inviato da: Red Dragon
...questo sara' 14 volte che ci porta il pc in assistenza ad ogni aggiornamento di windows gli si impalla tutto, e gente come lui che col pc non ne capisce quasi niente te non sai quanta ce ne', certo pero' che windows 10 ci ha dato una bella mano. e rideva contento....


E di grazia cosa c'entra Windows 10 quando in laboratorio la stragrande maggioranza dei clienti ci riportano la macchina che gli abbiamo consegnato due giorni prima funzionante come un' orologio svizzero dicendo naturalmente "è colpa del sistema operativo che fa schifo..." per poi scoprire che hanno installato le peggio cose, oltre ovviamente alla solita triade office, photoshop e autocad craccati, scaricate chissà dove quando proprio sono andati a pacioccare nel registro di sistema perchè hanno letto che bisogna disattivare Cortana perchè registra quello che uno dice davanti al monitor?

Combinazione invece ci sono, per fortuna, altri utenti che hanno il pc con Windows 10 perfettamente funzionante da anni senza alcun tipo di problema, compresi coloro che hanno macchine datate.

Ma come sempre è colpa di Windows....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^