Emergono i primi dettagli su Android 3.0 Gingerbread

Emergono i primi dettagli su Android 3.0 Gingerbread

E' stato da poco reso disponibile Android 2.2, ma è già tempo di parlare della futura versione 3.0, nome in codice Gingerbread

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Sistemi Operativi
Android
 

Non è passato molto tempo dal debutto di Android 2.2, ma a quanto pare è già tempo di parlare della futura versione 3.0, il cui nome in codice sarà Gingerbread: nel corso della settimana sono infatti trapelate diverse informazioni riguardanti i requisiti tecnici e il periodo in cui verrà probabilmente rilasciata.

In accordo con quanto riportato dal sito web UnwiredView, Come requisiti minimi Android 3.0 richiederà una CPU operante a 1GHz, 512MB di memoria RAM ed un display da almeno 3,5 pollici. A riguardo si segnala inoltre che verrà introdotto il supporto alla risoluzione 1280x760 per i display di dimensioni pari o superiori ai 4 pollici.

Anche l'interfaccia utente verrà rinnovata e in particolar modo verrà uniformato maggiormente lo stile delle varie schermate adottando gli stessi effetti di illuminazione e animazione delle transizioni. La nuova interfaccia avrà come obiettivo principale quello di non rendere più necessarie le interfacce utente sviluppate da terze parti.

La futura versione 3.0 darà ufficialmente il via ad un secondo ramo di sviluppo di Android: Android 3.0 sarà indirizzato ai dispositivi top di gamma, mentre per gli smartphone di fascia economica o mainstream si continuerà ad utilizzare Android 2.1/2.2.

Sempre secondo le indiscrezioni Android 3.0 Gingerbread verrà reso disponibile nel corso dell'ultimo trimestre dell'anno, presumibilmente verso metà ottobre. L'arrivo dei primi terminali basati su Android 3.0 è invece previsto per i mesi di novembre-dicembre, giusto in tempo per la stagione natalizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stappern01 Luglio 2010, 11:19 #1
se presenterà delle feature interessanti verrà portato anche su tutti gli altri terminali dai ragazzi di xda
ChriS2k01 Luglio 2010, 11:24 #2

Android

Ebbasta con sto Android, ogni giorno ne esce un'altra versione... possibilie ???
Stappern01 Luglio 2010, 11:26 #3
Originariamente inviato da: ChriS2k
Ebbasta con sto Android, ogni giorno ne esce un'altra versione... possibilie ???


guarda che mica esce domani
cagnaluia01 Luglio 2010, 11:33 #4
l'importante è che il dispositivo sia AGGIORNABILE .... altrimenti... che vadano alla malora loro e l' androide.
HostFat01 Luglio 2010, 11:38 #5
Originariamente inviato da: ChriS2k
Ebbasta con sto Android, ogni giorno ne esce un'altra versione... possibilie ???
Magari!
Luposardo01 Luglio 2010, 11:50 #6
Ma questo non crea troppo scompiglio? sia per gli sviluppatori che gli utenti... perchè non raffinare un SO per renderlo completo piuttosto che farne uscire uno diverso dopo qualche mese... sempre sperando nella retrocompatibilità delle applicazioni poi..
MaxArt01 Luglio 2010, 11:57 #7
Originariamente inviato da: Stappern
se presenterà delle feature interessanti verrà portato anche su tutti gli altri terminali dai ragazzi di xda
Mah, speriamo...
Ma se i requisiti minimi sono quelli, non sono tanti gli smartphone che lo possono supportare: credo solo HTC Desire, Evo, Droid Incredible, Nexus One, Motorola Droid X e Samsung Galaxy S... mi pare basta.

Originariamente inviato da: ChriS2k
Ebbasta con sto Android, ogni giorno ne esce un'altra versione... possibilie ???
Perché no? E poi, perché "basta"? Non è che lo paghi come Windows.
Se tutte le migliorie sono tipo quelle tra la 2.1 e la 2.2, ben vengano!
d.meogrossi01 Luglio 2010, 12:01 #8
Originariamente inviato da: Luposardo
Ma questo non crea troppo scompiglio? sia per gli sviluppatori che gli utenti... perchè non raffinare un SO per renderlo completo piuttosto che farne uscire uno diverso dopo qualche mese... sempre sperando nella retrocompatibilità delle applicazioni poi..


Concordo pienamente.
Questa di Android mi sembra un'ottima strategia per lasciare la parte buona del mercato (cioé quella che crea business e porta denaro) agli altri, in particolare Apple e Rim.
Android rimarrà un ottimo S.O. per smanettoni poveri e che tali rimarranno.
Da sviluppatore, se oggi volessi produrre per l'androide, non saprei da dove iniziare, proprio con riguardo alle versioni. Già il fatto che giri su dispositivi profondamente diversi tra loro crea problemi a chi sviluppa in modo professionale, figuriamoci se, appunto, esce una versione nuova ogni tre mesi.
Risultato evidente: nessuna realtà di rilievo sviluppa per l'androide. Ci si continui a giocare, che Apple ringrazia commossa...
I dati di mercato sono inconfutabili: L'androide è il primo per tasso di crescita, il secondo per diffusione, dopo Rim e prima di Apple, ma scompare nelle classifiche dei fatturati, dove primeggia Apple, seguita da Rim.
HostFat01 Luglio 2010, 12:08 #9
Da sviluppatore che son pure io ( pur non ancora esperto nel campo Android ), penso invece che possa interessarmi il fatto di poter vendere la mia app ( o guadagnarci con la pubblicità inclusa ) su un infinità di dispositivi sempre più ampia ( e quindi di raggiungere sempre il numero maggiore possibile di utenza, senza dover cambiare OS su cui sviluppare ).
Tanto più per un OS che finirà pure sulle prossime TV di ultima generazione, e pure le macchine ;D

[SIZE="4"]Vuol anche dire, che gli utenti che risparmieranno tipo 200 euro fra un cellulare Iphone e un cellulare Android ( entrambi di ultima generazione ) ... avranno quindi potenzialmente 200 euro in più da spendere in in app! [/SIZE]
( in neretto e grassetto perchè vorrei far notare bene ai possibili dev cosa vuol dire incentivare la diffusione di un telefono rispetto ad un altro tanto per dire ... )
JackZR01 Luglio 2010, 12:10 #10
Requisiti minimi troppo alti, sembrano quasi quelli di Seven e molte Distro [U]Desktop[/U] Linux richiedono meno; in questa maniera Android rimarrà sempre rilegato a quei pochi dispositivi di fascia alta e non arriverà mai alla gente comune, di conseguenza farà sempre più fatica ad affermarsi. Dovrebbero concentrarsi a rendere il sistema più leggero piuttosto che a guardare l'interfaccia grafica.
Come OS mi piace ma se va avanti così rimarrà sempre roba per pochi privilegiati, a sto punto conto su MeeGo anche se Maemo mi piaceva di più.

Originariamente inviato da: Stappern
se presenterà delle feature interessanti verrà portato anche su tutti gli altri terminali dai ragazzi di xda
Sempre che quei terminali ci stiano dietro con i requisiti minimi...

Originariamente inviato da: cagnaluia
l'importante è che il dispositivo sia AGGIORNABILE .... altrimenti... che vadano alla malora loro e l' androide.
QUOTONE.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^